spray alle donne per difesa: sembra cosa ovvia,ma la sinistra insorge

Sicurezza e violenze sexxuali per strada. Dopo l’ondata di casi con protagonisti immigrati avvenuti negli ultimi giorni, tra quali quello del tentato stupro di una 25enne aggredita da un richiedente asilo alla stazione Garibaldi di Milano e che si è salvata grazie allo spray anti-aggressione, la consigliera comunale di Genova e presidente della Commissione Pari opportunità, Francesca Corso, ha riproposto il progetto di distribuire gratis le bombolette al peperoncino alle donne genovesi, come già avvenuto in altri Comuni italiani. Noto il progetto della leghista Ceccardi a Cascina.

Ma l’iniziativa a tutela delle donne non è andata giù alla sinistra.

La giovane consigliera è stata quindi attaccata da esponenti di sinistra, secondo i quali: “Lo spray non serve, occorre solo educarli”.avete capito?? i vili violentatori selvaggi vanno educati!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Beh,è chiaro che la Sinistra non vuole,è una vita che ce la mettono nel cu-lo (perdonate la volgarità,ma 

quando ci vuole ci vuole).PUNTO//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, robyrossa236 ha scritto:

Beh,è chiaro che la Sinistra non vuole,è una vita che ce la mettono nel cu-lo (perdonate la volgarità,ma 

quando ci vuole ci vuole).PUNTO//

Dipende se hai goduto (perdonate la volgarità , ma quando ci vuole ci vuole ). Punto//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Dipende se hai goduto (perdonate la volgarità , ma quando ci vuole ci vuole ). Punto//

raccontaci le tue esperienze personali quando vai alle festicciole milanesi ( a altre) con wronschi.....ti metti anche la parrucca rossa?? ahahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, mark222220 ha scritto:

Dipende se hai goduto (perdonate la volgarità , ma quando ci vuole ci vuole ). Punto//

...quindi,sei tu che organizzi i corsi per educare i" violentatori" a fare bene il proprio lavoro..fino in fondo!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963