napoli:paziente curata per terra

Nuovo caso di una paziente curata per terra. Questa volta, dopo quanto avvenuto a Nola, l’episodio è stato registrato nel Pronto soccorso del S.Giovanni Bosco di Napoli. Lo fa sapere il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli: “Era seduta su una sedia a rotelle ma è svenuta e, per farla riprendere, è stata stesa per terra”.”Le nuove barelle sono bloccate da tre mesi alla frontiere con la Croazia”, che ha fatto un’ispezione dopo una segnalazione.la domanda sorge spontanea: perchè la nuove barelle sono bloccate alla frontiera con la croazia?? chi ha fatto l'appalto? chi non ha rispettato i termini di consegna?? perito fosforo,e/o monello...sapete dare una risposta???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora