presa con un curriculum di 25 condanne

Ricercata dal 1996 per furti commessi a Milano, Roma, Firenze e L’Aquila. Nonostante fosse in attesa del suo 10° figlio era ancora in piena attività. I Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto hanno messo fine alle scorribande di “mamma borseggio”, una cittadina serba di 36 anni senza fissa dimora sul conto della quale gravava un provvedimento di esecuzione pene concorrenti e contestuale ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Roma a gennaio del 2015.

La donna, in dolce attesa, è stata notata da una pattuglia di Carabinieri in abiti civili e in servizio antiborseggio a bordo del bus 64, mentre sbirciava nelle borse e negli zaini dei passeggeri. Quando, poi, ha deciso di lasciare l’autobus ed è scesa alla fermata di via Nazionale, i militari l’hanno seguita per tenerla d’occhio.

La donna si era appostata nei pressi dell’ingresso di un fast food, da dove guardava insistentemente i movimenti degli avventori. A quel punto è scattato il controllo: trovata senza documenti, la 36enne è stata fotosegnalata e il confronto delle sue impronte digitali hanno fornito il racconto di una lunga carriera criminale iniziata da minorenne, nel 1996.

La donna ha lasciato tracce del suo passaggio su buona parte del centro Italia con ben 25 sentenze di condanna emesse nei suoi confronti per furti e borseggi, anche con numerosissimi alias,viene da chiedersi:ma perchè con 25 condanne era ancora in giro????? sinistri..ora fatevi un selfie con questa brava donna!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

2 minuti fa, director12 ha scritto:

Ricercata dal 1996 per furti commessi a Milano, Roma, Firenze e L’Aquila. Nonostante fosse in attesa del suo 10° figlio era ancora in piena attività. I Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto hanno messo fine alle scorribande di “mamma borseggio”, una cittadina serba di 36 anni senza fissa dimora sul conto della quale gravava un provvedimento di esecuzione pene concorrenti e contestuale ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Roma a gennaio del 2015.

La donna, in dolce attesa, è stata notata da una pattuglia di Carabinieri in abiti civili e in servizio antiborseggio a bordo del bus 64, mentre sbirciava nelle borse e negli zaini dei passeggeri. Quando, poi, ha deciso di lasciare l’autobus ed è scesa alla fermata di via Nazionale, i militari l’hanno seguita per tenerla d’occhio.

La donna si era appostata nei pressi dell’ingresso di un fast food, da dove guardava insistentemente i movimenti degli avventori. A quel punto è scattato il controllo: trovata senza documenti, la 36enne è stata fotosegnalata e il confronto delle sue impronte digitali hanno fornito il racconto di una lunga carriera criminale iniziata da minorenne, nel 1996.

La donna ha lasciato tracce del suo passaggio su buona parte del centro Italia con ben 25 sentenze di condanna emesse nei suoi confronti per furti e borseggi, anche con numerosissimi alias,viene da chiedersi:ma perchè con 25 condanne era ancora in giro????? sinistri..ora fatevi un selfie con questa brava donna!!!

Ci illumini Sig. Cretinetti, ci dica perché dovremmo fare un selfie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, wronschi ha scritto:

Ci illumini Sig. Cretinetti, ci dica perché dovremmo fare un selfie

ora verifica chi è il creti/netti di turno...ambecilleeee di sx!!!!

o-ROM-facebook.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, wronschi ha scritto:

Ci illumini Sig. Cretinetti, ci dica perché dovremmo fare un selfie

in attesa d i un riscontro......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

rom...un'altra categoria di risorse umane....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora