un successo senza precedenti

Un successo senza precedenti. Continua a farsi sentire l’effetto Salvini. Nella prima settimana d’agosto, solitamente nota per il record di clandestini, gli sbarchi dalla Libia sono stati azzerati: ‘0’. Resistono gli sbarchi da Tunisia, Algeria e Turchia (344 clandestini) che sono più difficili da eliminare ma, nei primi due casi, si tratta di clandestini che vengono rimpatriati entro pochi giorni.

Lo scorso anno erano stati già 1.614 i clandestini sbarcati nella prima settimana d’agosto.

Si conferma così il tracollo dell’80 per cento.Grazie Salvini!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

si tratta di clandestini che vengono rimpatriati entro pochi giorni.

 

ride_1.gif

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

si tratta di clandestini che vengono rimpatriati entro pochi giorni.

 

ride_1.gif

 

 

esatto!! 

Ricordate i clandestini della nave Protector di Frontex e della Diciotti, quelli che Mattarella ha fatto sbarcare non prima che Salvini trattasse la loro dipartita verso altri Paesi Ue?

E che ancora una settimana fa hanno dato spettacolo sulla spiaggia:

Sono andati.

Nei giorni scorsi sono partiti 48 clandestini verso la Francia come da accordi pre-sbarco.

Ripartita anche la delegazione tedesca da Pozzallo, ora al centro Hot spot, i clandestini che al 25 luglio erano 319, sono diventati 171.

Il termine della visita della delegazione tedesca significa che altri 50 clandestini lasceranno nei prossimi giorni Pozzallo alla volta della Germania.

Altri 50 a testa andranno in Spagna, Portogallo e Malta.ora puoi risciacquarti l'apparecchio interdentale (dentiera)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora