svolta in rai:nominato il nuovo CdA

Svolta in Rai. Marcello Foa e Fabrizio Salini sono i nuovi presidente e amministratore delegato della Rai indicati dal governo populista.bene..allora al lavoro:la prima cosa che si si aspetta dal nuovvo consiglio,è la chiusura in via definitiva del programma che tempo che fa....stracciare il contratto faraonico,e chiedere i danni,a lui,alla socia e all'agente procacciatore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

"Questo è il nuovo presidente della #Rai? Ma stiamo scherzando? Uno che potrebbe essere imputato per vilipendio? Questa maggioranza ormai non ha più il senso della vergogna!"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

FUORI  I  PARTITI  DALLA  RAI   AHAHAHAHA   MA  QUI  SIAMO  BEN  PEGGIO

Accordo in maggioranza, Tria nomina come amministratore delegato l'ex manager di Sky e La7 e sottoporrà alla commissione di Vigilanza Rai il nome dell'editorialista del "Giornale" finora direttore generale dell'azienda svizzera Timedia Holding e molto vicino al senatore della Lega Bagnai

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quali danni Sig director?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, pm610 ha scritto:

"Questo è il nuovo presidente della #Rai? Ma stiamo scherzando? Uno che potrebbe essere imputato per vilipendio? Questa maggioranza ormai non ha più il senso della vergogna!"

la vergogna dovreste averla voi di sx!!!!rimbbbbeeeecillleeeeee

Altro che tetto di 240mila euro. La Rai se ne frega e, in preda al panico e alla mancanza di idee, specie dopo aver perso pezzi importanti come la trasmissione Gazebo, conferma Fabio Fazio – che alla Rai aveva imputato la colpa di non valorizzarlo abbastanza – aumentandogli lo stipendio di un milione l’anno, 2,8 milioni per “ben” 64 serate su 365 giorni, 11,2 milioni per 4 anni. Sembra la scialuppa di salvataggio di un’azienda ormai irrimediabilmente a picco, dove ormai non c’è quasi nulla da guardare. Nessuna riflessione sul senso del servizio pubblico, nessun cambiamento radicale. Ci si aggrappa alle cosiddette “star”, temendo di perdere ascolti. Senza proporre programmi alternativi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

il demente   razzista  e  xenofobo  parla  a  sproposito  come  il  suo  solito  mi sembra  che  a  sforare   sia  proprio  il  suo  sgoverno  oltre  ad  occupare  tutte  le  poltrone  e  non  solo  quelle...  m  tant'è   PRIMA   GLI    ITAgLIANI    ahahahahah

Comincini: M5S vogliono superare tetto 240 mila euro imposto da ...

www.senatoripd.it › Commissione Bicamerale Vigilanza Rai
  1.  
17 lug 2018 - “Incredibile ma vero. Il M5S vuole superare il tetto di 240 mila euro per lo stipendio delnuovo Direttore generale della Rai, una misura decisa ...
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora