MUTANDE VERDI OHOHOHOHO

1 messaggio in questa discussione

Lega di nuovo nel ciclone giudiziario: i 25 imputati del processo d'appello, a Torino, per la "rimborsopoli" degli ex consiglieri regionali del Piemonte sono stati tutti condannati. All'ex governatore leghista Roberto Cota, che in primo grado nel 2016 era stato assolto, sono stati inflitti un anno e 7 mesi di reclusione. Undici mesi anche a Riccardo Molinari, oggi capogruppo alla Camera dei Deputati, tutti per il processo per lo scandalo delle spese pazze pagate con il budget a disposizione dei *** consiliari.

TI POTREBBE INTERESSARE: Consip, il pm Ielo accusa Scafarto: «Voleva perquisire Tiziano Renzi»

Tra coloro che sono stati chiamati nuovamente in causa dopo una prima assoluzione ci sono anche Michele Dell’Utri, Federico Gregorio, Massimo Giordano, Riccardo Molinari, Paolo Tiramani, Alberto Goffi, Maurizio Lupi (assolto per la truffa, ma aveva patteggiato per il peculato) e la figlia Sara, Roberto De Magistris, Rosanna Valle, Girolamo La Rocca, Lorenzo Leardi, Massimiliano Motta e Angelo Burzi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora