USA LE STESSE PAROLE ......

Si  usa le  stesse  parole  di  chi  i grilli  condannavano,  NON  SAPEVA  ovvero  a  sua  insaputa....  ma  dai...

Inutile girarci intorno: la vicenda emersa oggi della polizza vita contratta da Romeo anni fa mutandone a gennaio 2016 il beneficiario in Virgina Raggi è di una gravità molto ma molto seria. La mia prima reazione è stata: ma che razza d'inferno scatenerebbero in 5 minuti i 5stelle, se apprendessero che un sindaco di altro partito sia beneficiario di polizze contratte da un da lui nominato passando da 37mila a 120mila euro di reddito (per poi riscendere a 90mila a fine novembre, dopo l'invito ANAC alla raggi a moderare i compensi)? 
 Ecchecc.. lo sapete benissimo anche voi: i pentastellati avrebbero cominciato immediatamente un Vietnam!
E allora? Cos'è, ancora un'altra lezione che un conto è criticare a testa bassa i partiti-ladri del passato, altro poi provare a mettere le mani nel caos ereditato SENZA RIUSCIRE A EVITARE ERRORI GRAVISSIMI? 
Leggo sul Fatto che la Raggi potrebbe benissImo non saperne nulla: sarebbe cioè un'assicurata a sua insaputa, come altri vecchi ministri erano intestatari di case a loro insaputa...
Sono curioso di conoscere meglio il tipo di polizza,e l'intermediario presso cui è stata accesa. 
E tuttavia: ricordo a tutti che, secondo le norme antiriciclaggio vigenti, in caso di contraente diverso dal beneficiario è il beneficiario a essere considerato titolare effettivo della polizza, per questo all'atto dell'indicazione da parte del contraente va identificato tramite documento, e la sua identità va segnalata alle autorità antiriciclaggio poiché quella polizza costituisce a tutti gli effetti trasferimento di mezzi di pagamento. E se il documento è stato usato all'insaputa del suo titolare allora è reato, com'è reato l'eventuale mancata segnalazione all'antiriclaggio: vieppiù se il beneficiario è un politico!
Che cos'era, un atto di liberalità del Romeo, accendere polizze anche per altri M5s impegnati nei Municipi romani? Si parla di 100mila euro impegnati: come erano compatibili col suo reddito? O bisogna invece pensare che fossero invece somme raccolte da sostenitori interessati? A cosa?
Lo sapremo col tempo. Io non divento giustizialista né ora né mai. Mi limito a dire che si tratta di una cosa che puzza molto, lontano mille miglia. E che in presenza di un caso analogo per sindaco di altro partito i 5stelle griderebbero quel che viene spontaneo: e cioè BASTA BASTA BASTA

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Sono " partiti"  di protesta m5silvio non sanno governare ma solo intralciare chi vuol un buon governo, vedi anche salvini e banda bassotti come il nano...di arcore....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chissà  cos a han  combinato  quei   "  quattro  amici  al  bar  " 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sul caso polizza Raggi - Marra:
- Beppe Grillo = Muto!
- Luigi Di Maio = Muto!
- Alessandro Di Battista = Muto!
- Virginia Raggi = "Non sapevo" = Muta!

E niente, Casalino e Casaleggio non hanno ancora trovato la balla per uscirne fuori!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, pm610 ha scritto:

Sul caso polizza Raggi - Marra:
- Beppe Grillo = Muto!
- Luigi Di Maio = Muto!
- Alessandro Di Battista = Muto!
- Virginia Raggi = "Non sapevo" = Muta!

E niente, Casalino e Casaleggio non hanno ancora trovato la balla per uscirne fuori!

Più che muti ,sono sordi....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non  è  che  tutto  torna  allo studio   dove  faceva  le  fotocopie  ovvero  da   Previti.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963