Romeo and Juliet Raggi...!!

28 messaggi in questa discussione

7 ore fa, monello.07 ha scritto:

infatti Romeo a gennaio del 2016 leggendo nella sua sfera di cristallo ha visto che la Raggi sarebbe diventata sindaca, chisà cosa avrà visto degli altri beneficiari forse qualcuno diventerà Re del Regno Unito altri PdC e quindi moltiplicherà x 100 il suo stipendi e chisà se non ci sei anche tu nei beneficiari e presto diventerai un grande statista ahahahahah.

"...il giochino poteva funzionare così: io che voglio un favore dal futuro sindaco di Roma, prima delle elezioni prendo una polizza e lo nomino come beneficiario; dopodiché, se lui vince e mi fa il favore, ( la  promozione    e  triplicato  lo  stipendio    coi  soldi  dei  dittadini ) io faccio passare il tempo minimo necessario e poi riscatto la polizza e lui incassa, altrimenti cambio di nuovo il beneficiario e mi tengo i soldi senza alcuna spesa."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inutile insistere, somari disperati.

La questione morale c'entra con questo caso, quanto la proposta del povero avvocato a targa PD che contestava l'ineggibilità e il contratto firmato dalla Virgy.

Vi è stato risposto con la solita pernacchia e sottrazione di carrube ccon raglio disperato al seguito.

Chiedete al somaro di Sestri Levante dove sono le "immediate dimissioni" del sindaco milanese indagato per i noti fatti del fallimentare EXPO. 

Prima di parlare di presunta morale, attenetevi alla seguente procedura:

restituzioni dei soldi arraffati in vent'anni di sistematica ruberia politica e amministrativa.

L'invito rimane sempre il solito:

mutismo e rassegnazione. 

Unico permesso, raglio di dolore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccolo  ti  pareva,  lo  spargitore   di letame  non  si risparmia.  Naturalmente  il  mantra  è    GLI ALTRI   ahahahah  detto  da  uno  che   vota  pregiudicati da  sempre.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora