Mancano i camerieri

Si trovano spesso sulla stampa articoli come questo:  http://iltirreno.gelocal.it/cecina/cronaca/2018/07/20/news/mancano-camerieri-e-barman-stagionali-a-meta-estate-ancora-tanti-annunci-a-vuoto-1.17077129?ref=hfticrer-1

Il problema consiste nel fatto che una paga di 1,200 euro è una buona paga se un giovane è del posto  quindi non si deve spostare e ammortizza i costi stando  in casa con i genitori, ma se un giovane si deve spostare di centinaia di chilometri, trovarsi un alloggio nel nuovo luogo di lavoro  e  mandare i soldi a casa per mantenere la famiglia rimasta a casa, evidentemente con 1.200 euro non ci campa 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Il ‎23‎/‎07‎/‎2018 in 22:19 , robyrossa236 ha scritto:

Etrusco,stai sul pezzo..qst articolo è di un mese fa//-

a parte il fatto che l'articolo è del 21 Luglio, comunque è una situazione tipo che è presente in tutta Italia indipendentemente dalla data,    chi si deve spostare dalla propria abitazione e cambiare città con certi stipendi non ci campa…… quindi dire che ci sono lavori che gli Italiani non vogliono più fare è una forma di disinformazione culturale,  basterebbe pagare il giusto e si troverebbe subito gente disposta a fare certi lavori; il problema sorge caso mai quando un'attività commerciale non può permettersi il lusso di dare certe paghe, questo però  significa che quell'attività è fuori mercato, offre cioè un prodotto sotto-costo , che se fosse fatto pagare ai  cli e nti il giusto prezzo non troverebbe cli e nti  disposti a pagarlo, quindi servizio offerto a costi bassi e dipendenti pagati male….è un gatto che si morde la coda, vorrebbero personale esperto e bravo e pagarlo poco 

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/7/2018 in 09:26 , etrusco1900 ha scritto:

Si trovano spesso sulla stampa articoli come questo:  http://iltirreno.gelocal.it/cecina/cronaca/2018/07/20/news/mancano-camerieri-e-barman-stagionali-a-meta-estate-ancora-tanti-annunci-a-vuoto-1.17077129?ref=hfticrer-1

Il problema consiste nel fatto che una paga di 1,200 euro è una buona paga se un giovane è del posto  quindi non si deve spostare e ammortizza i costi stando  in casa con i genitori, ma se un giovane si deve spostare di centinaia di chilometri, trovarsi un alloggio nel nuovo luogo di lavoro  e  mandare i soldi a casa per mantenere la famiglia rimasta a casa, evidentemente con 1.200 euro non ci campa 

Si dice puntiamo al turismo..

Ma una famiglia magia 365 giorni all' anno. Non 4 mesi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessante anche se al momento sono occupato con un'azienda che realizza pavimenti in resina. Proverò comunque ad interessarmi perchè sono assunto con un contratto di prova. Speriamo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora