buone notizie..che dico...ottime

 

Pd, Grasso condannato a pagare i contributi non versati

 

I giudici chiudono il contenzioso tra Grasso e il Pd: l'ex presidente del Senato condannato a pagare 83mila euro di arretrati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Già dimenticato  i 49 milioni che i giudici hanno detto che lei è i suoi sodali dovete restituire agli italiani?

Ricordi: prima gli italiani.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a tutti i sostenitori di LEU...cioè una mezza dozzina in tutta italia:

Ma proprio oggi il tribunale di Roma ha condannato l'ex presidente del Senato a pagare oltre 80mila euro (83250 per la precisione) al Partito democratico. Sono i soldi (circa 1500 euro al mese) che il suo ex partito gli chiede da tempo come contributo dopo la sua elezione in Parlamento nel 2013 e che Grasso e altri 60 parlamentari non hanno mai versato. Per loro il giudice ha anche emesso un decreto ingiuntivo del valore di circa 1,5 milioni. Fondi che - se il tesoriere dem Francesco Bonifazi manterrà la promessa - saranno destinati a un fondo per il sostegno dei 180 dipendenti del Nazareno in cassa integrazione.

"Avevo promesso che avremmo portato la vicenda in Tribunale, per rispetto a chi segue le regole", ha annunciato Bonifazi su Twitter, "Oggi è arrivato il decreto Ingiuntivo contro il presidente Grasso per gli 80mila euro deve al Pd. Viva la giustizia".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Già dimenticato  i 49 milioni che i giudici hanno detto che lei è i suoi sodali dovete restituire agli italiani?

Ricordi: prima gli italiani.

 

tra

 

 

tra cla mezza dozzina di votanti della ex predidentA,uno sei tu.....coraggio...la vita puo' riservare di peggio!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricordi Sig director 49 milioni.

Mica bazzecole.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora