Orgoglio e pregiudizio un libro che ho molto amato

Ho trovato queste sette curiosità sul romanzo che sono molto interessanti e simpatiche, per esempio quella che riguarda Mr. Darcy:  Mr. Darcy è ricco, ma davvero ricco. Tutto questo serve a dare una maggiore consapevolezza dell' eroismo di Elizabeth Bennet. Quando i suoi genitori moriranno, Lizzy erediterà una rendita annua di 40 sterline. Si tratta dello o,4% di quello che Mr. Darcy ricava ogni anno dai suoi soli investimenti. Quando Lizzy rifiuta la sua prima proposta di matrimonio, il suo è un atto di estremo coraggio: sceglie la propria felicità e rifiuta (temporaneamente) a una sicurezza economica durature e per tutta la sua famiglia

http://libreriamo.it/a/11077/sette-curiosita-su-orgoglio-e-pregiudizio-che-non-tutti-sanno-.aspx/

03032015171347_sm_11077

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Anche io, grazie per questa segnalazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... ank'io amo molto "Orgoglio e Pregiudizio" di Jane Austen.

mi piace il modo in cui la scrittrice, donna con idee ben kiare, fa muovere  Elizabeth, nonostante l'azione si svolga fine settecento, in maniera ke non sfigurerebbe ai giorni nostri a patto ke l'interessata fosse una persona dignitosa: oggi il portafoglio ha la precedenza su tutto il resto.   anke i comprimari han caratteristike ben delineate: insopportabili madre e sorelle + piccole; paciocca e bamboccina Jane Bennet; alquanto superficiale il padre; ridicolo e servile il cugino Collins;  ragazza ansiosa di sposarsi anke con un tipo "purké respiri", l'amica Charlotte Lucas; da prendere a calci in kulo lady Catherine de Bourgh e le sorelle Bingley;  da disprezzare, senza ripensamenti, l'infido Wickham e la sua stupida moglie Lydia Bennet; stronzetto il Darcy; facilotto Bingley; delizioni gli zii Gardiner e pare quasi impossibile ke lo zio sia fratello di una donna così stupida come la madre.

ho su DVD la versione con un affascinante Darcy/Laurence Olivier in B/N + la stessa a colori;  la versione nuova di cui alla foto postata; le 5 puntate versione TV ancora in B/N con Virna Lisi e Franco Volpi infine la versione in 6 puntate della BBC con uno straordinario Colin Firth.

il libro, l'ho ricomperato la settimana scorsa poiké la persona alla quale imprestai il precedente, x mantenere fede al proverbio ke dice "se si presta un libro si perde libro ed amicizia" nn me l'ha reso; x la perdita dell'amicizia, meglio così mentre x il libro si rimedia.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

(orgoglio e pregiudizio), ho trovato il libro in un supermercato locale, avrei dovuto leggerlo questa estate ma non ho fatto in tempo, dopo la lettura di altri quattro libri: la capanna dello zio Tom, canto di Natale, il fantasma di Canterville. Tutti classici che nella mia giovinezza non avevo mai letto, il quarto, "La Città D'oro", scritto da un autore dei nostri tempi, Leonardo Gori, non è un classico di altri tempi ma anch'esso tratta di tempi lontani. quando avevo finito tutti e quattro i libri l'state era già finita.

Dopo quanto ho letto nel tuo commento, la curiosità di leggerlo mi sta divorando, non vedo l'ora di trovare il tempo di farlo

Modificato da vincent29264

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora