Legambiente lancia l'allarme: un terzo dei prodotti contaminati da pesticidi. Possiamo fidarci di ciò che mangiamo?

Sono sicuri i prodotti che mangiamo? Per gli ambientalisti niente affatto, per chi li produce senza dubbio molto più di quelli che vengono fuori dai confini del Vecchio continente. A lanciare il tema è stata Legambiente, secondo la quale tra verdura, frutta e prodotti trasformati, la contaminazione da uno o più residui di pesticidi riguarda un terzo dei prodotti analizzati (36,4%). Con casi eclatanti come quello del tè verde, risultato contaminato da un mix di 21 differenti sostanze chimiche. Residui chimici in quantità sono stati rinvenuti anche nell'uva da tavola e da vino, tutta di provenienza nazionale, contaminata anche da 7, 8 o 9 sostanze contemporaneamente.

https://www.legambiente.it/contenuti/comunicati/stop-pesticidi-presentato-il-dossier-di-legambiente-sulla-contaminazione-da-pes

Ci possiamo fidare di quello che arriva sulle nostre tavole?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

no che non ci possiamo fidare! ma da tempo! purtroppo non credo ci siamo modo per controllare veramente. Etichette, marchi di origine, scadenze, composizioni, chilometro zero, ecc… tutto "aggiustabile". 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche sul Biologico ci sono molti dubbi... C'è da mettersi le mani nei capelli, ma o si smette di mangiare o ci si accontenta di quello che c'è, purtroppo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No non fidiamoci di nulla... così moriremo di stenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

abbiamo rovinato aria, terra di questo pianeta, è scontato che il cibo è contaminato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non mi stupisco, del resto mettono la cera sulle mele per farle sembrare più belle. ovvio che ci stanno uccidendo poco a poco. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, pallantani ha scritto:

Sono sicuri i prodotti che mangiamo? Per gli ambientalisti niente affatto, per chi li produce senza dubbio molto più di quelli che vengono fuori dai confini del Vecchio continente. A lanciare il tema è stata Legambiente, secondo la quale tra verdura, frutta e prodotti trasformati, la contaminazione da uno o più residui di pesticidi riguarda un terzo dei prodotti analizzati (36,4%). Con casi eclatanti come quello del tè verde, risultato contaminato da un mix di 21 differenti sostanze chimiche. Residui chimici in quantità sono stati rinvenuti anche nell'uva da tavola e da vino, tutta di provenienza nazionale, contaminata anche da 7, 8 o 9 sostanze contemporaneamente.

https://www.legambiente.it/contenuti/comunicati/stop-pesticidi-presentato-il-dossier-di-legambiente-sulla-contaminazione-da-pes

Ci possiamo fidare di quello che arriva sulle nostre tavole?

Che si fa, un suicidio di massa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, refusi ha scritto:

Che si fa, un suicidio di massa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, roby26102 ha scritto:

Bisogna farci Tutti un esame di coscienza ...cosa facciamo noi per tutelare il ns ambiente??

si decisamente dobbiamo farci :o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963