Definizione del teorema mediatico Casini-Napolitano e come non farsi prendere per il culo dallo stesso anche quando il leone da tastiera si stanca. E sul Carlo Freccero a “La Gabbia”.

Dopo una dura e lunghissima giornata di lavoro può accadere che del blogging non te ne freghi una mazza: insomma, a volte anche noi leoni da tastiera ci stanchiamo, proprio come Travaglio ieri.  Ci “distacchiamo”. Poi accade che, mentre quel che resta del nostro cervello spappolato cerca pace, infiniti sono i rumori fastidiosi che ti giungono all’orecchio: la voce della giornalista Rai, pagata con i nostri soldi, che getta discredito sui cinquestelle e continua a blaterare del caso Raggi mentre abilmente nasconde la *** in casa altrui sotto il tappeto, un Giorgio Napolitano ancora evidentemente di questo mondo che tuona come un Ramsesse II di seconda scelta (i.e. nessuno lo ascolta), un Salvini che non si vergogna di insultare la Repubblica e i suoi rappresentanti indipendentemente dai meriti che possono vantare costoro, un Pierferdinando Casini giocondo e più vispo che pria che spaparanzato davanti alla Gruber fa da furba chiocchia al pulcino-renzino immerso nella *** fino al collo ma apparentemente determinato ad ammorbarci con il suo canto (del cigno), un Caprarica di nuovo ospite di qualche /sciou/ serale di approfondimento politico che balla il ballo dell’astuto volpone come un Paolo Mieli d’annata, ma che darebbe la mano se non l’intero braccio per essere venerato dal pubblico come il già citato Marco Travaglio, etc, etc.

 

https://rinabrundu.com/2017/02/01/definizione-del-teorema-mediatico-casini-napolitano-e-come-non-farsi-prendere-per-il-***-dallo-stesso-anche-quando-il-leone-da-tastiera-si-stanca-e-sul-carlo-freccero-a-la-gabbia/

800px-Carlo_Freccero_Meeting_Web_Tv_2009_cropped.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora