INGENUI ? INCAPACI ALLA MASSIMA POTENZA...

POVERO   DI  MEJO  GOVERNARE   E'  DIVERSO  CHE   STARE  ALL'OPPOSIZIONE  DOVE  SI  PUO'  DIRE  TUTTO E  IL  CONTRARIO  DI  TUTTO  ORA   DIRE  PORTA A  DELLE   CONSEGUENZE   DIRETTE  ALTRO  CHE  COMPLOTTI

https://www.facebook.com/ccalenda/videos/198010860880640/

Caro Luigi Di Maio stai perdendo il controllo del tuo Ministero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

28 messaggi in questa discussione

Mentre Matteo Salvini, il maggiore dei fratelli De Rege che ci governano – direttamente o attraverso le comparsate dei suoi scagnozzi sugli schermi televisivi di cui sono ormai ospiti prediletti – continua ad accusare l’ex ministro Elsa Fornero di aver messo sul lastrico gli italiani con la riforma delle pensioni che porta il suo nome, il fratello minore, Luigi Di Maio, nel suo decreto (in)degnità, ha rivalutato, scopiazzandola MOLTO  MALE , l’altra riforma (quella del mercato del lavoro) del governo Monti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i grulli  digeriscono  proprio  tutto  quello  che  li  passa  la  casaleggio & co a  proposito  ancora  non ho  risposta  da  chi  è stato  eletto  Casalino e  per  quale  meritocrazia   sta  facendo l'assistenze  al  non  pervenuto  Conte...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Risultati  zero ad  oggi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, pm610 ha scritto:

Risultati  zero ad  oggi...

Eccome si sbaglia il bimboscemo.

Il primo risultato, ECLATANTE e INCONTESTABILE  è la cacciata dei PDocchi dal potere con il sistema più democratico che si conosca.

il VOTO popolare.

Via al ROSICAMENTO.

xDxDxD

BrS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, pm610 ha scritto:

Ripeto    risultati   ZERO

Direi che a ZERO sono le proteste dei servi sciocchi. 

Il governo guadagna sempre più fiducia e l’opposizione quando non ROSICA, sgranocchia. xD

BrS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto    risultati   ZERO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo i parenti di Totò Riina.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, cortomalteseim ha scritto:

Ma la tua fonte è questa ? Complimenti !!!!  Si vede che sei una persona Honesta.......

fake-funerali-riina-kaeE--835x437@IlSole24Ore-Web.jpg

 

Personalmente ritengo che Paragone ci metta la faccia oltre un ragionamento condivisibile.

Tutt’altro mi sembra di leggere quando postate i proclami demenziali di “guerriglia antigrullina” che fanno incetta di bufale un tanto all’etto.

Probabilmente per fare cassa Il PD ha deciso una serie di pesanti rincari sullo spalmabile.xD

BrS

Buon rosicamento Somari 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda che sul podio dei patteggiamenti e delle condanne per diffamazione c'è un piccolo insetto italiano......

 

depositphotos_2766427-stock-photo-cricket.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, cortomalteseim ha scritto:

Guarda che sul podio dei patteggiamenti e delle condanne per diffamazione c'è un piccolo insetto italiano......

 

depositphotos_2766427-stock-photo-cricket.jpg

Quando si è a corto di argomenti si ricorre alla maledizione  delle profezie fassiniane.xDxDxD

BrS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, cortomalteseim ha scritto:

Ma la tua fonte è questa ? Complimenti !!!!  Si vede che sei una persona Honesta.......

fake-funerali-riina-kaeE--835x437@IlSole24Ore-Web.jpg

 

Una  bufala    pura  ...   che  mi  sembra  l'autore   sia    querelato... comunque   se   desideri   puoi  farLI/LE   compagnia  per  solidarietà    povero    caghetta...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che "profezie", sto parlando di fedina penale sporca del comico genovese. Che poi quello torinese sia tanto scemo quanto lungo, è un altro paio di maniche. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎15‎/‎07‎/‎2018 in 12:56 , pm610 ha scritto:

Ripeto    risultati   ZERO

Mentre chi c'era prima un risultato l'ha ottenuto l'immigrazione . Sicuramente è per questo che li hanno premiati il 4 marzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, robby565 ha scritto:

Mentre chi c'era prima un risultato l'ha ottenuto l'immigrazione . Sicuramente è per questo che li hanno premiati il 4 marzo

Ecco  al  solito   ma  gli  altri,  ma  il PIDDI ,  ma  sono  loro    gli eletti e  hanno vinto   vantandosi  di essere   il meglio  sta  m..inchia...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

pd uno lega/5stelle zero è così che si risolvono i problemi scaricandoli a chi viene dopo , forse il nuovo esecutivo non risolverà il problema da voi causato ma certamente ci proveranno , e non come voi che avete voluto e preteso questo .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, robby565 ha scritto:

forse il nuovo esecutivo non risolverà il problema da voi causato ma certamente ci proveranno , e non come voi che avete voluto e preteso questo .

quale problema?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

quale problema?

 Articolo 18 , 80 euro in cambio dell'immigrazione, acquisto aereo, banche, legittima difesa, voucher , ecc ecc

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi ricordo l'Italia di tanti anni fa, quando non c'erano i ***, i barconi, gli immigrati, i clandestini, i musulmani.
Mi ricordo quel paradiso quando eravamo solo noi italiani e mi sbirluccicano gli occhi.
Mi ricordo che nessun italiano ammazzava nessuno e se lo faceva aveva comunque cura di farlo sparire sciogliendolo nell'acido o utilizzandolo per l'edilizia.
Nessun italiano stuprava nessuno e se lo faceva aveva cura di farlo in casa e non come questi in mezzo alla spiaggia.
E se una donna veniva stuprata (parolone, disonorata) aveva comunque la fortuna di essere obbligata a sposare il suo stupratore con il matrimonio riparatore, altrimenti tu stuprata dovevi vergognarti che se noi italiani lo sapevamo ti trattavamo come la peggiore ***.
E poi mi ricordo non c'erano tutti questi terroristi.
Sì è vero, gli italiani per anni hanno fatto saltare per aria centinaia di innocenti, bambini, vecchi, donne, tutti, piazzando bombe nelle piazze, nelle banche, nei treni ad agosto, o magari in autostrada.
Certo in Italia parliamo da 15 anni di terrorismo islamico anche se non hanno fatto scoppiare nemmeno un petardo, mentre gli italiani hanno fatto saltare in aria centinaia di italiani.
Ma vuoi mettere essere ridotto a brandelli da una bella bomba italiana e non islamica?
Di quelle belle bombe piazzate da italianissimi fascisti, brigatisti e mafiosi e servizi segreti?
O mi ricordo i bei giorni dei sequestri di persona, quando i bambini venivano allegramente sequestrati per anni da italianissima brava gente che poi per non far preoccupare i parenti aveva cura di rispedire a casa il figlio un pezzo la volta, partendo solitamente dall'orecchio?
E il lavoro signora mia, il lavoro!
Nessuno ci rubava il lavoro!
Certo allora c'erano i *** che rubavano il lavoro, ma mica erano italiani quelli, erano *** di ***.
Ora sì, sono italiani pure loro perché i *** sono più *** di loro e loro si comportano con i *** come gli italiani si comportavano con i ***.
È il loro momento di gloria, finalmente anche loro hanno una razza inferiore da poter insultare e cacciare.
Signora mia non vedo l'ora si torni a quei bei tempi.
Prima gli italiani.
Conviene tantissimo."

PRIMA CHI?
Dice: “Stai a pensare ai *** quando in Italia ci sono tanti poveri, prima gli italiani!”.
E hai ragione.
Prima gli italiani. E adesso ti faccio due conti.
Ogni mese dalla mia busta paga, alias soldi del mio lavoro, guadagno del mio tempo, ci sono trattenute, ossia tasse, per quasi il 50%.
Queste tasse vengono spese per varie cose, tra cui “Prima gli italiani” (nel senso di sussidi di disoccupazione, pensioni minime, alloggi pubblici, servizi sociali etc. etc.).
Poi c’è anche una quota, piccola, di queste tasse, che va per aiutare gli immigrati.
(la scrivente è molto orgogliosa che una piccola parte del proprio lavoro possa aiutare chi per puro caso è nato dall’altra parte del mare)
Bene. Mi segui?
Adesso ti mostro un bel numeretto.
110 miliardi di euro l’anno. Hai presente quanti sono cento diecimiliardi? (mi sono stancata anche a scriverlo)
Questo è quanto vale l’evasione fiscale ogni anno in Italia. Soldi sottratti a noi tutti e soprattutto a “Prima gli italiani”.
Con 110 miliardi potremmo garantire reddito a tutti, italiani e pure agli immigrati.
Ci sei ancora?
Oh, allora.
Ogni volta che dici “Prima gli italiani” e poi:
il dentista non ti fa la fattura, oppure l’idraulico ti fa lo sconto ma senza ricevuta, o che il tuo datore di lavoro ti paga il 20% in voucher e il resto a nero, o ancora peggio, che il tuo datore di lavoro ti fa lavorare il triplo delle ore effettivamente pagate, e poi il tuo vicino ha il SUV ma non paga Tari e Tasi etc. etc.
Ognuna di queste cose, impoverisce “prima un italiano”.
Quindi, vedi che il problema è un altro e non i 3,5 miliardi annui stanziati per le politiche di accoglienza.
Concludo?
Il grande capolavoro di questo inizio secolo è stato mettere in lotta tra loro i disperati.
Nessuno rivendica più dignità lavorativa, parificazioni salariali, sicurezza sul lavoro e cancellazione dei contratti precari.
Gli Agnelli spostano il domicilio fiscale a Londra, e tutti zitti.
Basta che diciamo che in Parlamento sono tutti ladri e ci sentiamo belli e puri, non parte del problema.
E qual è il problema? Il problema sono gli immigrati.
Sicuro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, pm610 ha scritto:

Mi ricordo l'Italia di tanti anni fa, quando non c'erano i ***, i barconi, gli immigrati, i clandestini, i musulmani.
Mi ricordo quel paradiso quando eravamo solo noi italiani e mi sbirluccicano gli occhi.
Mi ricordo che nessun italiano ammazzava nessuno e se lo faceva aveva comunque cura di farlo sparire sciogliendolo nell'acido o utilizzandolo per l'edilizia.
Nessun italiano stuprava nessuno e se lo faceva aveva cura di farlo in casa e non come questi in mezzo alla spiaggia.
E se una donna veniva stuprata (parolone, disonorata) aveva comunque la fortuna di essere obbligata a sposare il suo stupratore con il matrimonio riparatore, altrimenti tu stuprata dovevi vergognarti che se noi italiani lo sapevamo ti trattavamo come la peggiore ***.
E poi mi ricordo non c'erano tutti questi terroristi.
Sì è vero, gli italiani per anni hanno fatto saltare per aria centinaia di innocenti, bambini, vecchi, donne, tutti, piazzando bombe nelle piazze, nelle banche, nei treni ad agosto, o magari in autostrada.
Certo in Italia parliamo da 15 anni di terrorismo islamico anche se non hanno fatto scoppiare nemmeno un petardo, mentre gli italiani hanno fatto saltare in aria centinaia di italiani.
Ma vuoi mettere essere ridotto a brandelli da una bella bomba italiana e non islamica?
Di quelle belle bombe piazzate da italianissimi fascisti, brigatisti e mafiosi e servizi segreti?
O mi ricordo i bei giorni dei sequestri di persona, quando i bambini venivano allegramente sequestrati per anni da italianissima brava gente che poi per non far preoccupare i parenti aveva cura di rispedire a casa il figlio un pezzo la volta, partendo solitamente dall'orecchio?
E il lavoro signora mia, il lavoro!
Nessuno ci rubava il lavoro!
Certo allora c'erano i *** che rubavano il lavoro, ma mica erano italiani quelli, erano *** di ***.
Ora sì, sono italiani pure loro perché i *** sono più *** di loro e loro si comportano con i *** come gli italiani si comportavano con i ***.
È il loro momento di gloria, finalmente anche loro hanno una razza inferiore da poter insultare e cacciare.
Signora mia non vedo l'ora si torni a quei bei tempi.
Prima gli italiani.
Conviene tantissimo."

PRIMA CHI?
Dice: “Stai a pensare ai *** quando in Italia ci sono tanti poveri, prima gli italiani!”.
E hai ragione.
Prima gli italiani. E adesso ti faccio due conti.
Ogni mese dalla mia busta paga, alias soldi del mio lavoro, guadagno del mio tempo, ci sono trattenute, ossia tasse, per quasi il 50%.
Queste tasse vengono spese per varie cose, tra cui “Prima gli italiani” (nel senso di sussidi di disoccupazione, pensioni minime, alloggi pubblici, servizi sociali etc. etc.).
Poi c’è anche una quota, piccola, di queste tasse, che va per aiutare gli immigrati.
(la scrivente è molto orgogliosa che una piccola parte del proprio lavoro possa aiutare chi per puro caso è nato dall’altra parte del mare)
Bene. Mi segui?
Adesso ti mostro un bel numeretto.
110 miliardi di euro l’anno. Hai presente quanti sono cento diecimiliardi? (mi sono stancata anche a scriverlo)
Questo è quanto vale l’evasione fiscale ogni anno in Italia. Soldi sottratti a noi tutti e soprattutto a “Prima gli italiani”.
Con 110 miliardi potremmo garantire reddito a tutti, italiani e pure agli immigrati.
Ci sei ancora?
Oh, allora.
Ogni volta che dici “Prima gli italiani” e poi:
il dentista non ti fa la fattura, oppure l’idraulico ti fa lo sconto ma senza ricevuta, o che il tuo datore di lavoro ti paga il 20% in voucher e il resto a nero, o ancora peggio, che il tuo datore di lavoro ti fa lavorare il triplo delle ore effettivamente pagate, e poi il tuo vicino ha il SUV ma non paga Tari e Tasi etc. etc.
Ognuna di queste cose, impoverisce “prima un italiano”.
Quindi, vedi che il problema è un altro e non i 3,5 miliardi annui stanziati per le politiche di accoglienza.
Concludo?
Il grande capolavoro di questo inizio secolo è stato mettere in lotta tra loro i disperati.
Nessuno rivendica più dignità lavorativa, parificazioni salariali, sicurezza sul lavoro e cancellazione dei contratti precari.
Gli Agnelli spostano il domicilio fiscale a Londra, e tutti zitti.
Basta che diciamo che in Parlamento sono tutti ladri e ci sentiamo belli e puri, non parte del problema.
E qual è il problema? Il problema sono gli immigrati.
Sicuro?

Premesso che mi sembra un monologo per un comico (forse c ro z z a la contatterà)

MA CHE NAZIONE DI ME R DA spero non si riferisca a l'ita lia e alla sua popolazione , Potrebbe essere la motivazione per cui

il flusso migratorio cambi destinazione con rammarico dei buonisti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora