inps...quello che vuole la fornero,e vuole gli immigrati.qualche dato

Ci sarebbe però un modo di far risparmiare qualche soldino all’Inps tagliando i superstipendi di Boeri e soci.

La metà o quasi dei super burocrati dell’Inps guadagna 239mila 800 euro, appena 200 euro sotto il tetto massimo di legge dei 240mila.

Nonostante la scarsa “trasparenza”, una cosa è certa: i dirigenti generali dell’Inps si piazzano tra le prime posizioni nella speciale classifica dei super guadagni dei grand commis pubblici. Risulta di tutta evidenza, infatti, che se il tetto massimo delle retribuzioni dei manager pubblici è fissato a 240 mila euro l’anno (come per il presidente della Repubblica e il primo presidente della Corte di Cassazione), la maggior parte dei dirigenti generali si trova sotto la soglia di appena qualche centinaio di euro. E non è detto che non la superi, perché appare complicato stabilire che cosa imputare a un anno e che cosa a un altro.

Nel 2015 risultavano in servizio ben 44 dirigenti di primo livello, con una retribuzione complessiva annua ampiamente sopra i 210mila euro a testa, con circa venti recordman a quasi 240 mila euro: da Giulio Blandamura a Vincenzo Caridi, da Rosanna Casella ad Antonello Crudo, da Vincenzo Damato ad Antonio De Luca, da Cristina Deidda a Maurizio Manente, da Flavio Marica a Fabrizio Ottavi, da Luca Sabatini a Sergio Saltalamacchia, da Maria Sciarrino a Gabriele Uselli e altri. Ad appena mille euro in meno si trovavano Giovanni Di Monde, Giuliano Quattrone e Gabriella Di Michele, che a febbraio scorso è stata nominata direttore generale dell’Istituto.

Se dalla dirigenza di prima fascia si passa alla seconda, le retribuzioni restano comunque su livelli elevati. Su oltre 450 dirigenti di questa categoria, tutti si portano a casa stipendi ampiamente oltre i 100mila, con una quota rilevante che oscilla tra i 130 e i 150. Quindi, solo per i superburocrati, l’Inps spende in stipendi 10 milioni di euro. Con i loro superstipendi si potrebbe dare un bonus di 100 euro a 100mila pensionati al minimo. E non ci romperebbero le palle raccontandoci favole sulla risorsa immigrazione come Tito Boeri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

e poi........il signor director dice che i rosiconi sono gli altri.

Mi consenta signor director con 49.000.000 di eu per quanti anni si potrebbe pagare un dirigente appena sotto la soglia di 240.000 eu?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

e poi........il signor director dice che i rosiconi sono gli altri.

Mi consenta signor director con 49.000.000 di eu per quanti anni si potrebbe pagare un dirigente appena sotto la soglia di 240.000 eu?

chiedilo a chi li ha nominati,non  a me

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, director12 ha scritto:

chiedilo a chi li ha nominati,non  a me

suvvia signor director......almeno un disegnino.  Dai, so che è bravo a disegnare, mi accontenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

suvvia signor director......almeno un disegnino.  Dai, so che è bravo a disegnare, mi accontenti.

a te servirebbe un tatuaggio con la faccia di salvini ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravissimo, mi mandi il disegno che poi interpello il tatuatore se è possibile riprodurlo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi mandi anche un suo ritratto. Non vorrei che Salvini si sentisse troppo solo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963