in toscana le cooperative cominciano a fare le valige

Le coop lasciano i comuni governati dalla Lega, troppi bastoni tra le ruote. E non appena entreranno in vigore i tagli previsti da Salvini a livello nazionale, il business terminerà in tutta Italia: non converrà.

36674173_867920940078268_3938594008112037888_n.jpg?_nc_cat=0&oh=fcc2bb1f316b2019ce9ab5d88c80411f&oe=5BDE09C3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

a questa notizia signor director mi sorge spontanea una domanda.

Se le coop chiudono i battenti e mettono gli "ex" ospiti su una strada, cosa pensa faranno questi "ex" ospiti?

1) se ne torneranno spontaneamente a casa loro?

2) troveranno immediatamente un lavoro che permetterà loro di vivere decorosamente?

3) si faranno imbarcare sul primo aereo cargo messo a disposizione dal ministro Salvini e si faranno catapultare  sul primo lembo di terra africana che vedranno?

4) si riverseranno sulle strade italiane rubando qua e là ( magari anche a casa sua) pur di sopravvivere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

a questa notizia signor director mi sorge spontanea una domanda.

Se le coop chiudono i battenti e mettono gli "ex" ospiti su una strada, cosa pensa faranno questi "ex" ospiti?

1) se ne torneranno spontaneamente a casa loro?

2) troveranno immediatamente un lavoro che permetterà loro di vivere decorosamente?

3) si faranno imbarcare sul primo aereo cargo messo a disposizione dal ministro Salvini e si faranno catapultare  sul primo lembo di terra africana che vedranno?

4) si riverseranno sulle strade italiane rubando qua e là ( magari anche a casa sua) pur di sopravvivere?

il problema è nostro? siccome le cooperative sono in genere delle onlus a vocazione umanitaria,li accudino senza il vile denaro!!

semplice,no..o ti fo il solito disegnino? su una carta da formaggio di cacciotta,di va bene?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se le riesce più facile rispondere alle domande con un disegnino faccia pure signor director, i bambini delle elementari alle volte si spiegano meglio con un disegnino piuttosto che con le parole.

Se permette signor director, se lei in questi giorni avesse seguito i consigli de ildi_vino, oggi avrebbe scritto "accudiscano" anzichè "accudino". 

Forse è davvero meglio, che d'ora in avanti si esprima con i disegnini, eviterà errori così grossolani, e, nel caso anche i disegnini non risultino del tutto chiari, potrà dire di essere ricorso alla licenza poetica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora