grande iniziativa di salvini:

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini lavora al taglio delle spese per il mantenimento dei richiedenti asilo, con l’obiettivo di portare da 35 a 20 euro il costo quotidiano per ciascun immigrato.

L’idea è intelligente: affamare la bestia (il complesso militare industriale che parassita il business dell’accoglienza) così da rendere insostenibile la presenza dei sedicenti profughi in Italia.

Le società che hanno in appalto la gestione dell’accoglienza, con cifre che oscillano tra i 34 e i 36 euro al giorno per migrante, offrono vitto, alloggio, paghetta e altri benefit che molti italiani si sognano.

Proprio a questo taglio sta pensando il Viminale: quello dei servizi accessori. Il progetto diventerà operativo per i nuovi bandi, visto che il governo precedente si era affrettato a firmare contratti a nome dello Stato proprio in vista della dipartita. Si sono impegnati con le loro Coop in alcuni casi fino al 2020! Ladri.bè,dove sta il problema?? se sono organizzazioni religiose,o benefiche,o volontarie, o umanitarie...non saranno li' per il vile denaro?? se non bastano,collette e tasse nuove ai soci del pd e di leu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

chissa' come ci resteranno male i "benefattori" ahahahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' certamente una bella mossa quella del grande Salvini.

E' proprio  ora che questi mercanti italiani che ospitano immigrati la smettano di arricchirsi sulle nostre spalle.

Affamiamoli, (ospiti e ospitanti) e con quel che risparmiamo comperiamo munizioni per i cannoni delle navi che schiereremo lungo le coste africane e i lidi tirrenici, ionici e adriatici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

E' certamente una bella mossa quella del grande Salvini.

E' proprio  ora che questi mercanti italiani che ospitano immigrati la smettano di arricchirsi sulle nostre spalle.

Affamiamoli, (ospiti e ospitanti) e con quel che risparmiamo comperiamo munizioni per i cannoni delle navi che schiereremo lungo le coste africane e i lidi tirrenici, ionici e adriatici.

la tua ironia mi fa pieta'....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

E' certamente una bella mossa quella del grande Salvini.

E' proprio  ora che questi mercanti italiani che ospitano immigrati la smettano di arricchirsi sulle nostre spalle.

Affamiamoli, (ospiti e ospitanti) e con quel che risparmiamo comperiamo munizioni per i cannoni delle navi che schiereremo lungo le coste africane e i lidi tirrenici, ionici e adriatici.

come mi fanno pena chi hai votato.apelatone...fatte un innesto!!vai dai tuoi amici slavi..che con una modica spesa ti innestano peli di coniglio in testa..sai che successone avrai a quast'altro pryde!!!!!sarai l'inku....ehm..l'invitato speciale!! ahahahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi scusi kompagno kamerata, io do dei consigli per arrestare gli sbarchi e lei si innalbera?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, director12 ha scritto:

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini lavora al taglio delle spese per il mantenimento dei richiedenti asilo, con l’obiettivo di portare da 35 a 20 euro il costo quotidiano per ciascun immigrato.

L’idea è intelligente: affamare la bestia (il complesso militare industriale che parassita il business dell’accoglienza) così da rendere insostenibile la presenza dei sedicenti profughi in Italia.

Le società che hanno in appalto la gestione dell’accoglienza, con cifre che oscillano tra i 34 e i 36 euro al giorno per migrante, offrono vitto, alloggio, paghetta e altri benefit che molti italiani si sognano.

Proprio a questo taglio sta pensando il Viminale: quello dei servizi accessori. Il progetto diventerà operativo per i nuovi bandi, visto che il governo precedente si era affrettato a firmare contratti a nome dello Stato proprio in vista della dipartita. Si sono impegnati con le loro Coop in alcuni casi fino al 2020! Ladri.bè,dove sta il problema?? se sono organizzazioni religiose,o benefiche,o volontarie, o umanitarie...non saranno li' per il vile denaro?? se non bastano,collette e tasse nuove ai soci del pd e di leu

Un  idea  migliore  sarebbe   non dare  proprio  nulla,  specialmente  a  te.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963