nuovo trionfo di salvini

Nuovo trionfo della linea dura di Salvini.

Oggi due ‘soccorsi’ in mare di due navi di una Ong spagnola (la catalana Open Arms, già sotto inchiesta e dissequestrata dai magistrati rossi) tenuta da giorni alla larga dalle coste italiane e maltesi.
La nave è stata incaricata per la prima volta dalla guardia costiera libica ad intervenire in soccorso di un barcone in difficoltà. Ma poi, invece di consegnare i clandestini alla Guardia Costiera libica, sono fuggiti: scafisti.

Ora, dopo la chiusura totale di Italia e Malta, la nave ha ricevuto l’ok della Spagna e si starebbe dirigendo a Barcellona.

Resta da capire per quanto tempo il governo spagnolo non eletto reggerà, alle proteste popolari.

Matteo Salvini, intanto, attacca sul presunto naufragio di ieri a Tripoli: “Questi morti pesano sulla coscienza di coloro che illudono mezzo contiene africano che in Italia e in Europa ci sia spazio per tutti”, mentre la guardia costiera sul naufragio precisa: “E’ accaduto in acque territoriali libiche e non ha visto in alcun modo il coinvolgimento della centrale operativa della guardia costiera di Roma”. Le ong hanno mentito ancora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora