Dona sperma e gira il mondo gratis

Riuscire a far avere alle donne dei bambini per lui è una missione. Ari Nagel, professore newyorkese di 42 anni, che non ha mai nascosto il fatto di essere un donatore di ***, anzi ne ha fatto un motivo di vanto. L'uomo ha già 33 figli e 10 sono in arrivo, pare sia molto richiesto come papà in provetta per il suo aspetto fisico: gli occhi chiari, la carnagione olivastra e una spicata intelligenza. Questa sua missione gli ha permesso di girare il mondo e realizzare il sogno di molte donne che desideravano diventare mamme, ma pare che ad Israele dovrà fermarsi. Il Ministero della salute ebraico ha, infatti, vietato alle cliniche israeliane sulla fertilità di usare il suo ***. Il motivo è nel fatto che la legge prevede che il donatore debba rimanere anonimo, oppure debba firmare per diventare co-genitore, ma non sono certo queste le intenzioni del professore, che quindi è stato "bannato" come donatore dal paese.
«Non ho mai chiesto nulla in cambio, se non il biglietto per raggiungere il luogo e baci e abbracci», ha dichiarato Nagel, «Certo non posso essere un padre sempre presente, visto il numero, ma non sparisco dopo l'inseminazione». Il Ministero è stato piuttosto categorico però in merito: «Considerando il numero di donne a cui il signor Nagel ha donato il suo ***, non riteniamo ulteriori donazioni né oneste né ragionevoli».

Questo medico ha trovato un bel modo per girare il mondo e soddisfare il suo narcisismo...

https://www.leggo.it/esteri/news/donatore_sperma_ari_nagel_istraele_25_giugno_2018-3817509.html

donatore-sperma-israele_25101537.jpg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

....pauraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa....un figlio con quella faccia? Aiutooooooooo!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

... ma ste donne, in penuria di se**o con botto, prima han potuto vederlo in faccia o han "operato" al buio?  domanda: sti figli li mantiene lui o l'onere spetta al coniuge protuberante?

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa non si fa per ottenere una "cosa" a tutti i costi, egoismo puro.

Una volta i figli erano il frutto di un amore..e se la natura non permetteva la nascita del piccolino/a, andava bene lo stesso, ci si amava comunque.

Adesso un figlio lo puoi "comprare" su internet, puoi scegliere anche tutte le caratteristiche fisiche, dai capelli, agli occhi, e poi si trova il donatore corrispondente..per farti avere il tuo bambolotto umano..

Molte modernità, stroppiano..sanno piu di qualcosa di animalesco o meglio di prodotto..

Oggi puoi comprare un figlio al pari di un prodotto..

D'accordo che per molte donne rinunciare ad essere madri è un sacrificio enorme, ma anche andare a letto con uno sconosciuto..aprire le gambe e poi ciao ciao, in un certo senso lo  è o no? . .Per me si..poi certo con tutte le troi..che ci sono in giro..sarebbe la minor cosa per molte..

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora