C'ERA UNA VOLTA UNA BANCA

C'era una volta una banca, esisteva da 500 anni, era florida, sana, piena di soldi, era una mucca da mungere per una intera città, c'era chi ci lavorava, chi era pensionato di quella banca, chi aspettava di essere assunto, tutti i partiti si spartivano benefici e poltrone in una sistema che era stato definito " il groviglio armonioso"  finché un partito di sinistra non prese il controllo totale della banca e in dieci anni riuscì a distruggere quello che gli altri avevano fatto in 500 anni...  non ci dobbiamo meravigliare se  per la prima vota dalla fine della guerra il risultato elettorale in quella città è stato questo: http://www.sienafree.it/siena/142-siena/99939-siena-elezioni-amministrative-svolta-storica-luigi-de-mossi-eletto-sindaco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

24 messaggi in questa discussione

15 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

C'era una volta una banca, esisteva da 500 anni, era florida, sana, piena di soldi, era una mucca da mungere per una intera città, c'era chi ci lavorava, chi era pensionato di quella banca, chi aspettava di essere assunto, tutti i partiti si spartivano benefici e poltrone in una sistema che era stato definito " il groviglio armonioso"  finché un partito di sinistra non prese il controllo totale della banca e in dieci anni riuscì a distruggere quello che gli altri avevano fatto in 500 anni...  non ci dobbiamo meravigliare se  per la prima vota dalla fine della guerra il risultato elettorale in quella città è stato questo: http://www.sienafree.it/siena/142-siena/99939-siena-elezioni-amministrative-svolta-storica-luigi-de-mossi-eletto-sindaco

Mi sfugge il risultato.....

Provo a indovinare; la cacciata dei PDocchiosi?!!

xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

C'era una volta una banca, esisteva da 500 anni, era florida, sana, piena di soldi, era una mucca da mungere per una intera città, c'era chi ci lavorava, chi era pensionato di quella banca, chi aspettava di essere assunto, tutti i partiti si spartivano benefici e poltrone in una sistema che era stato definito " il groviglio armonioso"  finché un partito di sinistra non prese il controllo totale della banca e in dieci anni riuscì a distruggere quello che gli altri avevano fatto in 500 anni...  non ci dobbiamo meravigliare se  per la prima vota dalla fine della guerra il risultato elettorale in quella città è stato questo: http://www.sienafree.it/siena/142-siena/99939-siena-elezioni-amministrative-svolta-storica-luigi-de-mossi-eletto-sindaco

Condivido. E ripenso alla famosa e quasi orgasmica interrogazione/esclamazione di Piero Fassino: "Abbiamo una banca!?". Quelle tre parole, all'epoca, furono interpretate dai più in senso minimale, quasi come l'esultanza di un poveraccio che ha vinto al Superenalotto, di un politicante e dei suoi sodali che coronano il loro arrivismo. Oggi potrebbero essere il titolo di un libro di storia. Dette da un ex comunista, dal figlio di un partigiano, quelle tre parole già allora ebbero alle mie orecchie un suono cupo, tremendo. Oggi  sono il segno di un tradimento epocale, sono un perfetto condensato della degenerazione, terribile, del partito che avrebbe dovuto raccogliere l'eredità del comunismo e della Resistenza. Degenerazione culminata nel renzismo. Tutto nasce, come spesso nella Storia, dall'avidità, dalla sete di potere dei singoli. Con la Rai e altre aziende pubbliche il Pd ha attuato, o stava per attuare, la stessa tecnica usata con MPS, tecnica non ispirata alla Resistenza ma al nazismo: l'Occupazione Totale. Con il 25% dei voti e un premio di maggioranza incostituzionale hanno occupato le istituzioni per un'intera e "abusiva" legislatura. Con questi degenerati accentratori, avidi, autoritari e incapaci, l'Italia intera rischiava di fare la fine di MPS. Ma dalle varie tornate elettorali degli ultimi anni, direi a partire dalle comunali del 2016 quando il Pd perse Roma e Torino (guarda caso amministrata da Fassino), passando per il referendum e poi per le politiche, fino ai ballottaggi di ieri, emerge un dato indiscutibile e positivo, comunque la si pensi. La maggioranza degli elettori ha smesso di comportarsi come un gregge e ha cominciato a PUNIRE chi ha mal governato (Berlusconi, Renzi) e chi ha platealmente tradito gli impegni presi con il popolo sovrano.

Saluti

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E, a quanto sembra, continuiamo a fare il gregge.

È sufficiente che qualcuno "gridi " più dell'altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'era  anche   una  banca   fondata   per    aiutare  i  cittadini  ed  invece  li  ha  spellati ed  è fallita   ed era  in  Padania...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bisognerebbe capire se MPS sia stata occupata dalla "sinistra" oppure se sia sempre stata in mano solo ad una parte della sinistra ( compasso e martello......).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, cortomalteseim ha scritto:

Bisognerebbe capire se MPS sia stata occupata dalla "sinistra" oppure se sia sempre stata in mano solo ad una parte della sinistra ( compasso e martello......).

Chissa   poi  perchè  mai  aveva  un C/C  anche  un  certo  pregiudicato  piduista e  avrà  reso  il  prestito   ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

Chissa   poi  perchè  mai  aveva  un C/C  anche  un  certo  pregiudicato  piduista e  avrà  reso  il  prestito   ?

sarebbe bello se l'attuale governo obbligasse tutte le banche a rendere pubblica la lista dei debitori insolventi,,  giornalisti e partiti politici compresi….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

sarebbe bello se l'attuale governo obbligasse tutte le banche a rendere pubblica la lista dei debitori insolventi,,  giornalisti e partiti politici compresi….

Comprese  quelle   venete   ma  zonin    come  fa   a  rendere  i  soldi  li  ha  dati   tutti  a  moglie e  figli ,,,,è  nulla  tenente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, pm610 ha scritto:

Comprese  quelle   venete   ma  zonin    come  fa   a  rendere  i  soldi  li  ha  dati   tutti  a  moglie e  figli ,,,,è  nulla  tenente

C'è una cosa che accomuna tutte le banche che sono entrate in crisi ed è l'ingerenza dei partiti; una volta, in tempi non sospetti, cioè tanti -  tanti  anni fa c'era un alto dirigente di una banca che raccontava questo:  " Ti telefona il ministro e ti dice: guarda che all'azienda tale dei tali bisogna fare un affidamento di trecento milioni di lire perché ne ha estremo bisogno ; ok rispondo mandami il bilancio e tutta la documentazione che me ne occupo personalmente e in modo veloce; arrivano i documenti, faccio controllare tutta la pratica ai miei funzionari e si evidenzia che quell'azienda non merita trecento milioni  ma visto come è messa non ne merita nemmeno trenta….  come fai a dire di no a quel ministro se in quel posto di alto dirigente di quella banca ti ci ha messo lui? "

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

C'è una cosa che accomuna tutte le banche che sono entrate in crisi ed è l'ingerenza dei partiti; una volta, in tempi non sospetti, cioè tanti -  tanti  anni fa c'era un alto dirigente di una banca che raccontava questo:  " Ti telefona il ministro e ti dice: guarda che all'azienda tale dei tali bisogna fare un affidamento di trecento milioni di lire perché ne ha estremo bisogno ; ok rispondo mandami il bilancio e tutta la documentazione che me ne occupo personalmente e in modo veloce; arrivano i documenti, faccio controllare tutta la pratica ai miei funzionari e si evidenzia che quell'azienda non merita trecento milioni  ma visto come è messa non ne merita nemmeno trenta….  come fai a dire di no a quel ministro se in quel posto di alto dirigente di quella banca ti ci ha messo lui? "

Già  perchè  i  soldi   erano  di  chi  ?  Poi   quel  politico  era  certamente   di sx   vero  ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, pm610 ha scritto:

Già  perchè  i  soldi   erano  di  chi  ?  Poi   quel  politico  era  certamente   di sx   vero  ?

 

tu sei prevenuto, perché pensi che necessariamente doveva essere di sinistra?  poteva essere della democrazia cristiana, dei socialisti, dei repubblicani dei socialdemocratici,  tutta gente che nel corso di quegli anni era al pentolone….poi i tempi sono cambiati,  i suonatori sono cambiati…. ma la musica è rimasta la stessa….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

tu sei prevenuto, perché pensi che necessariamente doveva essere di sinistra?  poteva essere della democrazia cristiana, dei socialisti, dei repubblicani dei socialdemocratici,  tutta gente che nel corso di quegli anni era al pentolone….poi i tempi sono cambiati,  i suonatori sono cambiati…. ma la musica è rimasta la stessa….

beh  visto  che   hai  parlato  tu  MPS e     chi  era   all'indice  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, pm610 ha scritto:

 chi  era   all'indice  ?

guarda penso che abbia inquadrato molto bene la situazione un utente poco fa che ha parlato di compasso e martello….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, etrusco1900 ha scritto:

guarda penso che abbia inquadrato molto bene la situazione un utente poco fa che ha parlato di compasso e martello….

Ecco  appunto  ma  forse  è  meglio   il  PIDDI  sia  mai

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/6/2018 in 08:17 , etrusco1900 ha scritto:

C'era una volta una banca, esisteva da 500 anni, era florida, sana, piena di soldi, era una mucca da mungere per una intera città, c'era chi ci lavorava, chi era pensionato di quella banca, chi aspettava di essere assunto, tutti i partiti si spartivano benefici e poltrone in una sistema che era stato definito " il groviglio armonioso"  finché un partito di sinistra non prese il controllo totale della banca e in dieci anni riuscì a distruggere quello che gli altri avevano fatto in 500 anni...  non ci dobbiamo meravigliare se  per la prima vota dalla fine della guerra il risultato elettorale in quella città è stato questo: http://www.sienafree.it/siena/142-siena/99939-siena-elezioni-amministrative-svolta-storica-luigi-de-mossi-eletto-sindaco

Solo un ebe te può mettere in relazione il risultato di Siena con la vicenda M dei Paschi . Solo un idio ta può affermare che il PD e’ “proprietario” del MPS. Solo un co@lione può interpretare le parole di Fassino proprio da ...co@lione . Ti rammento , formidabile ebe te oltre che  idio ta e co@lione che la Magistrstura e’ inyervenuta a lungo sulla vicenda e non ha riscontrato alcunché di anomalo ne di illecito penalmente  nei confronti del PD e/o di relativi vantaggi dai quali il Partito avesse tratto alcun vantaggio . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/6/2018 in 11:39 , fosforo41 ha scritto:

Condivido. E ripenso alla famosa e quasi orgasmica interrogazione/esclamazione di Piero Fassino: "Abbiamo una banca!?". Quelle tre parole, all'epoca, furono interpretate dai più in senso minimale, quasi come l'esultanza di un poveraccio che ha vinto al Superenalotto, di un politicante e dei suoi sodali che coronano il loro arrivismo. Oggi potrebbero essere il titolo di un libro di storia. Dette da un ex comunista, dal figlio di un partigiano, quelle tre parole già allora ebbero alle mie orecchie un suono cupo, tremendo. Oggi  sono il segno di un tradimento epocale, sono un perfetto condensato della degenerazione, terribile, del partito che avrebbe dovuto raccogliere l'eredità del comunismo e della Resistenza. Degenerazione culminata nel renzismo. Tutto nasce, come spesso nella Storia, dall'avidità, dalla sete di potere dei singoli. Con la Rai e altre aziende pubbliche il Pd ha attuato, o stava per attuare, la stessa tecnica usata con MPS, tecnica non ispirata alla Resistenza ma al nazismo: l'Occupazione Totale. Con il 25% dei voti e un premio di maggioranza incostituzionale hanno occupato le istituzioni per un'intera e "abusiva" legislatura. Con questi degenerati accentratori, avidi, autoritari e incapaci, l'Italia intera rischiava di fare la fine di MPS. Ma dalle varie tornate elettorali degli ultimi anni, direi a partire dalle comunali del 2016 quando il Pd perse Roma e Torino (guarda caso amministrata da Fassino), passando per il referendum e poi per le politiche, fino ai ballottaggi di ieri, emerge un dato indiscutibile e positivo, comunque la si pensi. La maggioranza degli elettori ha smesso di comportarsi come un gregge e ha cominciato a PUNIRE chi ha mal governato (Berlusconi, Renzi) e chi ha platealmente tradito gli impegni presi con il popolo sovrano.

Saluti

Il Cazzaro di Napoli trova il modo  per fare la solita figura di mer da ma non perde quello di dimostrare come da un post spazzatura ci si possa infilare per esternare nuovamente tutto il suo rancore ed il suo livore verso il OD . Perde tempo inutilmente nonostante che la moglie lo abbia implorato di passare in farmacia per acquistare il Fuille , potente antinfiammatorio in pomata da spargere sul di lei kulet to , oggetto delle visite del Trombaio ( di Siena , nda). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Solo un ebe te può mettere in relazione il risultato di Siena con la vicenda M dei Paschi . Solo un idio ta può affermare che il PD e’ “proprietario” del MPS. Solo un co@lione può interpretare le parole di Fassino proprio da ...co@lione . Ti rammento , formidabile ebe te oltre che  idio ta e co@lione che la Magistrstura e’ inyervenuta a lungo sulla vicenda e non ha riscontrato alcunché di anomalo ne di illecito penalmente  nei confronti del PD e/o di relativi vantaggi dai quali il Partito avesse tratto alcun vantaggio . 

Evidentemente se dici questo non sei di Siena e non hai capito l'impatto che la vicenda MPS ha avuto sulla città di Siena, tu sai che la fondazione Monte dei Paschi era in larga parte nominata dal comune di Siena, poi c'erano altri che avevano poteri  di nomina minori, come per esempio la diocesi di Siena, chi controllava il comune controllava anche la fondazione e chi controllava la fondazione controllava la banca; quale era il partito che aveva  la maggioranze nel comune di Siena?  sei  proprio sicuro che la magistratura abbia  assolto tutti e terminato il proprio compito?......   se a Pisa il PD ha perso per colpa degli immigrati irregolari,  a Siena il PD ha perso a causa della vicenda MPS forse anziché dare dell'ebe te o dell idio ta   agli altri faresti bene ad informarti meglio... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

IMOLA  OGGI  IL FABBRICATORE   DI BUFALE  PER  ECCELLENZA  e  tu  ci credi  porello.... 

2 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pm610 ha scritto:

IMOLA  OGGI  IL FABBRICATORE   DI BUFALE  PER  ECCELLENZA  e  tu  ci credi  porello.... 

 

A cosa non credi? non credi al fatto che ci sa stata una perquisizione?, oppure non credi al fatto che un orologio sia volato sotto da una  finestra venti minuti dopo? oppure non credi a quello che scrive il sole 24 ore su certe strane morti?.. spiegati meglio, quello che conta sono le notizie non le fonti da cui provengono, a quali cose non credi?  e argomenta punto per punto  le cose che tu ritieni di non dover credere 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

A cosa non credi? non credi al fatto che ci sa stata una perquisizione?, oppure non credi al fatto che un orologio sia volato sotto da una  finestra venti minuti dopo? oppure non credi a quello che scrive il sole 24 ore su certe strane morti?.. spiegati meglio, quello che conta sono le notizie non le fonti da cui provengono, a quali cose non credi?  e argomenta punto per punto  le cose che tu ritieni di non dover credere 

Contesto  imola  oggi  ovvero  quel  link  che  tu  hai messo  che  è credibile  come  quello   che  dice  che  l'asilo vola...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, pm610 ha scritto:

Contesto  imola  oggi  ovvero  quel  link  che  tu  hai messo  che  è credibile  come  quello   che  dice  che  l'asilo vola...

Mi dispiace per la tua incredulità, ma la notizia è reperibile anche su altre fonti e su altri siti, come per esempio questo https://www.iene.mediaset.it/2018/news/monteleone-perquisizione-david-rossi-festini-***-mps_186107.shtml  mostrano anche la copia del mandato di perquisizione, falso anche quello?  la notizia è riportata anche qui https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10/01/david-rossi-perquisito-monteleone-delle-iene-attacco-a-segretezza-delle-fonti/4661630/  e la trovi anche qui https://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/morte_david_rossi_mps_procura_monteleone-4009859.html poi se vai su Google la notizia la  trovi anche su altri siti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/6/2018 in 11:39 , fosforo41 ha scritto:

Condivido. E ripenso alla famosa e quasi orgasmica interrogazione/esclamazione di Piero Fassino: "Abbiamo una banca!?". Quelle tre parole, all'epoca, furono interpretate dai più in senso minimale, quasi come l'esultanza di un poveraccio che ha vinto al Superenalotto, di un politicante e dei suoi sodali che coronano il loro arrivismo. Oggi potrebbero essere il titolo di un libro di storia. Dette da un ex comunista, dal figlio di un partigiano, quelle tre parole già allora ebbero alle mie orecchie un suono cupo, tremendo. Oggi  sono il segno di un tradimento epocale, sono un perfetto condensato della degenerazione, terribile, del partito che avrebbe dovuto raccogliere l'eredità del comunismo e della Resistenza. Degenerazione culminata nel renzismo. Tutto nasce, come spesso nella Storia, dall'avidità, dalla sete di potere dei singoli. Con la Rai e altre aziende pubbliche il Pd ha attuato, o stava per attuare, la stessa tecnica usata con MPS, tecnica non ispirata alla Resistenza ma al nazismo: l'Occupazione Totale. Con il 25% dei voti e un premio di maggioranza incostituzionale hanno occupato le istituzioni per un'intera e "abusiva" legislatura. Con questi degenerati accentratori, avidi, autoritari e incapaci, l'Italia intera rischiava di fare la fine di MPS. Ma dalle varie tornate elettorali degli ultimi anni, direi a partire dalle comunali del 2016 quando il Pd perse Roma e Torino (guarda caso amministrata da Fassino), passando per il referendum e poi per le politiche, fino ai ballottaggi di ieri, emerge un dato indiscutibile e positivo, comunque la si pensi. La maggioranza degli elettori ha smesso di comportarsi come un gregge e ha cominciato a PUNIRE chi ha mal governato (Berlusconi, Renzi) e chi ha platealmente tradito gli impegni presi con il popolo sovrano.

Saluti

Cordialmente, a me pare che l'elettorato abbia mal valutato almeno un elemento politico fondamentale: per oltre 10 anni il malgoverno di PAPY ha visto la Lega complice e consenziente.

La subalternità del M5S rispetto alla Lega in questo Governo mi pare politica delle tre scimmiette:

download.jpg

Non vede gli inquisiti o i condannati parlamentari della Lega;

Non sente il Salvini che comanda;

Non rivendica verso la Lega il suo ruolo di primo partito.

Così l'astio in parte giustificato verso il buffone di Firenze serve a nascondere la subalternità alla Lega ed il colpevole silenzio sulle complicità perduranti della Lega con Papino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Cordialmente, a me pare che l'elettorato abbia mal valutato almeno un elemento politico fondamentale: per oltre 10 anni il malgoverno di PAPY ha visto la Lega complice e consenziente.

La subalternità del M5S rispetto alla Lega in questo Governo mi pare politica delle tre scimmiette:

download.jpg

Non vede gli inquisiti o i condannati parlamentari della Lega;

Non sente il Salvini che comanda;

Non rivendica verso la Lega il suo ruolo di primo partito.

Così l'astio in parte giustificato verso il buffone di Firenze serve a nascondere la subalternità alla Lega ed il colpevole silenzio sulle complicità perduranti della Lega con Papino.

In questo momento ore 22.13 del 1 10 2018  sintonizzate il vostro televisore sul canale 4 c'è una diretta con  Luigi Di Maio vi spiega molte cose sulle domande che vi state ponendo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora