QUANDO È TROPPO È TROPPO: INTERVENGA L'AMMINISTRATORE DEL FORUM

Inviata (modificato)

Ho più volte dovuto sbugiardare il noto e spudorato FALSARIO, nonché irrecuperabile fazioso e INCIVILE mark... che da anni infesta questo forum. Normalmente lo ignoro, ma costui si accanisce PATOLOGICAMENTE contro il sottoscritto e non di rado oltrepassa il segno del tollerabile con i suoi insulti, le sue volgarità, le sue bassezze, le sue falsità. Più volte l'ho sfidato a provare le sue menzogne e invenzioni contro il sottoscritto, dichiarandomi pronto a lasciare il forum se ci fosse riuscito. Il CODARDO si è sempre sottratto alle sfide, è sempre scappato come un coniglio. Ma oggi il coniglio ritorna alla carica e dopo avermi dato del "cre.tino" mi definisce "falsario copiaincollatore professionista e professionale". Inutile rilanciare la sfida. Chissà quante volte il coniglio avrà copiaincollato mie intere frasi su un motore di ricerca senza mai riuscire a trovarne una sola che non fosse farina del mio sacco o che non fosse corredata da doverosa citazione. A differenza di quelle ampie parti della tesi della ex ministra Madia, platealmente crollate alla prova dei software antiplagio. Ma, a proposito delle ex ministre Madia e Fedeli, il nostro FALSARIO MATRICOLATO oggi si supera e mi accusa addirittura di averle offese usando "termini omofobi". Dove? Quando? Frequento questo forum da almeno 10 anni e sfido chiunque a trovare un sola frase, un solo concetto, una sola parola vagamente omofoba nei miei post. Ma visto che parla di due signore eterosessuali e felicemente sposate, c'è caso che il nostro, che è anche un IGNORANTE MATRICOLATO, per giunta accecato dall'odio, abbia fatto confusione tra omofobia e misoginia, ma per quest'ultima sono pronto alla stessa sfida. Se un ministro copia parti di una tesi senza citare le fonti o sforna strafalcioni grammaticali a ripetizione, dal mio punto di vista ciò non ha nessunissima correlazione con il suo sexxo. Ma il FALSARIO oggi fa ancora di peggio. Si inventa che io avrei rivolto "apprezzamenti pesanti" verso la ex ministra Boschi. Dove? Quando? Li deve citare, SE È UN UOMO, questi miei presunti "apprezzamenti pesanti". I miei post sono tutti in archivio, a sua disposizione. Ripeto li deve citare letteralmente, altrimenti non è un uomo ma un povero omuncolo decerebrato dalla faziosità e dall'odio.  Ma non finisce qui. Il FALSARIO PATOLOGICO oggi si inventa che avrei fatto intendere che la Boschi sarebbe diventata ministra "perché amante di Renzi". Roba da matti! É davvero morbosa, perversa, la fantasia di questo poveraccio! Cari forumisti seri, vi assicuro che non mi ha mai neppure sfiorato l'idea che il Tappetaro di Rignano avesse un'amante, e men che meno una amante graziosa (si può dire, o è un apprezzamento pesante?) come la Boschi. Per un motivo molto semplice: io penso che il Tappetaro sia del tutto sprovvisto, oltre che della coerenza, del physique du role, del dongiovanni (ma quest'ultima è solo un'opinione, mentre la sua incoerenza è un fatto). Evidentemente il fazioso legge i miei post con malanimo, livore e pregiudizio. La faziosità e l'odio gli offuscano la mente al punto da travisare e capovolgere totalmente quanto scrivo. Alcuni piccoli, ulteriori esempi. Il RIMBAMBITO scrive che io mi sarei vantato di conoscere il latino e di essere in grado di dare indicazioni ai turisti in greco antico (sic). É vero l'esatto contrario! Qualche volta mi è capitato di scrivere che uno dei miei rimpianti è il non avere studiato il greco (avendo fatto il Liceo Scientifico). Scrissi anche un post a difesa dell'insegnamento del latino nelle scuole. Indicai il modello della scuola tedesca, dove il latino è la seconda o terza lingua più studiata dopo la lingua madre, e ricordai che un giorno mi imbattei in un turista tedesco che mi chiedeva indicazioni in latino fluente. Al che io mi vergognai come un cane per non essere in grado di rispondergli. Non so poi dove il fantasioso FALSARIO abbia dedotto che io sarei un arbitro internazionale di Scacchi. Non sa di cosa parla. Il Nobil Giuoco è uno sport bellissimo (e impegnativo) da praticare ma noiosissimo da arbitrare. Se volete sapere la verità, sono sempre stato un semplice amatore, eccetto che nei lontani anni '80 quando mi iscrissi a un circolo, mi studiai i classici manuali di Pachman, Porreca, Nimzowitsch e Zichichi, e disputai una decina di tornei raggiungendo, dopo le varie categorie nazionali, il titolo di candidato maestro, che è  la più bassa categoria di rango internazionale per uno scacchista. Ma da almeno 25 anni non sono più tesserato per la FSI e non partecipo a tornei (anche per evitare figuracce). Gioco saltuariamente una partita con qualche amico o on line. Non ho mai praticato l'atletica leggera (anche se la amo), come scrive il FALSARIO IN CONFUSIONE, bensì l'atletica pesante. In particolare il sollevamento pesi, per pochi anni, a livello giovanile, presso una storica palestra napoletana. E non mi sono MAI, ripeto MAI, vantato dei miei risultati agonistici né dei miei modesti record personali in questa disciplina. La mente bacata del fazioso si scandalizza ma i ragazzi d'oggi arrivano facilmente a praticare anche 3 o 4 sport diversi. Infine il fazioso scrive che sarei animato da "odio viscerale" verso la sua "comunità" (il Pd) e che avrei usato nei riguardi di Renzi termini vergognosi che nemmeno i fascisti usano. Inviterei il fazioso a visitare qualche sito o blog di estrema destra (o di estrema sinistra) per capire come viene trattato il suo idolo. Il termine più caustico che ho usato io è quello di tappetaro (a volte tra virgolette, a volte con la maiuscola). Se un cittadino non può dare del tappetaro a un politico, allora possiamo anche emigrare in Turchia, mentre Crozza & C. devono mettersi il bavaglio. Un giudizio bonario e scherzoso, francamente troppo bonario per l'ex segretario del Pd. Fino a prova contraria esistono tappetari sinceri, dunque il termine più appropriato sarebbe un altro: CIARLATANO, ovvero colui parla molto, colui che promette e non mantiene. Questo signore per quasi un anno intero, in tutte le sedi e in tutte le salse, ha promesso agli italiani che avrebbe lasciato la politica se avesse perso il referendum sulla Costituzione. Con ciò anche ricattando e condizionando la libera scelta del popolo sovrano. Un fatto già di per sè gravissimo, inaccettabile, inaudito. Poi il referendum l'ha perduto in modo netto e si è rimangiato la promessa senza neppure chiedere scusa agli italiani. Forse sono più appropriati al personaggio i termini usati da Ferruccio De Bortoli (altro che Travaglio!) come "MALEDUCATO" e "CAUDILLO". Il mio giudizio di "traditore della Sinistra" è schiettamente politico ed è in sostanza condiviso da tutti quelli (dagli elettori agli eletti) che hanno lasciato il Pd proprio a causa di Renzi e delle sue politiche. Cito per es. Roberto Speranza: "Renzi ci bolla come traditori? A tradire è chi imita la destra, io al contrario non ho mai tradito i valori che ispirarono la nascita del Pd". Così come non li ha mai traditi il sottoscritto. É doveroso aggiungere che Matteo Renzi è anche un traditore degli amici, come ha sperimentato Enrico Letta (stai sereno). E un traditore degli amici è anche il suddetto mark... che fino a qualche anno fa si sperticava in elogi (eccessivi) e in professioni di amicizia nei miei riguardi, e che ora usa e appesta il forum per insultare e offendere me e la mia famiglia e per spargere volgarità, oscenità e menzogne. Non se ne può più! Rinnovo l'appello all'AMMINISTRATORE DEL FORUM: INTERVENGA! 

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Mi perdoni signor fosforo, ma con qualche riga in meno, la sua richiesta di intervento dell'amministratore, forse risultava più efficace.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Ho più volte dovuto sbugiardare il noto e spudorato FALSARIO, nonché irrecuperabile fazioso e INCIVILE mark... che da anni infesta questo forum. Normalmente lo ignoro, ma costui si accanisce PATOLOGICAMENTE contro il sottoscritto e non di rado oltrepassa il segno del tollerabile con i suoi insulti, le sue volgarità, le sue bassezze, le sue falsità. Più volte l'ho sfidato a provare le sue menzogne e invenzioni contro il sottoscritto, dichiarandomi pronto a lasciare il forum se ci fosse riuscito. Il CODARDO si è sempre sottratto alle sfide, è sempre scappato come un coniglio. Ma oggi il coniglio ritorna alla carica e dopo avermi dato del "cre.tino" mi definisce "falsario copiaincollatore professionista e professionale". Inutile rilanciare la sfida. Chissà quante volte il coniglio avrà copiaincollato mie intere frasi su un motore di ricerca senza mai riuscire a trovarne una sola che non fosse farina del mio sacco o che non fosse corredata da doverosa citazione. A differenza di quelle ampie parti della tesi della ex ministra Madia, platealmente crollate alla prova dei software antiplagio. Ma, a proposito delle ex ministre Madia e Fedeli, il nostro FALSARIO MATRICOLATO oggi si supera e mi accusa addirittura di averle offese usando "termini omofobi". Dove? Quando? Frequento questo forum da almeno 10 anni e sfido chiunque a trovare un sola frase, un solo concetto, una sola parola vagamente omofoba nei miei post. Ma visto che parla di due signore eterosessuali e felicemente sposate, c'è caso che il nostro, che è anche un IGNORANTE MATRICOLATO, per giunta accecato dall'odio, abbia fatto confusione tra omofobia e misoginia, ma per quest'ultima sono pronto alla stessa sfida. Se un ministro copia parti di una tesi senza citare le fonti o sforna strafalcioni grammaticali a ripetizione, dal mio punto di vista ciò non ha nessunissima correlazione con il suo sexxo. Ma il FALSARIO oggi fa ancora di peggio. Si inventa che io avrei rivolto "apprezzamenti pesanti" verso la ex ministra Boschi. Dove? Quando? Li deve citare, SE È UN UOMO, questi miei presunti "apprezzamenti pesanti". I miei post sono tutti in archivio, a sua disposizione. Ripeto li deve citare letteralmente, altrimenti non è un uomo ma un povero omuncolo decerebrato dalla faziosità e dall'odio.  Ma non finisce qui. Il FALSARIO PATOLOGICO oggi si inventa che avrei fatto intendere che la Boschi sarebbe diventata ministra "perché amante di Renzi". Roba da matti! É davvero morbosa, perversa, la fantasia di questo poveraccio! Cari forumisti seri, vi assicuro che non mi ha mai neppure sfiorato l'idea che il Tappetaro di Rignano avesse un'amante, e men che meno una amante graziosa (si può dire, o è un apprezzamento pesante?) come la Boschi. Per un motivo molto semplice: io penso che il Tappetaro sia del tutto sprovvisto, oltre che della coerenza, del physique du role, del dongiovanni (ma quest'ultima è solo un'opinione, mentre la sua incoerenza è un fatto). Evidentemente il fazioso legge i miei post con malanimo, livore e pregiudizio. La faziosità e l'odio gli offuscano la mente al punto da travisare e capovolgere totalmente quanto scrivo. Alcuni piccoli, ulteriori esempi. Il RIMBAMBITO scrive che io mi sarei vantato di conoscere il latino e di essere in grado di dare indicazioni ai turisti in greco antico (sic). É vero l'esatto contrario! Qualche volta mi è capitato di scrivere che uno dei miei rimpianti è il non avere studiato il greco (avendo fatto il Liceo Scientifico). Scrissi anche un post a difesa dell'insegnamento del latino nelle scuole. Indicai il modello della scuola tedesca, dove il latino è la seconda o terza lingua più studiata dopo la lingua madre, e ricordai che un giorno mi imbattei in un turista tedesco che mi chiedeva indicazioni in latino fluente. Al che io mi vergognai come un cane per non essere in grado di rispondergli. Non so poi dove il fantasioso FALSARIO abbia dedotto che io sarei un arbitro internazionale di Scacchi. Non sa di cosa parla. Il Nobil Giuoco è uno sport bellissimo (e impegnativo) da praticare ma noiosissimo da arbitrare. Se volete sapere la verità, sono sempre stato un semplice amatore, eccetto che nei lontani anni '80 quando mi iscrissi a un circolo, mi studiai i classici manuali di Pachman, Porreca, Nimzowitsch e Zichichi, e disputai una decina di tornei raggiungendo, dopo le varie categorie nazionali, il titolo di candidato maestro, che è  la più bassa categoria di rango internazionale per uno scacchista. Ma da almeno 25 anni non sono più tesserato per la FSI e non partecipo a tornei (anche per evitare figuracce). Gioco saltuariamente una partita con qualche amico o on line. Non ho mai praticato l'atletica leggera (anche se la amo), come scrive il FALSARIO IN CONFUSIONE, bensì l'atletica pesante. In particolare il sollevamento pesi, per pochi anni, a livello giovanile, presso una storica palestra napoletana. E non mi sono MAI, ripeto MAI, vantato dei miei risultati agonistici né dei miei modesti record personali in questa disciplina. La mente bacata del fazioso si scandalizza ma i ragazzi d'oggi arrivano facilmente a praticare anche 3 o 4 sport diversi. Infine il fazioso scrive che sarei animato da "odio viscerale" verso la sua "comunità" (il Pd) e che avrei usato nei riguardi di Renzi termini vergognosi che nemmeno i fascisti usano. Inviterei il fazioso a visitare qualche sito o blog di estrema destra (o di estrema sinistra) per capire come viene trattato il suo idolo. Il termine più caustico che ho usato io è quello di tappetaro (a volte tra virgolette, a volte con la maiuscola). Se un cittadino non può dare del tappetaro a un politico, allora possiamo anche emigrare in Turchia, mentre Crozza & C. devono mettersi il bavaglio. Un giudizio bonario e scherzoso, francamente troppo bonario per l'ex segretario del Pd. Fino a prova contraria esistono tappetari sinceri, dunque il termine più appropriato sarebbe un altro: CIARLATANO, ovvero colui parla molto, colui che promette e non mantiene. Questo signore per quasi un anno intero, in tutte le sedi e in tutte le salse, ha promesso agli italiani che avrebbe lasciato la politica se avesse perso il referendum sulla Costituzione. Con ciò anche ricattando e condizionando la libera scelta del popolo sovrano. Un fatto già di per sè gravissimo, inaccettabile, inaudito. Poi il referendum l'ha perduto in modo netto e si è rimangiato la promessa senza neppure chiedere scusa agli italiani. Forse sono più appropriati al personaggio i termini usati da Ferruccio De Bortoli (altro che Travaglio!) come "MALEDUCATO" e "CAUDILLO". Il mio giudizio di "traditore della Sinistra" è schiettamente politico ed è in sostanza condiviso da tutti quelli (dagli elettori agli eletti) che hanno lasciato il Pd proprio a causa di Renzi e delle sue politiche. Cito per es. Roberto Speranza: "Renzi ci bolla come traditori? A tradire è chi imita la destra, io al contrario non ho mai tradito i valori che ispirarono la nascita del Pd". Così come non li ha mai traditi il sottoscritto. É doveroso aggiungere che Matteo Renzi è anche un traditore degli amici, come ha sperimentato Enrico Letta (stai sereno). E un traditore degli amici è anche il suddetto mark... che fino a qualche anno fa si sperticava in elogi (eccessivi) e in professioni di amicizia nei miei riguardi, e che ora usa e appesta il forum per insultare e offendere me e la mia famiglia e per spargere volgarità, oscenità e menzogne. Non se ne può più! Rinnovo l'appello all'AMMINISTRATORE DEL FORUM: INTERVENGA! 

Brutto e svergognato impostore !! Hai pure l’ardire di smentire quello che tutti i forumisti hanno potuto leggere quel che hai scritto sul forum negli ultimi 4 anni !! Hai la faccia come il Ku.lo e non te ne vergogni affatto . In tutto quel che hai scritto , l’unica cosa giusta che hai affermato , forse , e’ stata la mia disattenzione all’atletica pesante invece  che all’atletica leggera !! Per il resto ci sono centinaia e centinaia di post che ti sbugiardano !! Te non hai fatto critica politica che sarebbe un legittimo diritto che tutti dobbiamo e possiamo manifestare . Te hai fatto un accanimento terapeutico metodico e costante nei confronti di Renzi , del PD , dei suoi esponenti e di tutta la sua comunità !! Hai fatto sfoggio di odio , livore e rancore quotidiano facendo una “informazione falsa” e vergognosa . Te non hai fatto critica politica , te ti sei inventato colpe verso Renzi ed il PD che non esistevano se non nella tua mente perversa e di quella di Calandrino Travaglio del quale ti onori di mandare gli articoli del Falso Quotidiano . Hai cavalcato ed esaltato , scientemente e consapevolmente , tutte le bufale che potevi . Pur di affermarle sei andato contro non solo la logica ma anche contro sentenze , risoluzioni e dati di fatto certificati ed inoppugnabili !! Hai definito la Madia una falsaria e ladra di titolo di laurea nonostante che 2 comitati internazionali indipendenti avessero affermato il suo comportamento legittimo e conforme ai protocolli universitari nel mondo . Hai offeso la Boschi sì certo politicamente , ma hai tentato di farla passare come una mediocre poco di buono messa lì in virtù di qualche “operosità” verso Renzi. Lo hai fatto il giorno dopo analogo “complimento” fatto alla Boschi da Travaglio . Ti sturo la memoria nel caso ne avessi bisogno : lo hai fatto “allegandoci” la traduzione in Napoletano. Te lo ricordi Cazzaro ?? Hai definito più volte Renzi “ladro” per non aver mostrato gli scontrini delle spese di quando amministrava Firenze . E lo hai fatto nonostante che una sentenza della Magistratura contabile avesse detto che invece gli aveva mostrati e che tutto fosse regolare . Lo hai accusato di aver fatto spendere milioni di euro per acquistare un aereo di Stato per soddisfare il suo vanaglorismo e la sua ambizione sfrenata pur di averlo a completa e personale disposizione . Lo hai accusato , vergognosamente , di utilizzare l’elicottero di stato per andare in ferie con la famiglia nonostante che l’Areonautica lo avesse smentito categoricamente . Hai offeso Renzi e tutti i militanti del PD affermando che era peggio di Mussolini e di Berlusconi . Che il suo governo era peggiore dei due siffatti personaggi . E te , miserabile impostore , chiami tuttocio’ critica politica legittima ?? No, stron.zo Partenopeo !! Te sei solo un grande pezxodimmerda abituato ed abituale propenso alla bufala per il gusto e l’interesse a raccontarle . E non hai idea di quanti fatti analoghi potrei continuare a citare . Non lo faccio tanto tutti coloro che frequentano questo forum lo sanno che e’ cosi !! E mi pare che hanno incominciato pure a dirtelo e sbattertelo in faccia . Vedo che niente dici sul tuo “legittimo diritto alla critica politica “ che comprende pure i lancio di pomodori e verdure in faccia a Renzi nelle stazioni della Campania . Forse una dimenticanza ?? Chissà , idio ta !! Sissignore , concludendo , lo confermo : Sei un formidabile pallone gonfiato come ti ha “battezzato” un altro forumista. Hai continuamente fatto sfoggio di doti indimostrabili ed il tuo tentativo , ora , di “minimizzare “ e’ tardivo !! Carta canta ed i tuoi scritti che avallerebbero doti faraoniche da primissimo della classe sono tutti lì ad imperitura memoria . Dovresti “piangere “ per la tua condizione di “Napoletano” ed invece non passa giorno che non ne esalti i molto ma molto discutibili meriti . Sei un pallone gonfiato , un “lei non sa chi sono io “, perché sei indiscutibilmente un copiaincollatore. Lo dimostrano i tuoi chilometrici post dove citi , in ogni argomento trattato, nomi di autori con relative date di nascita e di morte , nomi di testi , anni di uscita dei volumi . Copincolli il periodo che ti fa comodo, ci aggiungi qualche tua considerazione ed il gioco e’ fatto !! Per gli storioni , però !! Per Petruzziello ed Esposito !! Ma il tuo bisogno di autogratificazione sul forum e’ invincibile . Devi “immaginare “ che qualcuno pensi :” ohhh , come e’ bravo questo Fosforo !! , che cultura !! “. Invece sei solo un poveretto e non un prodigio di cui non si e’ accorto nessuno nella vita civile , di tutti i giorni e non in quella virtuale del forum . Quella dove ognuno , se solo lo volesse , potrebbe , come fai te , guidare i treni con il Ku.lo !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi perdoni signor fosforo, ma con qualche riga in meno, la sua richiesta di intervento dell'amministratore, forse risultava più efficace.

Hai ragione egregio Ahaha: la prolissità è uno dei miei innumerevoli difetti e l'ho sempre ammesso. Ma tra questi, penso che  me ne darai atto, non ci sono l'inciviltà e la mendacia. Peraltro, se un incivile mi copre di insulti, posso anche ignorarlo, cosa che faccio quasi sempre, mi indigno solo quando offende i miei familiari e il popolo napoletano. Ma se mi attribuisce una lunga serie di infamanti e false affermazioni, tipo l'uso di termini omofobi e inesistenti mie illazioni sulla Boschi "amante" di Renzi, mi tocca sbugiardarlo punto per punto. Prendo atto che il falsario come al solito non è riuscito a citare uno solo dei miei post a supporto delle sue perverse fantasie, delle sue farneticazioni e delle sue menzogne. Ma ne ha aggiunta un'altra: avrei dato a Renzi del "ladro". Dove? Quando? Costui deve avere il vizio dell'alcol o di sostanze peggiori: soffre di allucinazioni. Specie quando si tocca il suo idolo. Una cosa è contestare a un politico l'ostinato diniego a pubblicare gli scontrini delle sue cene pagate con soldi pubblici, altra cosa è definirlo ladro. Cosa che io non farei mai, come non ho mai fatto perfino con il delinquente Berlusconi, prima di una sentenza definitiva della magistratura. Potrei dilungarmi ma devo accogliere il tuo consiglio. Ricordo solo ai forumisti seri come te che questo svergognato, che oggi mi dà del "pallone gonfiato, tronfio e pieno di sé", nel vecchio forum non perdeva occasione per elogiare la mia modesta cultura e spesso mi accusava cordialmente di essere persona troppo pacata e modesta. A posteriori sappiamo che lo faceva solo per faziosità e piaggeria. Gli tornava utile il mio appoggio nella lotta al berlusconismo. Poi quando il suo Pd prese a inciuciare con il piduista (rielezione di Napolitano, governi Monti e Letta), lo svergognato non fece una piega. Come pure quando il suo Renzi strinse con il delinquente ormai conclamato addirittura un patto costituente. E quando impose a colpi di fiducia una legge elettorale fascistoide e incostituzionale. E quando ricattò e condizionò il popolo sovrano nella sua libera scelta su un  referendum costituzionale.  E allora prese ad attaccare il sottoscritto che denunciava senza sconti tutto questo. Che brutta cosa la faziosità morbosa! Per il cervello è peggio di una droga.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signor Mark

La sua strenua difesa del signor Renzi e del suo cerchio magico meriterebbe una medaglia. Se fossero tutti suoi parenti.

Non credo lo siano, quindi lei dimostra una fiducia spropositata nei loro confronti senza magari conoscerli bene, o forse sì? 

Mi permetta di ricordarle che questa, ormai stucchevole fiducia, è stata bocciata dalla maggioranza degli italiani, il che rende la sua strenua difesa, se non fosse troppo condita di insulti, commovente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Signor Mark

La sua strenua difesa del signor Renzi e del suo cerchio magico meriterebbe una medaglia. Se fossero tutti suoi parenti.

Non credo lo siano, quindi lei dimostra una fiducia spropositata nei loro confronti senza magari conoscerli bene, o forse sì? 

Mi permetta di ricordarle che questa, ormai stucchevole fiducia, è stata bocciata dalla maggioranza degli italiani, il che rende la sua strenua difesa, se non fosse troppo condita di insulti, commovente.

Ella e’ fuori strada . Io difendo solo la verità e non Renzi . Se ella vuol fare opera meritoria , non deve scambiare la causa con l’effetto. Prenda le affermazioni del Cazzaro ed inizi a dire , per esempio :” ha ragione il Cazzaro per questo, quello e quell’altro..”. In caso contrario potrei pensare che a proposito di difesa , mi sembrerebbe molto di più , pretestuosa , la sua verso il Cazzaro . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora