Giggino tenta la Salvinata . Fallito subito !!

In questo governo ormai lo abbiamo capito, ci si affanna ogni giorno per fare una sparata che possa finire sui giornali. Non importa che si vera o finta, costituzionale o incostituzionale, concordata o non concordata. Tutti possono dire tutto quello che gli passa per la testa in un delirio di protagonismo mai visto. Oggi tocca a Giggino O’ fannullone costretto al’indifferenza mediatica, oscurato da Salvini, a lanciare il suo proclama: “Vogliamo finalmente abolire le pensioni d’oro – scrive in un post su Facebook -che per legge avranno un tetto di 4.000 / 5.000 euro per tutti quelli che non hanno versato una quota di contributi che dia diritto a un importo così alto. E cambiano le cose in meglio anche per chi prende la pensione minima, perché grazie al miliardo che risparmieremo potremo aumentare le pensioni minime”. Tagliare ai ricchi per dare ai poveri, niente di più equo per il Robin Hood de ‘noantri. Peccato che i conti non tornino. Come metteno evidenza i tecnici del Ministeri , il massimo il recupero sarà di 100 milioni. Davvero troppo poco per aumentare le pensioni minime. Ue Uaglio’ , aggio capito perché nun se state capace di prende o pezzo e carta !!   Saluti 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora