Saviano randella Salvini

Saviano randella il ministro dell'Interno: che goduria! 

Naturalmente aveva cominciato il fuoricorso del Viminale. Nulla da dire: nella scienza della provocazione non è da laurea, ma da Nobel. Prima aveva tirato la pietrina: 

mettiamo in discussione la scorta di Saviano.

Poi ha ritirato la manina: 

la gestione delle scorte non mi compete.

E certo che non ti compete. Ma allora che parli a fare? Per friggere l'aria? Vuoi forse emulare l'altro Matteo? Casomai rimetti in discussione la scorta di quel tuo amico miliardario e pregiudicato che non è minacciato dai Casalesi, ma al massimo da qualche psicopatico, e che potrebbe tranquillamente pagarsi una scorta privata.

Intanto godiamoci il video del grande scrittore, come sempre in prima linea nelle battaglie per la giustizia e per i diritti umani. Ancora deve nascere il milanese capace di intimidire un napoletano!

https://m.youtube.com/watch?v=h-87M6wkZDg

SEMPLICEMENTE GRANDIOSO !

Fate girare questo video! 

Anche quest'altro Matteo presto si sgonfierà, come dice Travaglio, come "una panna montata".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

è tutto da vedere chi randella chi…..

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, il.pignonista ha scritto:

è tutto da vedere chi randella chi…..

 

Ma lo hai visto il video fino alla fine? A mia memoria nemmeno Travaglio, nemmeno Montanelli e Fortebraccio hanno mai bastonato con tanta veemenza e passione la schiena di un politico. Per la verità un altro caso me lo ricordo, ma chi vive fuori dalla Campania non può ricordarlo. Parlo di un altro geniale napoletano, il grande e compianto meridionalista Angelo Manna. Che dagli schermi di Canale21, nella sua popolare trasmissione, il Tormentone, picchiava peggio di Roberto Duran, e non so se mi spiego (il pugile soprannominato Mani di Pietra). Pensa che un famoso politicante partenopeo, dopo una puntata del Tormentone, lasciò la politica e sparì dalla circolazione.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Angelo Manna

Chissà cosa direbbe oggi di questa dx......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Saviano randella il ministro dell'Interno: che goduria! 

Naturalmente aveva cominciato il fuoricorso del Viminale. Nulla da dire: nella scienza della provocazione non è da laurea, ma da Nobel. Prima aveva tirato la pietrina: 

mettiamo in discussione la scorta di Saviano.

Poi ha ritirato la manina: 

la gestione delle scorte non mi compete.

E certo che non ti compete. Ma allora che parli a fare? Per friggere l'aria? Vuoi forse emulare l'altro Matteo? Casomai rimetti in discussione la scorta di quel tuo amico miliardario e pregiudicato che non è minacciato dai Casalesi, ma al massimo da qualche psicopatico, e che potrebbe tranquillamente pagarsi una scorta privata.

Intanto godiamoci il video del grande scrittore, come sempre in prima linea nelle battaglie per la giustizia e per i diritti umani. Ancora deve nascere il milanese capace di intimidire un napoletano!

https://m.youtube.com/watch?v=h-87M6wkZDg

SEMPLICEMENTE GRANDIOSO !

Fate girare questo video! 

Anche quest'altro Matteo presto si sgonfierà, come dice Travaglio, come "una panna montata".

Cari Forumisti , ci risiamo !! Il Cazzaro di Napoli manifesta la propensione al “voltagabbanismo” a ed in ogni occasione . E’ un buffone che non solo non conosce dove stia di casa la dignità , addirittura non ne conosce nemmeno il senso etimologico . Un sintesi : per questo povero idio ta , la dignità , potrebbe pure essere un ingrediente della Pastiera . Ed allora , io che “odio” i portatori sani ed insani di questa patologia , sono costretto ad intervenire per ristabilire la verità , che , se qualcuno se ne fosse dimenticato , esiste in misura unica . Una e basta e non 3, 5 , 10 come il Cazzaro Partenopeo per darsi un tono e chiedere una personale gratificazione sul forum , sciorina a più riprese quando gli fa comodo . Ed allora , dopo aver ricordato a chi se lo fosse dimenticato che il razzista Salvini e’ il Ministro degli Interni grazie all’impegno e la costanza del suo grande concittadino Giggino Di Maio,  dallo stesso  Cazzaro Fosforo 31, elevato a politico di prim’ordine e di livello statosferico , dopo aver ricordato al Cazzaro di Napoli che lui stesso ha augurato tramite il Presidente del Consiglio Conte , tanti auguri e buon lavoro allo stesso Salvini come facente parte di un importante Dicastero , oggi , la testadiminkia napoletana , si indigna ( giustamente ) per le parole del Felpato razzista verso Saviano e , nel contempo , elegge   , addirittura , lo scrittore , a grande Napoletano , lo mette (giustamente ) in prima fila come baluardo contro la criminalità , lo prende , addirittura come esempio , tra una schiena dritta ( napoletana ), contro una schiena piegata (milanese ).  Adesso , mi direte : beh , dove sta l’anomalia ?? Dove stanno le contraddizioni del  Cazzaro ?? Da dove evinci il ruolo di indecoroso e privo di dignità ?? Ve lo spiego subito così potrete giudicare :  Circa un anno fa , lo scrittore Saviano , scrisse un articolo denuncia sulla situazione che viveva Napoli . Affronto’ temi come la sicurezza , il degrado urbano , i rifiuti , il lavoro , il problema abitativo , le periferie . Concludeva addossando al Sindaco De Magistris gran parte delle colpe non solo non ritenendolo all’altezza , ma anche di aver , priditoriamente e scientemente , disatteso alle promesse fatte ai  Napoletani !!   Apriti cielo !! Scatto’ immediatamente , sul forum ,la reazione del  Cazzaro Fosforo 31, che non ebbe parole “cordiali “ verso Saviano . Lo accusò di essere un nemico della città , del Sindaco e di Napoli . Derubrico’ a falsità le parole di Sa viano smentendole una ad una . Termino’ con una chicca che , letta ora rispetto al presente post del Cazzaro ,  farebbe solo ridere ( o piangere , nda) : “ Oltre tutto Saviano  non e’ di Napoli ( sic, nda)  e non deve e non può giudicare la città dall’alto della sua permanenza nei suoi attici di New York dove vive ben protetto e scortato”.  Capito ?? Ecco fate un raffronto e giudicate . Credo di essere troppo buono quando definisco il   Cazzaro di Napoli un losco , un turpe , uno svergognato individuo.  Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, mark222220 ha scritto:

Ecco fate un raffronto e giudicate . Credo di essere troppo buono quando definisco il   Cazzaro di Napoli un losco , un turpe , uno svergognato individuo.  Saluti 

No sbagli, è solo un che si crede un ***, ma e solo un pallone gonfiato, un piccolo ruffiano.

 

Non me ne volere fosforo ma te la sei cercata.  xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, il.pignonista ha scritto:

No sbagli, è solo un che si crede un ***, ma e solo un pallone gonfiato, un piccolo ruffiano.

 

Non me ne volere fosforo ma te la sei cercata.  xD

Dispiace anche a me vederti rispondere ai post di un INCIVILE che insulta pesantemente i forumisti che non la pensano come lui e che offende volgarmente i loro familiari. 

Non te ne voglio per i tuoi giudizi sul sottoscritto. Confermano solo che ti avevo sopravvalutato sotto l'aspetto dello stile. Ma questo è un dettaglio. Il punto è che anche a te sfugge un concetto elementare. Un forum di politica è fatto per discutere di politica, non per battibeccare, giudicarsi e insultarsi a vicenda tra i forumisti. Noi conosciamo i politici in base ai loro atti, dunque possiamo giudicarli, ovviamente sul piano politico non su quello personale. Del resto, se così non fosse non saremmo in democrazia. Quando Saviano dà del "buffone" a Salvini, è un giudizio politico, in quanto da lui politicamente motivato nel contesto. Quando io do del "tappetaro" o del "traditore" della Sinistra a Renzi, sono giudizi politici che in innumerevoli post ho cercato di motivare, ovviamente senza nessuna pretesa di convincere nessuno. Peraltro, se Renzi non fosse un tappetaro (per brevità non sto a ripetere le virgolette), avrebbe cambiato mestiere fin dal 5 dicembre 2016; e se non fosse un traditore della Sinistra, il Pd non si sarebbe spaccato e la Sinistra non sarebbe al minimo storico del consenso (per la fuga di milioni di elettori nell'astensione o nel M5S). Quando invece tu scrivi un post, in un forum di politica, solo per dare a un forumista del "pallone gonfiato" e del "ruffiano", questi sono giudizi personali e sei completamente fuori tema. Un forum in rete dovrebbe essere un luogo virtuale di incontro e di confronto costruttivo e civile. A costo di sembrarti ancora un pallone gonfiato che fa sfoggio di erudizione, voglio citare, per concludere, un pensiero attribuito a Platone (in realtà è di un teologo scozzese), sul quale ti invito a riflettere:

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile! Sempre.

Saluti

Ps. in seguito a una disfunzione di Virgilio, che non accetta una modifica della mail, ho dovuto cambiare il mio profilo, spero in via temporanea.

 

 

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Dispiace anche a me vederti rispondere ai post di un INCIVILE che insulta pesantemente i forumisti che non la pensano come lui e che offende volgarmente i loro familiari. 

Vedi fosforo, posso anche concordare con te, sull'inciviltà o a volte sulla volgarità espressiva di alcuni presenti in questo forum, indipendentemente dall'appartenenza, loro guardano le cose con il loro metro di misura, dovuto alla loro cultura, all'indottrinamento, alla propria fede politica  quasi fosse un dogma, con il metro di "quello che pensiamo noi è giusto" quello che pensate voi è sbagliato, chi non la pensa come noi è fascista o viceversa, indipendentemente da quali siano le idee o le ragioni esposte, non vanno bene a prescindere perché non rientrano nel loro modus mentale, ma hanno comunque un pregio, se tale lo si vuole considerare, sono coerenti e costanti nel loro pensiero. La stessa cosa non si può dire di te, che a seconda degli accadimenti e delle situazioni interpreti fatti e situazioni in modo decisamente personale adattandoli al tuo pensiero e alla tua "filosofia" e alla tua ostentata "napoletanità, che credimi non ha nulla di superiore nei confronti del resto del paese e che invece in molte situazioni risulta essere decisamente inferiore ad altre realtà italiane, cosa di cui tu non vuoi prendere atto. Vedi basta una parola a segnare il confine ed è  "furbo" dove vivo io  è un difetto, dalla tua parti e un pregio. Nel mio vocabolario un tale comportamento ha una sola definizione "ipocrisia" al di là di ogni ragione professata.

Stammi bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, il.pignonista ha scritto:

Vedi fosforo, posso anche concordare con te, sull'inciviltà o a volte sulla volgarità espressiva di alcuni presenti in questo forum, indipendentemente dall'appartenenza, loro guardano le cose con il loro metro di misura, dovuto alla loro cultura, all'indottrinamento, alla propria fede politica  quasi fosse un dogma, con il metro di "quello che pensiamo noi è giusto" quello che pensate voi è sbagliato, chi non la pensa come noi è fascista o viceversa, indipendentemente da quali siano le idee o le ragioni esposte, non vanno bene a prescindere perché non rientrano nel loro modus mentale, ma hanno comunque un pregio, se tale lo si vuole considerare, sono coerenti e costanti nel loro pensiero. La stessa cosa non si può dire di te, che a seconda degli accadimenti e delle situazioni interpreti fatti e situazioni in modo decisamente personale adattandoli al tuo pensiero e alla tua "filosofia" e alla tua ostentata "napoletanità, che credimi non ha nulla di superiore nei confronti del resto del paese e che invece in molte situazioni risulta essere decisamente inferiore ad altre realtà italiane, cosa di cui tu non vuoi prendere atto. Vedi basta una parola a segnare il confine ed è  "furbo" dove vivo io  è un difetto, dalla tua parti e un pregio. Nel mio vocabolario un tale comportamento ha una sola definizione "ipocrisia" al di là di ogni ragione professata.

Stammi bene.

Guarda che ci sono cose peggiori della furbizia che, come scrissi tempo fa, può essere usata anche a fin di bene. Per esempio il cinismo. In lingua partenopea la differenza è espressa dalle parole "scetato" (furbo) e "cazzimmoso" (cinico). Dalle mie parti la prima è intesa generalmente in senso positivo, la seconda in negativo. Ma se prendiamo come esempio Salvini, politico furbo e cinico nello stesso tempo, direi che al Nord sono apprezzate ambedue le qualità. Per non parlare di altri politici molto popolari espressi dal Nord ma perfino più furbi e (molto) più cinici di Salvini. Penso a Craxi o a Berlusconi (prima che si rimbambisse). Ma il più cinico di tutti forse è Formigoni. Il democristiano tutto casa, partito e chiesa, che all'ingresso di Berlusconi in politica lo definì: "Il Lucignolo dalle orecchie d'asino che vuol portare l'Italia nel Paese dei Balocchi". Dopodiché il piduista vinse le elezioni e il ciellino saltò al volo sul suo carro. Dice di avere fatto voto di povertà, come un carmelitano scalzo, ma la magistratura per ora gli ha sequestrato 11,6 milioni di euro in due tranche.  Ebbene, questo sepolcro imbiancato il rispettabile e onesto popolo lombardo lo ha eletto 4 volte governatore (un record) e poi 3 volte senatore. Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Guarda che ci sono cose peggiori della furbizia che, come scrissi tempo fa, può essere usata anche a fin di bene. Per esempio il cinismo. In lingua partenopea la differenza è espressa dalle parole "scetato" (furbo) e "cazzimmoso" (cinico). Dalle mie parti la prima è intesa generalmente in senso positivo, la seconda in negativo. Ma se prendiamo come esempio Salvini, politico furbo e cinico nello stesso tempo, direi che al Nord sono apprezzate ambedue le qualità. Per non parlare di altri politici molto popolari espressi dal Nord ma perfino più furbi e (molto) più cinici di Salvini. Penso a Craxi o a Berlusconi (prima che si rimbambisse). Ma il più cinico di tutti forse è Formigoni. Il democristiano tutto casa, partito e chiesa, che all'ingresso di Berlusconi in politica lo definì: "Il Lucignolo dalle orecchie d'asino che vuol portare l'Italia nel Paese dei Balocchi". Dopodiché il piduista vinse le elezioni e il ciellino saltò al volo sul suo carro. Dice di avere fatto voto di povertà, come un carmelitano scalzo, ma la magistratura per ora gli ha sequestrato 11,6 milioni di euro in due tranche.  Ebbene, questo sepolcro imbiancato il rispettabile e onesto popolo lombardo lo ha eletto 4 volte governatore (un record) e poi 3 volte senatore. Saluti

Ancora una volta inconsapevolmente mi hai dato ragione. xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Dispiace anche a me vederti rispondere ai post di un INCIVILE che insulta pesantemente i forumisti che non la pensano come lui e che offende volgarmente i loro familiari. 

Non te ne voglio per i tuoi giudizi sul sottoscritto. Confermano solo che ti avevo sopravvalutato sotto l'aspetto dello stile. Ma questo è un dettaglio. Il punto è che anche a te sfugge un concetto elementare. Un forum di politica è fatto per discutere di politica, non per battibeccare, giudicarsi e insultarsi a vicenda tra i forumisti. Noi conosciamo i politici in base ai loro atti, dunque possiamo giudicarli, ovviamente sul piano politico non su quello personale. Del resto, se così non fosse non saremmo in democrazia. Quando Saviano dà del "buffone" a Salvini, è un giudizio politico, in quanto da lui politicamente motivato nel contesto. Quando io do del "tappetaro" o del "traditore" della Sinistra a Renzi, sono giudizi politici che in innumerevoli post ho cercato di motivare, ovviamente senza nessuna pretesa di convincere nessuno. Peraltro, se Renzi non fosse un tappetaro (per brevità non sto a ripetere le virgolette), avrebbe cambiato mestiere fin dal 5 dicembre 2016; e se non fosse un traditore della Sinistra, il Pd non si sarebbe spaccato e la Sinistra non sarebbe al minimo storico del consenso (per la fuga di milioni di elettori nell'astensione o nel M5S). Quando invece tu scrivi un post, in un forum di politica, solo per dare a un forumista del "pallone gonfiato" e del "ruffiano", questi sono giudizi personali e sei completamente fuori tema. Un forum in rete dovrebbe essere un luogo virtuale di incontro e di confronto costruttivo e civile. A costo di sembrarti ancora un pallone gonfiato che fa sfoggio di erudizione, voglio citare, per concludere, un pensiero attribuito a Platone (in realtà è di un teologo scozzese), sul quale ti invito a riflettere:

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile! Sempre.

Saluti

Ps. in seguito a una disfunzione di Virgilio, che non accetta una modifica della mail, ho dovuto cambiare il mio profilo, spero in via temporanea.

 

 

Sentendomi chiamato in causa , ti rispondo emerito Cazzaro . 

 
Sentendomi
chiamato in causa , ti rispondo emerito Cazzaro di Napoli . E’ perfettamente inutile, e con me non attacca , che tu ti arrocchi dietro un concetto perfettamente condivisibile come quello che dentro ad un forum ci si confronta , si discute ed alfine ci si battibecca anche aspramente . Così come e’ oltremodo condivisibile il concetto che i politici , non conoscendoli personalmente , si giudicano in base a quel che dicono , agli atti politici che compiono , che manifestano . Cazzaro , la predica che esponi e’ giusta ma il tuo “razzolamento “ e’ stato di segno completamente opposto . E nel premettere che come per i politici anche i forumisti vale il concetto che si giudicano per quel che scrivono , e’ fuori dubbio e discussione , io ti appello
per Cazzaro e Bufalaro per quel che hai scritto e detto . E lo hai fatto priditoriamente sin da subito . Sin dal momento che Renzi e’ diventato segretario del PD e PDC. Te non hai criticato correttamente come sarebbe stato legittimo. No, ebete !! Te hai offeso in una interminabile excalation , passo dopo passo , Renzi e tutta la comunità del PD . Traditore , rinnegato Cazzaro , venditore di pentole e di stoviglie sono stati i tuoi termini abituali presi in prestito da Calandrino . Quindi e’ perfettamente inutile che ora tu faccia richiami alla correttezza , ai confronti civili , quando te sei stato il primo a disattenderli . Hai usato espressioni e termini vergognosi verso Renzi ed il PD  che nemmeno i Fascisti usano . Sei animato da un odio viscerale verso la nostra comunità . Hai offeso ed hai continuato a farlo in termini omofobi anche contro l’evidenza e la verità verso la Fedeli e la Madia , hai preso in prestito le parole di Travaglio per rivolgere apprezzamenti pesanti verso la Boschi ed ora fai il “corretto “ perché ti dico che il sabato pulisci i cessi come ti ordinano le tue donne?? Ti meravigli del Trombaio quando hai fatto intendere che la Boschi e’ diventata Ministro perché amante di Renzi ??  Caro ebe te , ci vuole un bel coraggio da parte tua a richiamare correttezza e confronti civili quando ti auguravi e maledicevi i tuoi impegni per non poter essere a tirare ortaggi e pomodori a Renzi nelle stazioni dove il treno si fermava . E’ questa , idio ta , la tua correttezza , il tuo confronto democratico ?? Si , e’ vero , ha ragione Pignonista quando ti definisce un pallone gonfiato : Sei un tronfio , un pieno di se , una nullità che non vale niente e che si accredita , millantando, perché inverificabili in un forum , doti assolute : Ci hai informato di Saper leggere a 4 anni , di leggere i quotidiani a 5, di conoscere il latino a 6, a 7 davi indicazioni stradali ai turisti in greco antico , quasi campione italiano in lotta greco romana ed in atletica leggera , arbitro internazionale di scacchi , un cugino prete ed una zia suora , tra qualche mese magari un cardinale da conclave . Ma che caz.z.o ce ne frega a noi ?? Una persona , ammesso e non concesso che fosse pure vero , proprio perché non verificabile non lo dice in un forum . Se lo fa e’ perche’ deve soddisfare il proprio tronfio ego nella speranza che qualcuno possa pensare: Ma senti senti che Fenomeno e’ questo Fosforo . Invece sei un creti no !! Un falsario copiaincollatore professionista e professionale che attinge da diversi siti con introduzione qua e la di qualche periodo personale affinche’ tutto torni !! Concludo : La tua  antipatia ed odio viscerale per il pd è cosa nota. Ma mi chiedo, è possibile che con un governo da incubo al potere non trovi di meglio da fare che continuare a criticare l’attuale l'opposizione (tra l'altro l'unica forza di opposizione di una qualche consistenza, visto che FdI e FI sono opposizione per modo di dire essendo alleati di Di Maio e di Salvini)? Cazzaro , hai simpatizzato per i 5stelle che ora giustamente stigmatizza Salvini . A te , ebe te , una parolina per gli alleati di governo di Salvini non ti sovviene? Cintunui il solito refrein che ogni giorno si intona  sul Falso  Quotodiano: la colpa è sempre e comunque del PD qualsiasi cosa accada la colpa è del PD con Renzi  o senza renzi la colpa è del PD. Idio ta , riconosci che Salvini è un venditore di fumo e spargitore di veleno, ma sui 5stelle e su Di Maio vedo che tendi a glissare. Come se non fossero loro gli alleati di Salvini al governo! Come se non fossero loro la forza di maggioranza nel governo! Come se non tenessero costantemente bordone alle sparate del razzista , al massimo eccependo un timido "nel contratto non è previsto" o, nei casi migliori, "secondo la Costituzione non si può fare", ma di fatto fiancheggiando le iniziative salviniane. Ma te zitto come un tarpone . Ah già , te sei rimasto al : “ Buon lavoro Presidente Conte “. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora