spagna:studenti sfrattati per far posti ai "naufraghi"

E alla fine, si conferma che “o noi, o loro”. Infatti, l’idea di prendersi i 629 clandestini dell’Aquarius sta causando in Spagna alcuni problemi per le fsce della popolazione più disagiate.

Ad esempio gli studenti fuori sede che studiano ad Alicante, ai quali il governo di sinistra ha imposto di lasciare i dormitori entro 24 ore: per fare posto alle centinaia di clandestini africani in attesa.

Nel dormitorio La Florida, infatti, il governo regionale di Valencia ha deciso di piazzare una centinaio dei clandestini sbarcati dalla Aquarius.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Com'e umano lei, signor director, ora si lamenta anche dei disagi degli spagnoli?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... x quanti disagi possano avere solo adesso ki vive in altri paesi dis-UE ke han accettato extcmt x nn perdere del tutto la faccia, nn saranno mai quanti,  in tutti sti anni,  abbiamo dovuto subire noi itGliani con l'invasione della massa africana... senza considerare la superficie del loro territorio in confronto alla nostra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, uvabianca111 ha scritto:

... x quanti disagi possano avere solo adesso ki vive in altri paesi dis-UE ke han accettato extcmt x nn perdere del tutto la faccia, nn saranno mai quanti,  in tutti sti anni,  abbiamo dovuto subire noi itGliani con l'invasione della massa africana... senza considerare la superficie del loro territorio in confronto alla nostra.

invasione?  Io non me ne sono nemmeno accorto, a parte qualche nero che girava per il mio paese.

Lei che disagi ha subito?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/6/2018 in 20:13 , ahaha.ha ha scritto:

invasione?  Io non me ne sono nemmeno accorto, a parte qualche nero che girava per il mio paese.

Lei che disagi ha subito?

invece io, come tantissimi altri itaGliani, ce ne siamo accorti vedendo un'invasione di neri stanziare in diversi posti ove mi sono recata.  disagi? sta massa,  x poki ke siano, son sempre troppi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/6/2018 in 20:13 , ahaha.ha ha scritto:

invasione?  Io non me ne sono nemmeno accorto, a parte qualche nero che girava per il mio paese.

Lei che disagi ha subito?

invece io, come tantissimi altri itaGliani, ce ne siamo accorti vedendo un'invasione di neri stanziare in diversi posti ove mi sono recata.  disagi? sta massa,  x poki ke siano, son sempre troppi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎21‎/‎06‎/‎2018 in 20:13 , ahaha.ha ha scritto:

invasione?  Io non me ne sono nemmeno accorto, a parte qualche nero che girava per il mio paese.

Lei che disagi ha subito?

Via signor ah  ecc..  ecc... non consideri solo la sua situazione ma an che quelle di altri forse diversa. Magari anche lei come me vive in un eremo felice, ma a me basta scendere in citta, che dista solamente qualche decina di chilometri per trovarmi di fronte a una situazione leggermente diversa. Stazione ferroviari (e parco antistante) ridotta a perenne accampamento per oltre un an no e librata da poco, dove era quasi impossibile accedere ai binari, con grande disagio per cittadini e turisti in transito. Giardini "una volta pubblici" allegoricamente decorati da bottiglie di birra, vino e siringhe ed adibiti a luogo di spaccio, parcheggi pubblici con colonnine a pagamento presidiati da individui che si scansano per farti parcheggiare solo se paghi anche a loro la sosta, perchè dicono, ti hanno tenuto il posto. Certo se forzi il passaggio si scansano, ma iul rischio di ritrovarti la macchina gentilmente modificata nel colore delle carrozzeria da incisioni tribali risulta comunque elevato. Strade del centro occupate ad ogni angolo da altri che ti chiedono con insistenza l'elemosina (in media uno ogni dieci metri) magari mentre ascoltano musica o conversano fra di loro con smartfon e relative schede gentilmente offerte. Jeans felpe e scarpe da ginnastica a volte griffate Nike, anche quello offerte. Comunque è vero una differenza c'è noi viaggiamo in auto,  loro in bici. Le nostre: :(

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963