accoltellamento a milano

MILANO, 26 GEN – Un 17enne egiziano con piccoli precedenti per reati contro il patrimonio è stato denunciato per lesioni dagli agenti della squadra mobile che indagavano sull’ aggressione a un suo coetaneo avvenuta due giorni fa all’uscita di un istituto alberghiero in viale Murillo a Milano. Lo studente era stato colpito da una coltellata al torace che gli ha provocato una ferita giudicata guaribile 20 giorni.

Gli agenti della mobile, grazie all’aiuto dei colleghi del commissariato Bonola, sono riusciti ad individuare l’autore del ferimento: un 17enne che vive nella zona di via Preneste e che ha ammesso le sue responsabilità. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori i due avevano litigato già circa una settimana fa davanti al McDonald’s di piazzale ***.essendo un minore,anche questo delinquente non verra' punito....o sono minori,o sono pscicotici!! fatto sta che restano impuniti!! (ANSA)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

E  allora  lo stesso  trattamento    anche se  non era   egiziano o forse  no ???  Ma   che  razza   di razzista  sei....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora