salvini superstar!! ora studia blocco navale in libia

Salvini studia un blocco navale della Libia in accordo con il governo di Tripoli. Non solo. Soldati italiani verso le frontiere sud della Libia, nel Fezzan, per bloccare arrivi dal Niger.

Ieri e oggi il nuovo stop alle Ong (trafficanti umanitari): «Si cerchino altri porti». Matteo Salvini raddoppia. Il ministro dell’Interno avverte le due ong tedesche con bandiera olandese, Lifeline e Seefuchs, giunte al largo delle coste libiche: «Dovranno cercarsi porti non italiani dove dirigersi».tenete presenti,

egrg.sigg. (sic!) benpensanti di sx,radical chic...preti e relativi spretati di sx...che questa persona è insediata al ministero da 10 gg.!!!! voi quanti mesii,anni,ci siete stati,per combinare un c@@o<'?????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

Bene....a quando l'entrata ad Addis Abeba?........:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Bene....a quando l'entrata ad Addis Abeba?........:D

vecchiouccello....ridi..ridi...ma chi si sta occupando ORA,a 10 gg. dal suo insediamento,del riso cambogiano? del PARMISAN?? o delle famossissime...MOZZARIELLE?? e voi ,in 7 anni di governi NON eletti,de che vi siete occupati?? ah si....dei matrimoni contronatura...dei svuotacarceri..didepenalizzare e i reati sotti i 5 anni!!! pussa via...scio'.....inutile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prima o poi dirà che spezzerà le reni alla Libia. E lei signor director ci crederà

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Prima o poi dirà che spezzerà le reni alla Libia. E lei signor director ci crederà

intanto sono cominciati irespingimenti.cosa che VOI,abusivi di sx in 5 anni di governo abusivi non avete mai fatto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, director12 ha scritto:

intanto sono cominciati irespingimenti.cosa che VOI,abusivi di sx in 5 anni di governo abusivi non avete mai fatto

Voi fasci invece, in venti anni di disfacimento vi siete occupati solo di sostenere le leggi del plurigiudicato vostro capo, le sue cenette intime e altre cav.ola.te del genere, comunque gli alimenti extra come l'olio, sono attribuiti al fatto che nel 2015 gli ulivi Italiani subirono una disfatta da parte di malattia, per cui i produttori si rivolsero al mercato extra per compensare la perdita, il Gov. fece in modo che sull'etichetta venisse messo in chiaro da dove arrivavano i componenti.....la lega vedremo cosa farà...spero non come le quote latte....tu adducendum...:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so se seguite quello che sta avvenendo in Germania; la questione emigranti rischia di far saltare il governo di quella nazione; a questo punto , visto che la redistribuzione dei migranti in Europa non è politicamente possibile e visto che accogliere tutta l'Africa in Italia è materialmente impossibile, l'unica soluzione è un intervento della NATO della quale noi Italiani facciamo parte e un blocco navale della Libia; dopo tutto la NATO ci deve militarmente difendere dalle invasioni, l'invasione di una nazione è invasione di tutti, in questo momento siamo invasi è giusto che la NATO intervenga e ci difenda, se non lo facesse che ci stiamo a fare nella NATO? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, sempre135 ha scritto:

.spero non come le quote latte

Ma te la storia delle quote latte la conosci? parrebbe che quando l'Italia si trovò a dover dichiarare all'Europa quanto latte veniva prodotto in Italia anziché raccogliere i dati presso gli allevatori abbiano preso i dati provenienti dalle aziende di trasformazione, quelle che producevano  burro e formaggio tanto per intenderci; accadeva allora che se un'azienda riceva da un allevatore poniamo 3.000 litri aggiungeva nei dati statistici uno zero e i 3000 litri divenivano 30.000 che convenienza avevano a fare questo? perché lo facevano?  per il semplice motivo che se arrivava dall'estero latte in polvere che veniva reidratato lo facevano passare  come latte Italiano; ci sono casi di allevatori con zero mucche che risultano aver prodotto e consegnato latte; quindi l'Italia sarebbe stata multata e condannata per un eccesso di produzione di latte che non c'è mai stato..... quando si dice che in Italia la burocrazia non funziona.... forniamo dati statistici errati e ci facciamo anche condannare e multare....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Prima o poi dirà che spezzerà le reni alla Libia. E lei signor director ci crederà

Siii..poi diranno che allungano lo stivale 👍💪👋👋👋

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Ma te la storia delle quote latte la conosci? parrebbe che quando l'Italia si trovò a dover dichiarare all'Europa quanto latte veniva prodotto in Italia anziché raccogliere i dati presso gli allevatori abbiano preso i dati provenienti dalle aziende di trasformazione, quelle che producevano  burro e formaggio tanto per intenderci; accadeva allora che se un'azienda riceva da un allevatore poniamo 3.000 litri aggiungeva nei dati statistici uno zero e i 3000 litri divenivano 30.000 che convenienza avevano a fare questo? perché lo facevano?  per il semplice motivo che se arrivava dall'estero latte in polvere che veniva reidratato lo facevano passare  come latte Italiano; ci sono casi di allevatori con zero mucche che risultano aver prodotto e consegnato latte; quindi l'Italia sarebbe stata multata e condannata per un eccesso di produzione di latte che non c'è mai stato..... quando si dice che in Italia la burocrazia non funziona.... forniamo dati statistici errati e ci facciamo anche condannare e multare....

Ognuno ha le proprie idee, ed i leghisti non credo avranno mai nemmeno un dubbio sulla lega, nemmeno per i diamanti, lo scandalo family bossi, soldi spariti,

http://www.ilgiornale.it/news/politica/quote-latte-italia-inadempiente-dice-corte-ue-1486393.html

"Quote latte, l'Italia è inadempiente". Lo dice la Corte Ue

possono anche esserci stati alcuni che si sono visti in mezzo pur non essendoci fino al collo, ma per il vittimismo di quei pochi si è voluto salvaguardare il resto di molti.....e quelli che screditano a gran voce la U.E., dicesi salvi e borghe prendono sonori stipendi da detto Parlamento....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, sempre135 ha scritto:

Voi fasci invece, in venti anni di disfacimento vi siete occupati solo di sostenere le leggi del plurigiudicato vostro capo, le sue cenette intime e altre cav.ola.te del genere, comunque gli alimenti extra come l'olio, sono attribuiti al fatto che nel 2015 gli ulivi Italiani subirono una disfatta da parte di malattia, per cui i produttori si rivolsero al mercato extra per compensare la perdita, il Gov. fece in modo che sull'etichetta venisse messo in chiaro da dove arrivavano i componenti.....la lega vedremo cosa farà...spero non come le quote latte....tu adducendum...:D

te la sei inventata stanotte??? INFORMATI,UCCELLACCIO.

l’importazione senza dazi in Unione Europea di 35.000 tonnellate in più all’anno di olio d’oliva prodotto in Tunisia. La proposta era stata fatta dall’Unione Europea dopo gli attentati in Tunisia dello scorso anno – quello al museo del Bardo di Tunisi e quello al resort turistico di Susa – che avevano messo in crisi il settore del turismo tunisino: con la nuova misura, le 35.000 tonnellate in più l’anno vanno ad aggiungersi alle 56.700 tonnellate senza dazio già previste dall’accordo di associazione tra UE e Tunisia, portando il totale delle importazioni senza dazio di olio d’oliva tunisino a più di 90.000 tonnellate l’anno.

La decisione di aumentare le importazioni senza dazi di olio tunisino nell’Unione Europea era stata adottata a settembre dalla Commissione Europea: la misura era stata pensata per aiutare l’economia della Tunisia in un momento piuttosto complicato e per garantire la stabilità del suo sistema democratico (l’unico che si può definire tale tra quelli usciti dalla cosiddetta “primavera araba”). Federica Mogherini, capo della diplomazia europea, aveva commentato la proposta dicendo: «Circostanze eccezionali richiedono misure eccezionali. […] In questo periodo difficile la Tunisia può contare sul sostegno dell’UE».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

te la sei inventata stanotte??? INFORMATI,UCCELLACCIO.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/13/olio-doliva-la-proposta-ue-che-affossa-il-made-in-italy-70mila-tonnellate-dalla-tunisia-senza-dazi-doganali/2217319/

 Il Regolamento (CE) 182 del 6 marzo 2009, che modifica il Regolamento (CE) 1019/2002, ha imposto l’obbligo di indicare in etichetta l’origine delle olive impiegate per produrre l’olio extravergine di oliva in tutti i Paesi europei, garantendo ai consumatori trasparenza nelle scelte di acquisto e di fatto ponendo potenzialmente un argine alle numerose truffe con le quali olio etichettato come made in Italy risultava in realtà ottenuto da miscugli di olio spremuto da olive spagnole, greche e tunisine, senza alcuna informazione chiara e trasparente.

Secondo me non hanno affossato nulla......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Salvini superstar? Mi vengono in mente titoli analoghi dei giornali(ni) e dei servi (sciocchi) di qualche anno fa: Renzi superstar! Come il mestierante pidino anche il mestierante leghista parla troppo, va troppo in tv e batte troppo, e a casaccio, sulla tastiera. Anche a lui la conquista del potere ha dato alla testa, anche lui si è ammalato di annuncite acuta. Anche il fuoricorso promosso ministro vola nei sondaggi, anche lui si sgonfierà rapidamente. Del resto, parafrasando Tremonti ("con la cultura non si mangia") gli italiani scopriranno presto che con la xenofobia e con il razzismo per davvero non si mangia. Forse Salvini durerà un po' più dell'egoarca toscano, ma solo perché ha un contrappeso che questi non aveva: una forza politica con cui deve dividere il potere e che ha più parlamentari di lui. In questa fase molti criticano Di Maio, poco visibile e poco loquace, del tutto oscurato dall'alleato. A furia di essere governati da parolai e tappetari, colossale anomalia italiana degli ultimi decenni, molti hanno finito per credere che questo sia normale, che la politica sia una televendita. Ma io, ribadito per la 150sima volta che Di Maio ha commesso un colossale errore alleandosi con la Lega Nord, ora voglio elogiarlo perché, zitto zitto, sta lavorando a un bel provvedimento di sinistra che presto restituirà diritti a lavoratori che durante i governi della cd. sinistra sono stati pressoché ridotti in schiavitù, come i riders di Foodora e tanti altri sfruttati e umiliati dei settori più insani dell'economia digitale.

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Mi vengono in mente

Certe logiche di parte di tuoi post non posso che apprezzarle...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora