vescovo predica accoglienza:fedeli non gradiscono

Fischi digitali sul web, in poche ore ondata di sdegno per l’invito alla resa da parte del vescovo

La solita lettera ipocrita, un appello alla resa dinanzi all’invasione quello con cui l’Arcivescovo di Benevento, tal Felice Accrocca, ha commentato la vicenda Aquarius.

Accrocca ha invitato, come al solito, ad accogliere i clandestini, parlando di guerre e persecuzioni che non esistono. E di bambini che non esistono. Parole vuole, che ormai hanno stufato i cittadini.

E infatti è bastata un’ora o poco più di presenza online sui social, per attirare una valanga di commenti contrari.

clyr60bu0goze7dgal5329-150x150.jpg
e6u4soaoda9hyshgal5329-150x150.jpg
fh44h2pqvg1ugvogal5329-150x150.jpg
lmphllsrlztqmekgal5329-150x150.jpg

“Allora portateli in Vaticano” o “Allora vattene in un paese Islamico a occuparti di loro” i più gettonati.

Una reazione praticamente unanime.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963