Arriva l’app per smascherare il falso Made in Italy, può essere utile?

Addio al falso made in italy? Io lo spero, almeno nel settore enogastronomico.

Arriva un'app per stanare le false eccellenze dell’enogastronomia italiana. E' stata promossa dall’associazione no profit Reliabitaly (nata per la tutela del made in Italy). Con uno smartphone i consumatori in Italia, e soprattutto all’estero, hanno la possibilità di scoprire immediatamente se un prodotto associato a Reliabitaly e dichiarato made in Italy lo sia realmente.

Spero funzioni perché la trovo utilissima....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

utile di sicuro per i produttori, ma per la maggior parte dei consumatori quello che conta, alla fin fine è il prezzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, comtruise ha scritto:

Addio al falso made in italy? Io lo spero, almeno nel settore enogastronomico.

Arriva un'app per stanare le false eccellenze dell’enogastronomia italiana. E' stata promossa dall’associazione no profit Reliabitaly (nata per la tutela del made in Italy). Con uno smartphone i consumatori in Italia, e soprattutto all’estero, hanno la possibilità di scoprire immediatamente se un prodotto associato a Reliabitaly e dichiarato made in Italy lo sia realmente.

Spero funzioni perché la trovo utilissima....

ma esiste? fai la foto e ti dice se è vero o no il prodotto? ma se i pomodori sono coltivati in spagna e la salsa fatta in italia come li valuta l'app, ci hanno penato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, markozelek ha scritto:

e il made in italy cosa certificherebbe?

Anch'io non capisco perché il made in italy dovrebbe essere migliore...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

effettivamente il problema è spesso il prezzo e non deve viene prodotto.

credo che sia un'app inutile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, pallantani ha scritto:

Anch'io non capisco perché il made in italy dovrebbe essere migliore...

non si tratta di migliore o peggiore, ma di certificato.

il jamon serrano o il pata *** sono prosciutti spagnoli prodotti con determinati animali e standards, se un produttore, diciamo italiano, usa prodotti scadenti per imitarli, può arrecare un danno all'economia spagnola. ho fatto l'esempio con la spagna perchè anche in altri paesi esistono dei prodotti certificati. spesso, poi, queste imitazioni sono dannose per la salute, come nel caso dei box venduti in inghilterra, contenenti cartine di prodotti chimici non meglio identificati, trucioli di legno e da cui è possibile ottenere l'imitazione di un chianti o di altri vini famosi italiani o francesi.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora