GLI EXTRACOMUNITARI NON SONO SOLO GLI AFRICANI

spesso si sente parlare di  reati commessi da extracomunitari e si pensa generalmente a persone provenienti dall'Africa ;  anche gli americani però sono extracomunitari che pensano che in Italia sia permesso fare tutto; navigano in rete ho trovato questo: http://iltirreno.gelocal.it/pontedera/cronaca/2018/06/15/news/fermati-dopo-la-notte-brava-a-volterra-1.16965655?ref=hftipoer-1

il problema è che con le leggi permissive fatte dai governi che si sono avvicendati nel corso dei decenni, chi commette reati in galera non ci va mai e tutti gli stranieri hanno la sensazione che in Itaia sia tutto permesso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

... veram nn é solo una sensazione: finora, specie agli extcmt e comunitari dell'Est, x reati contro persone o patrimonio, é quasi tutto permesso.  unico neo: se un itaGliano ruba x mangiare é galera sicura, se lo fa lo straniero extcmt o comunit,  no;  uccidendo con congruo n° proiettili o coltellate, c'é sempre ki nn ci vede crudeltà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel 2003 gli stranieri in Italia erano 1.400.000, nel 2017 erano oltre 5.000.000.----

Nel 2003 i morti ammazzati in Italia furono oltre 700. Nel 2017 meno di 400.----

Qualunque relazione tra stranieri ed omicidi commessi risulta quindi una sporca menzogna fascista.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, cortomalteseim ha scritto:

Nel 2003 gli stranieri in Italia erano 1.400.000, nel 2017 erano oltre 5.000.000.----

Nel 2003 i morti ammazzati in Italia furono oltre 700. Nel 2017 meno di 400.----

Qualunque relazione tra stranieri ed omicidi commessi risulta quindi una sporca menzogna fascista.

 

Mai sentito parlare della mafia e delle guerre di mafia? se nel2003 era in corso una guerra fra cosche e nel 2017 la guerra era finita con la vittoria di una delle cosche ovvio che gli omicidi siano diminuiti  guardiamo piuttosto alla popolazione carceraria e come e' ecticamente composta se sessanta milioni di italiani producono x carcerati e cinque milioni producono xx carcerati  l'indice statistico parla da solo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le guerre di mafia finirono prima del 2000. Gli stranieri dal 2003 al 2017 aumentano anno x anno. I morti ammazzati diminuiscono anno x anno. Gli stranieri (compresi i comunitari) generano molta microcriminalità. Ma gli omicidi diminuiscono. Bene, vivere in un Paese dove rischio che mi freghino il portafoglio è meglio che vivere in un Paese dove rischio la pelle.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963