depressione e tendenze suicide, ecco i farmaci che le provocano

Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la depressione? Aprite il foglietto illustrativo e ponete attenzione: ci sono casi in cui proprio la depressione può essere un effetto collaterale concreto. Farmaci comuni e spesso con prescrizione medica che, se presi con costanza o contemporaneamente, possono causare questo disturbo o aumentare il rischio di suicidio.

È l’allarme che arriva da uno studio dell’Università dell’Illinois, fotografando una situazione che negli States è arrivata al paradosso: al 15% degli adulti americani che assumeva in contemporanea 3 o più farmaci d’uso comune è stata diagnosticata qualche forma di depressione.

Sono più di 200 i farmaci comunemente prescritti per diversi motivi, tra cui le pillole anticoncezionali, gli inibitori di pompa protonica, gli antiacidi o gli analgesici, che nel bugiardino riportano il potenziale rischio di depressione, o addirittura di suicidio, associato al loro impiego

https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/27998-farmaci-depressione-black-list

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora