notizie da fauglia pisa

Un gruppo di richiedenti asilo africani in fuga dalla guerra in Siria, provenienti dal Corno d’Africa (Eritrea, Etiopia, Gibuti e Somalia), ha protestato ieri a Fauglia, Pisa, invadendo la strada su cui si affaccia l’hotel per profughi dove sono ospitati.

I fancazzisti si sono seduti sull’asfalto impedendo il traffico regolare delle auto. Il motivo del gesto? Vogliono i soldi in contanti e non i buoni pasto da spendere in un supermercato del paese. I richiedenti asilo pretendono di ricevere le somme in denaro sonante che venivano loro concesse quotidianamente ma che, secondo quanto riferito, spendevano per comprarsi alcolici. Così, la cooperativa ha deciso di cambiare metodo di concessione delle somme. Non più i soldi ma i buoni pasto da spendere solo per comprare cibo e non alcolici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963