le ideee cominciano a fioccare...mentre l'ue ha dormito per decine d'anni

La Danimarca ha già iniziato per conto suo. Ora l’Austria propone che a farlo sia la Ue nel suo complesso. La proposta arriva da uno dei componenti del nuovo fronte anti-immigrazione guidato da Matteo Salvini e di cui fa parte anche Orban, il cancelliere austriaco Sebastian Kurz.

Si vuole creare un grande campo profughi (di detenzione) in un “Paese europeo ma extra Ue” dove valutare le richieste di asilo e poi distribuire i veri (pochissimi) rifugiati tra tutti i Paesi Ue e rimandare indietro tutti gli altri: inutile dire che, a quel punto, non chiederebbe asilo più nessuno, visto che oggi puntano ad entrare come richiedenti e poi rimanere in Italia e altri Paesi occidentali.

Kurz l’ha presentata come una “iniziativa nazionale” austriaca, “non della presidenza europea, in concertazione con alcuni Stati tra cui la Danimarca”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

ma se qualcuno/a qui in italia ha qualcosa da dire,non fa altro che seguirli!! come dire:ok,il prezzo è giusto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh eh .a qualcuno sta balenando l'idea di tornarsene a casa,,,da dove è partito!! e avrebbe risparmiato svariati migliaia di dollari,che andranno ad alimentare la delinquenza organizzata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci portano solo in bancarotta lentamente. 255 di spread al posto di 120. Ogni famiglia tira dalla finestra in media 750 euro all'anno per le sparate populiste di Di Maio e Salvini senza portare in casa neanche un uovo duro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, pm610 ha scritto:

Ci portano solo in bancarotta lentamente. 255 di spread al posto di 120. Ogni famiglia tira dalla finestra in media 750 euro all'anno per le sparate populiste di Di Maio e Salvini senza portare in casa neanche un uovo duro.

Diciamo che la situazione Italiana è seria, avevano fatto un calcolo matematico statistico, avevano cioè diviso il debito della nazione per il numero di abitanti e il debito teoricamente a carico di ogni  singolo cittadino è enorme; Grazie all'intervento di Draghi improvvisamente il debito pubblico era schizzato a "costo zero" per quanto riguarda gli interessi  e l'Italia anziché utilizzare gli interessi risparmiati per ridurre il debito lo ha addirittura aumentato; Renzi , per prendere consenso elettorale ha distribuito regalie e soldi che non c'erano basti pensare agli 80 euro oppure al Bonus cultura di 500 euro ai diciottenni; non che queste fossero cose  brutte e  ingiuste,sono cose belle,  ma semplicemente non puoi distribuire soldi che non hai

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora