Accellerazione della mini era graciale?

Inviata (modificato)

Non è la fine del mondo ma pare sia  l'inizio di una piccola era graciale, sebbene l'inquinamento atmosferico di nostra produzione lo incentiva ed impedisce al Sole di fare il suo dovere perchè ne filtra i raggi, pertanto il cambiamento climatico che ne conseguirà sarà alquanto drastico, ora, rispetto alle epoche passate.

E' iniziato il nuovo minimo di Maunder

“Ci stiamo dirigendo verso una profonda mini glaciazione”, dice l’astrofisico Piers Corbyn. “E non c’è alcuna via d’uscita.”

Per i prossimi 20 anni diventerà in media più freddo, dice Corbyn.

La corrente a getto sarà più estrema. Ci saranno più cambi delle temperature estreme, aumenteranno gli eventi grandinigeni, aumenteranno i terremoti, aumenteranno gli eventi vulcanici estremi, aumenteranno le nevicate in inverni, le estati saranno scadenti, sorgenti tardive, brevi autunni e sempre più fallimenti colturali.

“I livelli di anidride carbonica non hanno nessun impatto – ripeto, nessun impatto – sul clima”, afferma Piers. “La teoria della CO2 è errata sin dalla sua origine.”

“Il fatto è che il sole regola la temperatura del mare, e la temperatura del mare governa il clima.”

“Il messaggio di base è che il sole sta controllando il clima, principalmente via mare.”

“Cosa sta accadendo – ORA! – è l’inizio della mini era glaciale … è iniziata intorno al 2013. È un inizio lento, ma ora il ritmo del passaggio alla mini glaciazione sta accelerando”.

https://www.attivitasolare.com/astrofisico-accelerazione-della-mini-era-glaciale-e-iniziato-il-nuovo-minimo-di-maunder/

Modificato da all-nothing

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

17 ore fa, all-nothing ha scritto:

Non è la fine del mondo ma pare sia  l'inizio di una piccola era graciale, sebbene l'inquinamento atmosferico di nostra produzione lo incentiva ed impedisce al Sole di fare il suo dovere perchè ne filtra i raggi, pertanto il cambiamento climatico che ne conseguirà sarà alquanto drastico, ora, rispetto alle epoche passate.

E' iniziato il nuovo minimo di Maunder

“Ci stiamo dirigendo verso una profonda mini glaciazione”, dice l’astrofisico Piers Corbyn. “E non c’è alcuna via d’uscita.”

Per i prossimi 20 anni diventerà in media più freddo, dice Corbyn.

La corrente a getto sarà più estrema. Ci saranno più cambi delle temperature estreme, aumenteranno gli eventi grandinigeni, aumenteranno i terremoti, aumenteranno gli eventi vulcanici estremi, aumenteranno le nevicate in inverni, le estati saranno scadenti, sorgenti tardive, brevi autunni e sempre più fallimenti colturali.

“I livelli di anidride carbonica non hanno nessun impatto – ripeto, nessun impatto – sul clima”, afferma Piers. “La teoria della CO2 è errata sin dalla sua origine.”

“Il fatto è che il sole regola la temperatura del mare, e la temperatura del mare governa il clima.”

“Il messaggio di base è che il sole sta controllando il clima, principalmente via mare.”

“Cosa sta accadendo – ORA! – è l’inizio della mini era glaciale … è iniziata intorno al 2013. È un inizio lento, ma ora il ritmo del passaggio alla mini glaciazione sta accelerando”.

https://www.attivitasolare.com/astrofisico-accelerazione-della-mini-era-glaciale-e-iniziato-il-nuovo-minimo-di-maunder/

Ci vorrebbe l'onestà intellettuale di dire quello che sappiamo, quello che non sappiamo, quello che ipotizziamo, il clima è influenzato da mille cose, dall'attività umana, dall'attività del sole, dalle polveri dei vulcani, dietro all'ipotesi anzi alla certezza del riscaldamento globale ci sono state spesso prese di posizione puramente "ideologiche"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, all-nothing ha scritto:

E' agghiacciante ciò che stà accadendo in Guatemala con l'eruzione del vulcano El Fuego.

https://www.youtube.com/watch?v=jA5VQ9rL0eE

nel pianeta sul quale viviamo esistono fenomeni come la deriva dei continenti i terremoti e i vulcani, se l'interno del pianeta fosse stato "spento " la vita sul nostro pianeta non sarebbe stata possibile, dobbiamo essere coscienti di questo e prendere delle precauzioni come per esempio non costruire città in certi luoghi..... In Italia abbiamo centinaia di migliaia di persone che vivono  su un vulcano attivo....https://it.wikipedia.org/wiki/Vesuvio.  senza contare quello che abbiano sotto il mare vicino alle nostre coste https://it.wikipedia.org/wiki/Marsili

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungerei chi abita sull'appennino che si stà lacerando in due parti, ed infatti il Prof. geologo A. Moretti di Pisa ne è preoccupato da Nord a Sud, si aspettano da un momento all'altro una botta pari a 7, inoltre il Prof. guarda con la dovuta attenzione anche ill vulcano attivo chiamato Colli Albani, e vogliamo parlare di tutte le zone dove hanno costruito case, alberghi etc. adiacenti fiumi che puntualmente tracimano appena piove a dirotto o pezzi di colline che vengono giù per le alluvioni? Ma giusto perchè ci siamo scordati della valanga di Rigopiano: tutto diventa legale da noi basta che vinca il "migliore" alle elezioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attenzione: vi sono molte persone straniere che non scrivono bene in italiano, ma non conosciamo la loro nazionalità, che si professano cristiani e dicono che il loro dio stà per ritornare e ci ucciderà tutti e che la prima cosa che farà è distruggere il Vaticano e soprattutto preannunziano 3 giorni di buio in cui le persone che gli credono sono costrette a rinchiudersi in casa senza poter aprire la porta neppure alle forze dell'Ordine, a parenti ed amici o agli agenti di soccorso nel caso effettivamente avvenisse anche in Italia un forte terremoto o peggio ancora una eruzione vulcanica che ovviamente potrebbe comportare senz'altro la mancanza di energia elettrica anche per svariati giorni, se non lo fanno finiscono all'inferno!

Ciò è molto pericoloso perchè potrebbe condizionare la mente degli anziani, minorenni e labili mentali, si prega di denunziarli alla Polizia Postale! Grazie. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Il 8/6/2018 in 21:10 , all-nothing ha scritto:

Attenzione: vi sono molte persone straniere che non scrivono bene in italiano, ma non conosciamo la loro nazionalità, che si professano cristiani e dicono che il loro dio stà per ritornare e ci ucciderà tutti e che la prima cosa che farà è distruggere il Vaticano e soprattutto preannunziano 3 giorni di buio in cui le persone che gli credono sono costrette a rinchiudersi in casa senza poter aprire la porta neppure alle forze dell'Ordine, a parenti ed amici o agli agenti di soccorso nel caso effettivamente avvenisse anche in Italia un forte terremoto o peggio ancora una eruzione vulcanica che ovviamente potrebbe comportare senz'altro la mancanza di energia elettrica anche per svariati giorni, se non lo fanno finiscono all'inferno!

Ciò è molto pericoloso perchè potrebbe condizionare la mente degli anziani, minorenni e labili mentali, si prega di denunziarli alla Polizia Postale! Grazie. :)

Guarda cerchiamo di essere chiari; esistono  grup pi cosiddetti millenaristi che pretenderebbero di sapere quando verrà la fine del mondo; alcuni si definiscono cristiani ma evidentemente non hanno letto bene il vangelo, perché Gesù ha detto chiaramente che quell'ora non la conoscono nemmeno gli angeli del cielo e la conosce solo il Padre; per quanto riguarda la profezia dei tre giorni di buio, se la interpretiamo in modo simbolico (tre giorni modo simbolico) e per buio  intendiamo non un buio fisico ma un buio morale , allora potremmo dire che dentro i tre giorni ci siamo e li stiamo vivendo; 

fatta questa doverosa premessa, dobbiamo chiederci cosa sta avvenendo sul pianeta, quanto tempo prima siamo in grado di prevedere l'eruzione di un vulcano perché leggendo questo articolo http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Guatemala-le-commoventi-tracce-della-vita-fermata-dall-eruzione-del-Volcan-de-Fuego-Immagini-istante-tragedia-2f1c5dde-8c9b-4cc6-a38e-da561634e317.html#foto-12 sembrerebbe che  perlomeno in questo caso un preavviso in tempo utile per sgomberare la popolazione non sia stato dato.

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎06‎/‎06‎/‎2018 in 14:49 , all-nothing ha scritto:

Non è la fine del mondo ma pare sia  l'inizio di una piccola era graciale, sebbene l'inquinamento atmosferico di nostra produzione lo incentiva ed impedisce al Sole di fare il suo dovere perchè ne filtra i raggi, pertanto il cambiamento climatico che ne conseguirà sarà alquanto drastico, ora, rispetto alle epoche passate.

E' iniziato il nuovo minimo di Maunder

“Ci stiamo dirigendo verso una profonda mini glaciazione”, dice l’astrofisico Piers Corbyn. “E non c’è alcuna via d’uscita.”

Per i prossimi 20 anni diventerà in media più freddo, dice Corbyn.

La corrente a getto sarà più estrema. Ci saranno più cambi delle temperature estreme, aumenteranno gli eventi grandinigeni, aumenteranno i terremoti, aumenteranno gli eventi vulcanici estremi, aumenteranno le nevicate in inverni, le estati saranno scadenti, sorgenti tardive, brevi autunni e sempre più fallimenti colturali.

“I livelli di anidride carbonica non hanno nessun impatto – ripeto, nessun impatto – sul clima”, afferma Piers. “La teoria della CO2 è errata sin dalla sua origine.”

“Il fatto è che il sole regola la temperatura del mare, e la temperatura del mare governa il clima.”

“Il messaggio di base è che il sole sta controllando il clima, principalmente via mare.”

“Cosa sta accadendo – ORA! – è l’inizio della mini era glaciale … è iniziata intorno al 2013. È un inizio lento, ma ora il ritmo del passaggio alla mini glaciazione sta accelerando”.

https://www.attivitasolare.com/astrofisico-accelerazione-della-mini-era-glaciale-e-iniziato-il-nuovo-minimo-di-maunder/

Nel frattempo il sole continua a fare i capricci….  https://tg24.sky.it/scienze/astronomia/2018/09/29/sole-letargo-macchie-solari-nasa.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora