Da onorevole a magazziniere: "Sono tornato al mio lavoro"

Il 23 marzo con il nuovo Parlamento non è stato rieletto alla Camera e così ha deciso di ritornare alle origini. Nessun cambio di bandiera o partito, solo il rientro al suo vecchio posto di lavoro: il grande self service all'ingrosso di Marghera. Mognato lo racconta su Il Gazzettino: il suo reparto non esisteva più, dopo 18 anni di assenza in aspettativa, ovviamente e giustamente non retribuita e senza maturare né anzianità né Tfr né contributi, si è dovuto adattare ai cambiamenti. Ora lavorerà al reparto no-food, addetto alla vendita di casalinghi, elettrodomestici, articoli per il giardinaggio spiegano dal quotidiano veneto. 

"C'è chi si mostra stupito che con la politica non abbia trovato un'altra sistemazione, alcuni si mostrano rispettosi, altri non nascondono la soddisfazione. Gliela leggi in faccia: adesso te toca lavorare. Ma io non ho niente da nascondere, sono tornato al mio lavoro", spiega Mognato senza paura.

Bene un bell'esempio per tanti

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/michele-mognato-onorevole-magazziniere-sono-tornato-mio-1536767.html

1528190842-3777550-0927-michele-mognato.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

ma  cos ' era  un  grillino  ?  Solo  loro  sono  bravi  ed  onesti  ahahah   Complimenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora