Ohibò, si è alzato in piedi pure il Tappetaro!

Di controvoglia, tirato quasi con la gru, e a scoppio ritardato (14 secondi) sui primi scroscianti applausi del Senato, ma si è alzato in piedi pure l'ex premier Renzi. Uniamoci anche noi all'applauso per il povero Sacko e per tutti i migranti che, con o senza permesso di soggiorno, lavorano onestamente in condizioni indegne di un paese civile. E rivolgiamo un sincero in bocca al lupo al Presidente del Consiglio, prof. Giuseppe Conte. 

Buon lavoro, professore.

https://video.repubblica.it/dossier/governo-lega-m5s/governo-conte-ricorda-il-migrante-ucciso-in-calabria-tutti-i-senatori-in-piedi-ad-applaudire/306840/307467?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

👏👏👏👏👏👏

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo31 ha scritto:

Di controvoglia, tirato quasi con la gru, e a scoppio ritardato (14 secondi) sui primi scroscianti applausi del Senato, ma si è alzato in piedi pure l'ex premier Renzi. Uniamoci anche noi all'applauso per il povero Sacko e per tutti i migranti che, con o senza permesso di soggiorno, lavorano onestamente in condizioni indegne di un paese civile. E rivolgiamo un sincero in bocca al lupo al Presidente del Consiglio, prof. Giuseppe Conte. 

Buon lavoro, professore.

https://video.repubblica.it/dossier/governo-lega-m5s/governo-conte-ricorda-il-migrante-ucciso-in-calabria-tutti-i-senatori-in-piedi-ad-applaudire/306840/307467?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T2

Un post creato ad arte per parlare male (tanto per cambiare di Renzi). Il povero Sacko sembra proprio che nella tua testa passi in secondo piano, forse anche in terzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ariafresca123 ha scritto:

Un post creato ad arte per parlare male (tanto per cambiare di Renzi). Il povero Sacko sembra proprio che nella tua testa passi in secondo piano, forse anche in terzo.

La vicenda di Sacko e quelle di moltissimi altri dimostrano che i governi precedenti non hanno fatto praticamente NULLA per migliorare e portare a un livello appena dignitoso, appena degno di un paese civile, le condizioni degli immigrati, anche di quelli regolari. Sacko viveva in una tendopoli senza luce né acqua potabile, con centinaia di braccianti come lui pagati pochi euro al giorno per raccogliere le arance. In gennaio nella stessa tendopoli un incendio aveva ucciso una donna nigeriana. In zona si erano verificati vari episodi di intolleranza e di violenza di matrice razzista. Sacko collaborava con il sindacato dei braccianti. Quando è stato assassinato da un vile che gli ha sparato da lontano, non stava rubando, stava solo cercando dei pezzi di lamiera, che avrebbe usato per costruirsi una baracca più solida e più resistente al fuoco rispetto alle tende. Li cercava tra i ruderi di una fabbrica abbandonata da 10 anni e contenente migliaia di tonnellate di rifiuti pericolosi ma mai bonificata. Per episodi e situazioni del genere non solo il vile assassino ma anche lo Stato italiano dovrebbe finire davanti a una Corte di giustizia. L'ex premier, cui fa difetto la sincerità non l'ipocrisia, poteva fare a meno di alzarsi e di applaudire. Meglio se rimaneva seduto e in silenzio per la vergogna. Ti dispiace che io ne parli male? Mi dispiace per te, ma devi rassegnarti. Parlare male dei politici che sbagliano, che non mantengono gli impegni del programma e che mentono al popolo sovrano, è DOVERE CIVICO. E io di questo svergognato pinocchio non smetterò di parlare male fino a quando resterà in quella politica che ci aveva ripetutamente promesso di abbandonare in caso di sconfitta nel referendum sulla Costituzione. Lo giudico e lo condanno in base ai fatti. Altri in questo forum ha già definito "fantoccio" il presidente del Consiglio appena nominato, senza averlo neppure visto all'opera. Vergogna!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora