attacchi ai gazebi.la democrazia degli oppositori

E’ un attacco organizzato dai centri sociali e diretto a Salvini con l’utilizzo di manovalanza nera

Un gruppo di immigrati presenti in strada ha assaltato ieri un gazebo della Lega in piazza a Benevento. L’assalto, violento, pronunciando parolacce e ingiurie.Il gazebo era stato allestito per il tesseramento e per la raccolta di firme in merito all’elezione diretta del Presidente della Repubblica. Solo l’intervento tempestivo delle forze dell’ordine è riuscito ad evitarne la distruzione.

“Al solo fine di evitare di fomentare atteggiamenti di odio e di polemica e per tutelare l’ordine pubblico e l’incolumità dei partecipanti e dei cittadini – dicono gli esponenti sanniti della Lega – il coordinamento ha deciso che l’appuntamento di domani mattina a Benevento è stato annullato mentre resta confermata la tappa a Casalduni”. “Non per questo episodio il territorio cittadino smetterà di essere al centro di ulteriori iniziative” fanno sapere gli appartenenti alla Lega.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

i buonisti delle sx...hanno trovato la manovallanza ....sbandierando la bandierina della pace

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora