Nuove batterie speciali inventate da 3 italiane!

Sta circolando la notizia dell'invenzione da parte di tre ricercatrici italiane di una nuova batteria liquida superefficiente:

https://www.ecoautomoto.com/notizie/230-tre-italiane-brevettano-la-rivoluzionaria-batteria-liquida.html

La notizia è molto interessante dal punto di vista tecnico, perché si tratta di poter conservare energia elettrica in forma liquida! Nelle auto e moto elettriche il vantaggio sarebbe impressionante! La benzina potrebbe essere effettivamente sostituita da un altro liquido ed i rifornimenti sarebbero rapidissimi! Ma la notizia è molto importante anche per altre due ragioni: la prima è che dimostra che l'Italia è molto avanti nella ricerca scientifica, con risultati spesso molto importanti! La seconda è che si sfata un po' il mito delle donne che non sono interessate o non possono accedere agli ambiti scientifici! Questo team è completamente al femminile! Una bella vittoria, dal mio punto di vista! E voi cosa ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Il ‎01‎/‎06‎/‎2018 in 16:43 , ufobm ha scritto:

Sta circolando la notizia dell'invenzione da parte di tre ricercatrici italiane di una nuova batteria liquida superefficiente:

https://www.ecoautomoto.com/notizie/230-tre-italiane-brevettano-la-rivoluzionaria-batteria-liquida.html

La notizia è molto interessante dal punto di vista tecnico, perché si tratta di poter conservare energia elettrica in forma liquida! Nelle auto e moto elettriche il vantaggio sarebbe impressionante! La benzina potrebbe essere effettivamente sostituita da un altro liquido ed i rifornimenti sarebbero rapidissimi! Ma la notizia è molto importante anche per altre due ragioni: la prima è che dimostra che l'Italia è molto avanti nella ricerca scientifica, con risultati spesso molto importanti! La seconda è che si sfata un po' il mito delle donne che non sono interessate o non possono accedere agli ambiti scientifici! Questo team è completamente al femminile! Una bella vittoria, dal mio punto di vista! E voi cosa ne pensate?

L'idea potrebbe essere formidabile, una ricarica in poche decine di secondi presso un distributore, così come avviene adesso per caricare il metano su una vettura a gas; l'unica cosa che non dicono è l'autonomia di queste batterie, si può andare senza fare rifornimenti da Roma a Milano? perché il problema delle auto elettriche è tutto qui, l'autonomia cioè la distanza percorribile con una vettura elettrica  senza fare rifornimenti.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo tema – autonomia di viaggio, tempo di ricarica, vita e durata delle batterie, relativo smaltimento e riciclaggio, spazio occupato all’ interno del bagagliaio. Attualmente una vettura mista (benzina e gpl) con trenta più trenta litri di strada ne fa parecchia ed il tempo di rifornimento dei due serbatoi è di pochi minuti. Non esistono poi problemi per lo smaltimento dei due serbatoi essendo di normale metallo. Per il passato avevo scritto sul “costo al chilo” per una percorrenza campione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora