Dove si va al mare?

I siti balneari nostrani rappresentano esattamente un quarto di tutte le acque di balneazione in Europa. L'88% di quelli esaminati si trovano sulle nostre coste, il 12% nell'interno (laghi e fiumi). Su 5531 siti monitorati, con un totale di oltre 37mila prelievi, circa 7 per ogni sito, il 97% aveva una qualità dell'acqua almeno sufficiente. La qualità è risultata eccellente nel 90% dei casi, in calo, a voler essere pignoli, rispetto al 91% dello scorso anno. Solo l'1,5% dei siti analizzati aveva un'acqua di qualità scarsa.
Meglio di noi anche in questo campo si piazza invece inesorabilmente la Germania (91%), anche se non sappiamo quanti vacanzieri la preferirebbero all'Italia per una vacanza acquatica. Più comprensibilmente ci battono pure Grecia (96%), Cipro (97%) e Malta (99%). In cima alla classifica, in vetta per la qualità incomparabile delle sue acque, risultata eccellente nel 100% dei casi, svetta però il Lussemburgo, che nei suoi 12 siti balneari (lo 0,1% del totale), tocca la perfezione.

https://www.panorama.it/news/cronaca/dove-si-va-al-mare-italia-qualita-dellacqua-al-top/

Risultati immagini per mare italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Da nessuna parte, perchè i vulcani stanno emettendo troppe ceneri e particelle nell'atmosfera e si presume che questa stagione sia piuttosto turbolenta a livello climatico, ieri ci sentivamo scoppiare la testa, non ne andiamo soggetti normalmente, c'è qualcosa nel magnetismo terrestre che non ci convince, è forte e comporta stati di malassere generalizzato: per questo si stanno verificando violente eruzioni vulcaniche e per il momento solo piccoli terremotini, nonchè tante  persone che stanno andando completamente fuori di cervello? :S

p.s. sui forum e su You tube è già iniziato il tamtam fine del mondo, e sogni catastrofici, lasciate perdere queste persone ignoranti, nella nostra storia geologica abbiamo avuto in tempi remoti già altre volte accellerazioni delle placche terrestri, non ancora spiegate dalla scienza moderna, ma che sono un dato di fatto e ciò ha sempre provocato un terremoto notevole da qualche parte del mondo dove vi sono le faglie madri e poi tanti altri a catena e vulcanismo diffuso. Staremo a vedere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...farà piu paura..l'orso polare in casa.......dove lo metteremo, in freezer??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

bellissimo articolo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora