Sbagliare serve, non bisogna temere gli errori.

Inviata (modificato)

Se lo diceva Einstain sarà vero senz'altro, l'importante è lasciarsi sempre una possibilità per tirarsi fuori anche l'altro piede...

Sbagliare serve, non bisogna temere gli errori. Aiutano a crescere. E talvolta sono inevitabili

Einstein scrisse circa 200 articoli con scoperte scientifiche: una quarantina erano zeppi di sbagli. Dice Zuckerberg: «Chi sbaglia, prima o poi, ha successo». Elogio dell’errore, una società che ci chiede sempre di migliorare le nostre prestazioni.

http://www.nonsprecare.it/riscoprire-gli-errori-chi-sbaglia-vince-lo-pensa-zuckerberg-ma-prima-di-lui-lo-diceva-de-gaulle

Modificato da fotonis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora