Gravissimo ! Molto Grave !!!

Salvini e Di Maio si fermino, stanno  
 giocando sulla pelle degli italiani".  
 Così il segretario del Pd, Martina sul 
 Corriere, si dice "molto preoccupato"  
 per "l'atteggiamento grave e irrespon- 
 sabile" dell leader della Lega e del   
 M5S, "per gli attacchi al presidente   
 della Repubblica Mattarella".          

 "Di Maio e Salvini si leggano la Costi-
 tuzione aticoli 92 e 95,che devono ri- 
 spettare anche loro",aggiunge.Salvini  
 avanza nei sondaggi? "Ci vuole portare 
 in Polonia o in Ungheria,ma la maggio- 
 ranza degli italiani non lo seguirà".  
 "Lo spread sale ai massimi dal 2013.   
 (...) i mutui per le famiglie costeran-
 no di più",a causa di Salvini e Di Maio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

Cosa facciamo adesso kompagni ?

Io armi non ne ho, andate ad imboscarvi ? State attenti perché con i mezzi che ci sono oggi sarà facile trovare chi è "imboscato"

A buon intenditor......

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una volta esisteva la strategia della tensione, ovvero cose innescate appositamente da chi deteneva il potere per ottenere certi risultati, cosa si inventeranno adesso per non andare  alle elezioni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

Una volta esisteva la strategia della tensione, ovvero cose innescate appositamente da chi deteneva il potere per ottenere certi risultati, cosa si inventeranno adesso per non andare  alle elezioni?

Tieni presente che tu sei uno di quelli che ha insultato il Presidente della Repubblica.

Stai attento.

Punto.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, wronschi ha scritto:

Tieni presente che tu sei uno di quelli che ha insultato il Presidente della Repubblica.

Stai attento.

Punto.

PRIMO:  IO NON HO INSULTATO NESSUNO

SECONDO:  PER IL MOMENTO IN ITALIA ESISTE ANCORA LA LIBERTA' DI PENSIERO E DI PAROLA SANCITA DALLA COSTITUZIONE

TERZO: dovresti ripensare a quel detto: "non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire".......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

PRIMO:  IO NON HO INSULTATO NESSUNO

SECONDO:  PER IL MOMENTO IN ITALIA ESISTE ANCORA LA LIBERTA' DI PENSIERO E DI PAROLA SANCITA DALLA COSTITUZIONE

TERZO: dovresti ripensare a quel detto: "non condivido niente di quello che dici ma darei la vita perché tu lo possa dire".......

Al punto in cui è arrivata la situazione nessuno può fare un passo indietro senza perdere la faccia; vista l'impossibilità di un governo tecnico del presidente che mai avrebbe la fiducia e che significherebbe il ritorno alle urne, l'unica soluzione è il via al governo Lega 5stelle con Savona ministro e immediatamente dopo il voto di fiducia, con un governo in carica,   le dimissioni del presidente della repubblica.

Qusto commento  ?

etrusco ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le dimissioni del Sig. Presidente ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, wronschi ha scritto:

Al punto in cui è arrivata la situazione nessuno può fare un passo indietro senza perdere la faccia; vista l'impossibilità di un governo tecnico del presidente che mai avrebbe la fiducia e che significherebbe il ritorno alle urne, l'unica soluzione è il via al governo Lega 5stelle con Savona ministro e immediatamente dopo il voto di fiducia, con un governo in carica,   le dimissioni del presidente della repubblica.

Qusto commento  ?

etrusco ?

Ho espresso semplicemente una mia legittima opinione ; ti faccio un esempio  che con l'attuale situazione non ha niente a che vedere: prendiamo il problema dei cambi di casacca, cioè di quei parlamentari che eletti in uno schieramento passano a un altro, ci sono coloro che difendono questo principio dicendo che esiste la libertà di coscienza di ogni singolo parlamentare; personalmente non sono d'accordo, ogni parlamentare dipende dalla propria coscienza ma dipende anche dalla volontà di coloro che lo hanno eletto, se un parlamentare di fronte alla propria coscienza non si riconosce più in certe cose ( SUO DIRITTO) non è che deve votare contro la propria coscienza, deve semplicemente per rispetto ai suoi elettori dimettersi;  se un presidente della repubblica non è d'accordo con la volontà espressa da milioni di Italiani  e certe cose sono contro la sua coscienza dovrebbe, a mio parere, trarne le logiche conseguenze .... e dire queste cose non significa offendere nessuno significa prendere semplicemente atto di quello che è scritto nella costituzione dove si dice che la sovranità appartiene al popolo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

Ho espresso semplicemente una mia legittima opinione ; ti faccio un esempio  che con l'attuale situazione non ha niente a che vedere: prendiamo il problema dei cambi di casacca, cioè di quei parlamentari che eletti in uno schieramento passano a un altro, ci sono coloro che difendono questo principio dicendo che esiste la libertà di coscienza di ogni singolo parlamentare; personalmente non sono d'accordo, ogni parlamentare dipende dalla propria coscienza ma dipende anche dalla volontà di coloro che lo hanno eletto, se un parlamentare di fronte alla propria coscienza non si riconosce più in certe cose ( SUO DIRITTO) non è che deve votare contro la propria coscienza, deve semplicemente per rispetto ai suoi elettori dimettersi;  se un presidente della repubblica non è d'accordo con la volontà espressa da milioni di Italiani  e certe cose sono contro la sua coscienza dovrebbe, a mio parere, trarne le logiche conseguenze .... e dire queste cose non significa offendere nessuno significa prendere semplicemente atto di quello che è scritto nella costituzione dove si dice che la sovranità appartiene al popolo.

La sovranità appartiene al popolo, non ci sono dubbi. Ma il Presidente della Repubblica non ha espresso nessun disaccordo con la volontà degli elettori, ma solo ed esclusivamente con la nomina di un ministro, da lui ritenuto non idoneo.  E siccome è compito del Presidente della Repubblica nominare i ministri, diventandone di conseguenza responsabile, ha fatto bene.   Casomai è stato Conte, insieme a Di Maio e Salvini, a non rispettare la volontà degli italiani, cercando con arroganza e prepotenza di forzare la mano del Presidente Mattarella. Se avessero veramente avuto a cuore la volontà degli elettori, avrebbero trovato un altro nome. Mi sa che sotto sotto questo governo non volevano farlo, ed hanno ercato il modo di incolpare Mattarella!

Non è Mattarella che deve dimettersi.... avrei altri 2 nomi da proporti per incapacità....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, wronschi ha scritto:

Cosa facciamo adesso kompagni ?

Io armi non ne ho, andate ad imboscarvi ? State attenti perché con i mezzi che ci sono oggi sarà facile trovare chi è "imboscato"

A buon intenditor......

 

Il pistolero delle Foreste Liguri ha sentenziato....Unisciti al Somaro Pisano ed andate a menar belini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, wronschi ha scritto:

Al punto in cui è arrivata la situazione nessuno può fare un passo indietro senza perdere la faccia; vista l'impossibilità di un governo tecnico del presidente che mai avrebbe la fiducia e che significherebbe il ritorno alle urne, l'unica soluzione è il via al governo Lega 5stelle con Savona ministro e immediatamente dopo il voto di fiducia, con un governo in carica,   le dimissioni del presidente della repubblica.

Qusto commento  ?

etrusco ?

Di certo non è farina del tuo sacco.Non sei in grado di esprimere tali concetti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, virus128 ha scritto:

Di certo non è farina del tuo sacco.Non sei in grado di esprimere tali concetti.

Ti ringrazio per la fiducia e la considerazione, io sono abituato ad essere pragmatico, a vedere le cose come sono e non come si vorrebbero che fossero, ricordo quando prima delle elezioni parlando con la gente, ascoltando quello che dicevano nelle sale di aspetto dei medici, alle fermate degli autobus, avevo pronosticato una sonora sconfitta di Renzi, lo scrivevo qui e tutti mi prendevano in giro e nessun ci credeva, poi i risultati mi hanno dato ragione, quello che avevo prospettato riguardo alle dimissioni del presidente, avrebbe risolto molti problemi dell'Italia, invece con la soluzione che si sta adottando avremo fibrillazione sui mercati per tutta l'estate, con rialzo dei tassi e sofferenze per tutti gli Italiani, cose tutte che potevano semplicemente essere evitate; guarda che nessuno ha la sfera di cristallo, capacità  divinatore, preveggenze e cose simili, però , a mio parere, così come si stanno mettendo le cose la vedo brutta e il mio pensiero corre, ma è solo una mia fantasia,  a situazioni tipo Argentina e Venezuela e tutto questo a causa di ripicche , volontà di non perdere la faccia e rifiuto di  fare passi indietro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, virus128 ha scritto:

Di certo non è farina del tuo sacco.Non sei in grado di esprimere tali concetti.

Tu non sei in grado di capire, bevi meno..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, wronschi ha scritto:

Tu non sei in grado di capire, bevi meno..

E chi lo dice?Il Pistolero delle foreste Liguri?Certe affermazioni dette da te lasciano il tempo che trovano.Vai a dormire che sei ubriaco dal sonno.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/5/2018 in 18:54 , virus128 ha scritto:

Cosa facciamo adesso kompagni ?

Smarrimento del Pistolero delle Foreste Liguri in una fredda giornata di marzo.....Legati al collo una macina da 500 q.e buttati nel Bisagno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora