PREMIER PINOCCHIO MA NON E' RENZI

Alla   faccia  del  grido  HONESTA  !  HONESTA  DOVE  STA   DI CERTO  NON  NEI  GRILLI ...

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/22/news/conte_new_york_university-197043056/?ch_id=sfbk&src_id=8001&g_id=0&atier_id=00&ktgt=sfbk8001000&ref=fbbr

Conte specializzato alla NYU, il Nyt: "All'Università non risulta". E spuntano accuse su sostegno al metodo Stamina

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

New york University, Yale e Sorbona hanno smentito gli studi di Conte come dice il curriculum suo. Non esiste traccia nelle università. 
Questo qua è come IL TROTA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

MIRACOLATO DEL GIORNO

GIUSEPPE CONTE - PROBABILE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Per anni abbiamo provato a spiegare agli amici pandistelle che il presidente del consiglio non viene eletto dal popolo ma, ex Art. 92 della Costituzione, viene nominato dal Presidente della Repubblica. Questi, su proposta del PdC, nomina i Ministri.
Adesso, seguendo una prassi quantomeno originale, il PdC viene indicato dai leader di una coalizione che non vuole chiamarsi tale, dopo che i ministri sono già stati scelti con la consueta logica della spartizione (che però verrà negata fino alla morte). Per salvare la faccia con gli adepti Gigino ci informa, sul blog delle stelle (che nome di ***, ndr), che si tratta di un "governo votato dal popolo".
Gigino poi rincara la dose "a chi mi dice che non è stato eletto rispondo che era nella mia squadra che è stata votata da 11 milioni di persone". Alzi la mano chi conosceva il prof. Conte il 4 Marzo. Ma ora veniamo a lui, il presidente del consiglio del popolo, che ama la ggente:

- professore universitario, mai attivo politicamente (quindi un tecnico quanto Monti o Siniscalco)
- componente del Comitato scientifico della Fondazione italiana del Notariato e della commissione Cultura di Confindustria (ka$ta)
- amico di Maria Elena Boschi (nulla di male per quanto mi riguarda, ma presumo adesso gli adepti verranno riprogrammati per accettare il fatto che si puo' essere amici di chiunque senza che la cosa ne intacchi l’integrità)
- CV accademico modesto: niente PhD, tante comparsate come curatore, relatore, membro di comitati e commissioni ma non certo articoli stracitati su riviste internazionali. Non che serva per fare il PdC, è una mera osservazione.

Ma adesso viene il bello. Sul sito dell'associazione civilisti italiani, di cui e' membro, leggiamo "Perfezionamento studi giuridici presso: Yale University (New Haven, USA, 1992), Duquesne University (Pittsburgh, USA, 1992), International Kultur Institut (Vienna, 1993), Université Sorbonne (Parigi, 2000), Girton College (Cambridge, Regno Unito, 2001), New York University (New York, USA, 2008 e 2009)". 
Ora:
- alla New York University dicono "A person by this name does not show up in any of our records as either a student or faculty member" (traduco: non sanno chi *** sia).
- l'International Kultur Institut non esiste. Esiste un Internationales Kulturinstitut dove si va a studiare il Tedesco e non legge. Vedremo se sono stati soldi ben spesi al primo incontro con la Merkel.
- a Cambridge è stato un mese, a Yale un'estate, alla Sorbona pure, al Duquesne dice di aver fatto attività di ricerca. Attendiamo conferme dagli Atenei.

E' un buon inizio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, meme, barba e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando prendi un illustre sconosciuto e lo indichi premier, può capitare che alle 9 salti fuori un curriculum taroccato, alle 10 il sostegno a cause improponibili, alle 10.30 atteggiamenti professionali discutibili. A mezzogiorno potrebbe essere diventato il sosia di Hannibal Lecter.
In realtà il problema vero è che la coppia Di Maio-Salvini cercava una marionetta e pensa di averla trovata. Questo è inaccettabile e anche molto pericoloso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora