vietato vietare
l'onda lunga del 68

Ricordate il 68?   gli slogan di quel tempo?    vietato vietare!     sei politico per tutti!    esami di gruppo all'università!     gli studenti di quel tempo sono cresciuti ,sono diventati genitori, sono diventati nonni e molti di loro pensano che quello che hanno vissuto sia il normale andamento della scuola e quando si trovano di fronte a insegnanti che bocciano, che pretendono che gli studenti studino, pensano di trovarsi di fronte a un'ingiustizia e reagiscono ;  fatti come questo http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2018/05/20/news/la-professoressa-aggredita-al-liceo-denuncia-la-madre-1.16855653   avvengono giornalmente nelle scuole di mezza Italia;         che ne pensate?.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

 nel 68 c'erano anche  altri slogan, oltre a vietato vietare, sei politico, esami di gruppo, c'era anche  lo slogan droga libera e ci sono quelli che a distanza di tanti anni  non si sono accorti che il vento è cambiato fanno finta di non vedere che il 68 appartiene al secolo scorso e continuano a portare avanti queste battaglie di retroguardia,  come quelli che hanno organizzato questa sfilata http://www.pisatoday.it/cronaca/corteo-canapisa-2018.html  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per fortuna dopo il 68 è venuto il 69.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/6/2018 in 21:25 , cortomalteseim ha scritto:

Per fortuna dopo il 68 è venuto il 69.

poi è venuto il 70,   il 71.... gli anni sono passati, i giovani del 68 hanno fatto carriera, alcuni di loro sono arrivati in parlamento e portato avanti le battaglie del 68, peccato che fossero battaglie ormai passate di moda come, per esempio la liberalizzazione delle droghe leggere, ci avevano provato, di soppiatto, sperando che nessuno se ne accorgesse, avevano legalizzato la canapa...ma gli è andata male.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, guarda. Io alludevo al 69, quello vero, pacifico, godurioso e soddisfacente.......:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... acqua fresca e aria da ventilatore sdoganati quali novità ma, terra terra...

... il 68 fu una sequela di scioperi x ottener qualcosa, prontamente tolta da ki sosteneva fosse un diritto;  professori contestatori altrimenti riskiavano ceffoni da allievi, futuri nonni dei bulletti attuali e promotori del "tutti promossi";  sacerdoti ke si spacciavano da preti lavoratori x esser accanto al proletariato ma contestati dagli stessi parrokkiani creando il vuoto nelle kiese;  carriere fatte solo dai figli di ki fu pronto adeguarsi al tempo; illusioni di benessere da dolce vita; droghe x dar coraggio a giovani mandati in guerra il cui destino é descritto nel testo della canzone "Where have all the flowers gone" di Joan Baez.

... ergo solo tanta cagnara x nulla.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, uvabianca111 ha scritto:

... acqua fresca e aria da ventilatore sdoganati quali novità ma, terra terra...

... il 68 fu una sequela di scioperi x ottener qualcosa, prontamente tolta da ki sosteneva fosse un diritto;  professori contestatori altrimenti riskiavano ceffoni da allievi, futuri nonni dei bulletti attuali e promotori del "tutti promossi";  sacerdoti ke si spacciavano da preti lavoratori x esser accanto al proletariato ma contestati dagli stessi parrokkiani creando il vuoto nelle kiese;  carriere fatte solo dai figli di ki fu pronto adeguarsi al tempo; illusioni di benessere da dolce vita; droghe x dar coraggio a giovani mandati in guerra il cui destino é descritto nel testo della canzone "Where have all the flowers gone" di Joan Baez.

... ergo solo tanta cagnara x nulla.

 

Bella descrizione;  aggiungerei  ricchi  FIGLI DI PAPA' che giocavano a fare i proletari

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Bella descrizione;  aggiungerei  ricchi  FIGLI DI PAPA' che giocavano a fare i proletari

grz.

sì, vero. ce ne sono stati, con baffetti e senza e, mentre gli arruffapopoli giravano in divisa country gentleman cachemire ke faceva tanto british,  figli di papà in maskera e studenti proletari futuri professionisti ma ancora figli di operai,  giravano con l'eskimo poi  rinnegato al primo impiego statale o bancario o politico...

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

5 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

grz.

sì, vero. ce ne sono stati, con baffetti e senza e, mentre gli arruffapopoli giravano in divisa country gentleman cachemire ke faceva tanto british,  figli di papà in maskera e studenti proletari futuri professionisti ma ancora figli di operai,  giravano con l'eskimo poi  rinnegato al primo impiego statale o bancario o politico...

C'è una bella canzone https://youtu.be/C9E5my_x-JI  che descrive perfettamente  quello che avvenne, parla di  un proletario  vero, rimasto povero che vede i vecchi amici figli di Papà che giocavano a fare i proletari   che hanno fatto carriera

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/7/2018 in 08:04 , etrusco1900 ha scritto:

C'è una bella canzone https://youtu.be/C9E5my_x-JI  che descrive perfettamente  quello che avvenne, parla di  un proletario  vero, rimasto povero che vede i vecchi amici figli di Papà che giocavano a fare i proletari   che hanno fatto carriera

Venditti spesso scrive di attualità anke se credo abbia capito ke il filone... rende.

oggi mancano ideali quindi ki é andato avanti l'ha ottenuto x il "lei nn sa ki sono io" genitoriale, oppure il "do ut des" così sfruttato in politica o altre referenze ke sarebbero troppo sensualmente pruriginose...  fortunatam ci sono, sebbene in n° inferiore,  fuoriclasse cui debbono carriere al proprio intelletto.   purtroppo l'ideale fa rumore subito ma lascia tutto com'é.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963