The Young Pope arriva negli Usa e conquista il pubblico... A chi non è piaciuta?

Debutto col botto per la serie di Sorrentino su HBo, il primo episodio ha incollato allo schermo 1 milione di telespettatori al primo passaggio, e 3 milioni nelle successive 24 ore.  Numeri sopra le aspettativa, che vedono The Young Pope superare per gradimento "The Night of" e tutte le ultime miniserie di HBO (es. "Olive Kitteridge"). La serie con Jude Law ha battuto in termini di ascolti anche il debutto di "The Knick" di Soderbergh e quello di "Vinyl" di Scorsese.

Del resto la serie è veramente splendida, chi di voi l'ha vista?

THE-YOUNG-POPE.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Per una volta canto pure io fuori dal coro. Non sono riuscito ad andare oltre la quinta puntata. Una noia abissale, senza capo nè coda.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me è piaciuta ma credo che sia un prodotto pensato prima per il pubblico americano poi per quello italiano e internazionale. Non mi stupisce sia partito col botto anche negli Usa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vista, stupenda, il persoanggio era costruito benissimo e ho adorato silvio Orldando

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, lala-mustan1 ha scritto:

Vista, stupenda, il persoanggio era costruito benissimo e ho adorato silvio Orldando

orlando te lo passo, ma il papa sei convinta? costruito benissimo? ci ha sfranto i m.aroni perché era orfano, ha fatto l'alternativo e poi... vabbè non dico il finale (che mi sono fatto raccontare) per non spoilerare a chi non l'ha vista.

Non ho colto lo scopo di Sorrentino. Dove voleva andare a parare? Un j'accuse alla chiesa? Banale e superficiale. Il ritratto di un uomo "perso"? Ho visto moooolto di meglio. La storia della tipa sterile, poi, mi ha irritato oltremodo.

Ma son gusti eh!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo non ho sky. Ne ho sentito parlare molto bene...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, crocy75 ha scritto:

purtroppo non ho sky. Ne ho sentito parlare molto bene...

interessante

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ho sky, quindinon l'ho vista, ma non amo sorrentino, come non amo servillo,suo pupillo in "la grande bellezza", trovo stucchevole il modo del primo di dirigere e el secondo di recitare.

fate queste premesse, non mi stupisce che la serie stia spopolando in america, in cu i vanno di moda ciema e televisione pseudoimpegnati e stranieri.

p.s. per chi stesse per dirmelo, lo so che servillo in the young pope non ha recitato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/1/2017 in 16:58 , tomriddle72 ha scritto:

orlando te lo passo, ma il papa sei convinta? costruito benissimo? ci ha sfranto i m.aroni perché era orfano, ha fatto l'alternativo e poi... vabbè non dico il finale (che mi sono fatto raccontare) per non spoilerare a chi non l'ha vista.

Non ho colto lo scopo di Sorrentino. Dove voleva andare a parare? Un j'accuse alla chiesa? Banale e superficiale. Il ritratto di un uomo "perso"? Ho visto moooolto di meglio. La storia della tipa sterile, poi, mi ha irritato oltremodo.

Ma son gusti eh!

Secondo me il senso lo aveva eccome, era uno straordianario ritratto della chiesa contemporanea, quasi un "negativo" fotografico, la serie segue l'evoluzione del personaggio, che sotto massima pressione reagisce in modo inatteso... a me è sembrata proprio la versione italiana di House of cards, non so se lo hai visto... davvero incantevoli... ma hai ragione... sono gusti... però che fosse banale e superficiale proprio no

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/1/2017 in 18:00 , crocy75 ha scritto:

purtroppo non ho sky. Ne ho sentito parlare molto bene...

Puoi sempre scaricarlo ( gratuitamente ) con Il corsaro nero ! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora