Trapianto di memoria, esperimenti mostrano che si può

C'è una bella speranza per combattere le malattie neurodegenerative come l'Alzheimer
Un gruppo di biologi della Ucla ha scoperto infatti che trasferendo l’rna (molecole che trasportano informazione genetica e non solo) di lumache marine addestrate in altri esemplari, anche il ricordo dell’allenamento viene trasferito. Una rivelazione molto promettente secondo gli autori dello studio perché in futuro potrebbe portare a sviluppare nuovi approcci per i disturbi da stress post traumatico oppure ripristinare i ricordi persi a causa di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer.

Per ora la memoria è stata trasferita fra lumache di mare, organismi molto diversi dai nostri, ma la lumaca di mare (nonostante abbia un sistema nervoso composto da circa 20mila cellule contro i 100miliardi dell’essere umano) è uno dei migliori modelli animali per lo studio dei meccanismi della memoria, che sono infatti simili ai nostri.

https://www.wired.it/scienza/medicina/2018/05/16/trapianto-memoria-lumache-rna/

Immagine correlata
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Si dice..è lento come una lumaca...speriamo che quelle di mare siano più veloci di mente !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963