La volontà del popolo, dice l etrusco.

Secondo lui democrazia è rispetto della volontà del popolo.

In Italia che volontà era prima del 1945 ?

Che volontà è nei paesi dittatoriali del sud America e dell' Asia ?

Quindi la volontà del Popolo non sempre è Democrazia.

Ma lo capirà l egiziano 🤔😂

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

Che volontà è fare leggi ad personam ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, wronschi ha scritto:

Secondo lui democrazia è rispetto della volontà del popolo.

In Italia che volontà era prima del 1945 ?

Che volontà è nei paesi dittatoriali del sud America e dell' Asia ?

Quindi la volontà del Popolo non sempre è Democrazia.

Ma lo capirà l egiziano 🤔😂

E’ vero , Ahahahaha . Anche Di Maio , come Etrusco sostiene che vada superata la democrazia rappresentativa. 
In verità non è una proposta molto innovativa.  Capita spesso che qualcuno voglia superare la democrazia rappresentativa. 
A volte sono generali, a volte sono colonnelli , lo fece pure Hitler ..!! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

34 minuti fa, wronschi ha scritto:

In Italia che volontà era prima del 1945 ?

Il discorso è complesso; forse prima del 1945 votavano anche le donne? e comunque la gente esprime la propria opinione sulla base delle  infor ma zioni  che riceve, se si manipolano le infor ma zioni che si forniscono alla gente se ne influenza anche il voto.

...." Quindi la volontà del Popolo non sempre è Democrazia. "  forse sarebbe opportuno affermare che ci sono  gru p pi che si credono "Illuminati" e che pensano che il popolino ignorante non sia in grado di giudicare e quando la gente vota in modo diverso da come gli  "illuminati" vorrebbero a sbagliare è la gente; poi questi illuminati si possono chiamare Massoneria,  pote ri finanziari,  poteri forti esteri ecc

per quanto riguarda poi coloro che  pensano che a sbagliare sia la gente e non loro basta guardare ai risultati delle ultime elezioni in Italia, chi ha perso non ha fatto nessun esame di coscienza,  nessuna autocritica, non ha detto abbiamo sbagliato in questo o quello,  a sbagliare secondo loro è stata solo  la gente...

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Il discorso è complesso; forse prima del 1945 votavano anche le donne? e comunque la gente esprime la propria opinione sulla base delle *** che riceve, se si manipolano le *** che si forniscono alla gente se ne influenza anche il voto.

...." Quindi la volontà del Popolo non sempre è Democrazia. "  forse sarebbe opportuno affermare che ci sono *** che si credono "Illuminati" e che pensano che il popolino ignorante non sia in grado di giudicare e quando la gente vota in modo diverso da come gli  "illuminati" vorrebbero a sbagliare è la gente; poi questi illuminati si possono chiamare Massoneria, *** finanziari,  poteri forti esteri ecc

per quanto riguarda poi coloro che  pensano che a sbagliare sia la gente e non loro basta guardare ai risultati delle ultime elezioni in Italia, chi ha perso non ha fatto nessun esame di coscienza,  nessuna autocritica, non ha detto abbiamo sbagliato in questo o quello,  a sbagliare secondo loro è stata solo  la gente...

Si complesso...i nomadi o i Dik Dik 😂 ? 

Mi sa che sei tu complesso...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

A A A A = Aforisma Attuale Autentico Azzeccato

 
Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Vieni avanti, grillino.

IL GRILLISMO E' LA TRUFFA DEL SECOLO : INCAPACITA' TOTALE !!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

Si complesso...i nomadi o i Dik Dik 😂 ? 

Mi sa che sei tu complesso...

Un vecchio proverbio dice: non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere... è stato perso il referendum... sono state perse le elezioni c'è forse stata un'autocritica?   un esame di coscienza del perché?,,,,,, contenti loro..... questa è la strada maestra per perdere anche le future elezioni

a proposito dei Dik DIk perlomeno loro sognavano la California  https://youtu.be/u_jse52vISw   mi sembra che in Italia ci sia invece una sinistra che non sogna più  niente

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Un vecchio proverbio dice: non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere... è stato perso il referendum... sono state perse le elezioni c'è forse stata un'autocritica?   un esame di coscienza del perché?,,,,,, contenti loro..... questa è la strada maestra per perdere anche le future elezioni

a proposito dei Dik DIk perlomeno loro sognavano la California  https://youtu.be/u_jse52vISw   mi sembra che in Italia ci sia invece una sinistra che non sogna più  niente

Anche adesso sognate la California... con trump

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, wronschi ha scritto:

Anche adesso sognate la California... con trump

Se Trump è stato liberamente eletto dagli Americani, non è per caso che una certa sinistra internazionale ha perso i contatti con la gente? mi vengono in mente i vecchi comunisti di una volta che con viaggi organizzati dal partito andavano a visitare Mosca, poi tornavano e dicevano: "ho visto la Russia" in realtà non avevano visto la Russia, avevano visto solo Mosca perché la Russia, quella vera,  è un continente con mille realtà e mille sfaccettature e quello che avevano visto a Mosca  era solo la facciata ***, stessa cosa avviene con gli Stati Uniti,  molti vanno a New York e credono di aver visto e capito l'America pensano che tutta l'America sia politicamente democratica e che in tutta l'America si viva e si pensi come a New York  e quando in molti stati gli operai  anziché votare democratico  votano Trump cadono dalle nuvole e si meravigliano...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, etrusco1900 ha scritto:

Se Trump è stato liberamente eletto dagli Americani, non è per caso che una certa sinistra internazionale ha perso i contatti con la gente? mi vengono in mente i vecchi comunisti di una volta che con viaggi organizzati dal partito andavano a visitare Mosca, poi tornavano e dicevano: "ho visto la Russia" in realtà non avevano visto la Russia, avevano visto solo Mosca perché la Russia, quella vera,  è un continente con mille realtà e mille sfaccettature e quello che avevano visto a Mosca  era solo la facciata ***, stessa cosa avviene con gli Stati Uniti,  molti vanno a New York e credono di aver visto e capito l'America pensano che tutta l'America sia politicamente democratica e che in tutta l'America si viva e si pensi come a New York  e quando in molti stati gli operai  anziché votare democratico  votano Trump cadono dalle nuvole e si meravigliano...

È dagli con sto liberamente...

Bè.. diciamo che ha avuto la maggioranza di alcuni Stati, ma avrebbe la maggioranza dei voti la Clinton...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, wronschi ha scritto:

È dagli con sto liberamente...

Bè.. diciamo che ha avuto la maggioranza di alcuni Stati, ma avrebbe la maggioranza dei voti la Clinton...

Hai messo il dito nella piaga, a seconda di come è fatta la legge elettorale può vincere anche chi non ha la maggioranza dei voti, in Italia con la precedente legge elettorale che la corte aveva dichiarato incostituzionale aveva la maggioranza dei seggi alla camera  un partito che era ben lontano da aver avuto la maggioranza dei voti all'interno del paese, una legge elettorale giusta e perfetta non esiste, o si fa una legge rigidamente proporzionale e quindi dopo le elezioni sono necessari accordi di sottobanco come avveniva ai tempi della vecchia DC, oppure una legge a doppio turno alla Francese che costringe come è avvenuto in Francia  molti elettori a turarsi il naso e votare un candidato non gradito pur di  impedire che vinca l'altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Hai messo il dito nella piaga, a seconda di come è fatta la legge elettorale può vincere anche chi non ha la maggioranza dei voti, in Italia con la precedente legge elettorale che la corte aveva dichiarato incostituzionale aveva la maggioranza dei seggi alla camera  un partito che era ben lontano da aver avuto la maggioranza dei voti all'interno del paese, una legge elettorale giusta e perfetta non esiste, o si fa una legge rigidamente proporzionale e quindi dopo le elezioni sono necessari accordi di sottobanco come avveniva ai tempi della vecchia DC, oppure una legge a doppio turno alla Francese che costringe come è avvenuto in Francia  molti elettori a turarsi il naso e votare un candidato non gradito pur di  impedire che vinca l'altro.

Perchè  oggi chi  è  che  ha  la  maggioranza  dei  voti ?  Il  proporzionale  è  quello  che  dopo  tANTE  GIRAVOLTE   VOLEVANO  I GRILLI   mentre  questa  legge  elettorale  è stata  votata  dalla  lega  e dalla  destra ...  ma  è  comodo   adesso  tirare  in  ballo  la  legge  elettorale ...  ma   chiedo   dove   è  quella   che  dovevano fare  quelli   che  avevano  vinto  il referendum  quelli che  andavano  dicendo  che  in  dieci  giorni  si sarebbe  fatta ???

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Hai messo il dito nella piaga, a seconda di come è fatta la legge elettorale può vincere anche chi non ha la maggioranza dei voti, in Italia con la precedente legge elettorale che la corte aveva dichiarato incostituzionale aveva la maggioranza dei seggi alla camera  un partito che era ben lontano da aver avuto la maggioranza dei voti all'interno del paese, una legge elettorale giusta e perfetta non esiste, o si fa una legge rigidamente proporzionale e quindi dopo le elezioni sono necessari accordi di sottobanco come avveniva ai tempi della vecchia DC, oppure una legge a doppio turno alla Francese che costringe come è avvenuto in Francia  molti elettori a turarsi il naso e votare un candidato non gradito pur di  impedire che vinca l'altro.

Quella   legge  che  era  stupenda   quando    aveva  vinto  la  dx  scordato ?  Ma  oggi  chi  è  che  ha  la  maggioranza  dei  voti ?  Con  un  altra  legge    cambiavano  i  voti  ricevuti   ?  La  legge  che  dava  la  possibilità  di  governare   c'era   ma  l'avete  bocciata  ....ora  piangete   sul  latte  versato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, pm610 ha scritto:

La  legge  che  dava  la  possibilità  di  governare   c'era   ma  l'avete  bocciata  ....ora  piangete   sul  latte  versato...

Diciamo che la legge che dava la possibilità di cambiare era stata inserita in una modifica costituzionale assurda, una modifica dove fra l'altro  anziché abolire il senato si aboliva il libero voto dei cittadini per il senato, nel senso che il senato se lo sarebbero votato loro da soli (i politici) e di fronte a prendere o lasciare gli elettori evidentemente hanno detto no, anche perché la costituzione si cambia  solo con un'assemblea costituente dove le regole sono condivise da tutti.

Nel frattempo corre voce di un accordo 5stelle -lega dove il presidente sarebbe una staffetta temporale fra 5stelle e lega,  seguivo poco fa la televisione e giornalisti simpatizzanti PD  si stanno allarmando  per la notizia di un possibile accordo perché evidentemente  loro avrebbero gradito un governo tecnico diretto da qualche amico degli amici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Diciamo che la legge che dava la possibilità di cambiare era stata inserita in una modifica costituzionale assurda, una modifica dove fra l'altro  anziché abolire il senato si aboliva il libero voto dei cittadini per il senato, nel senso che il senato se lo sarebbero votato loro da soli (i politici) e di fronte a prendere o lasciare gli elettori evidentemente hanno detto no, anche perché la costituzione si cambia  solo con un'assemblea costituente dove le regole sono condivise da tutti.

Nel frattempo corre voce di un accordo 5stelle -lega dove il presidente sarebbe una staffetta temporale fra 5stelle e lega,  seguivo poco fa la televisione e giornalisti simpatizzanti PD  si stanno allarmando  per la notizia di un possibile accordo perché evidentemente  loro avrebbero gradito un governo tecnico diretto da qualche amico degli amici.

Si  che  il  senato  di Renzi  fosse  una  caxxata  è  vero,  ma   è  altrettanto  una  caxxata  dire  che   per  quel  motivo  era  una  legge   autoritaria e  che  non  dava  la  possibilità  di  votare...  certo  quando   si  ascolta  solo  la  voce  di  parte  ....

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, pm610 ha scritto:

Si  che  il  senato  di Renzi  fosse  una  caxxata  è  vero,  ma   è  altrettanto  una  caxxata  dire  che   per  quel  motivo  era  una  legge   autoritaria e  che  non  dava  la  possibilità  di  votare...  certo  quando   si  ascolta  solo  la  voce  di  parte  ....

 

Auguriamoci a questo punto che il futuro governo faccia un'assemblea costituente dove tutti i partiti contribuiscano a riforme condivise da tutti , visto che in democrazia chi vince governa, ma le regole si scrivono tutti assieme.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Auguriamoci a questo punto che il futuro governo faccia un'assemblea costituente dove tutti i partiti contribuiscano a riforme condivise da tutti , visto che in democrazia chi vince governa, ma le regole si scrivono tutti assieme.

Certo  sempre  che    ci  sia   chi  vuole  farle  sai  quelli del  sempre  NO  e  coerenti   amnco  con se  stessi  che   diranno ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963