la nuova legge sulla protezione date privacy partorita dalla ue??? ECCOLA

Le norme generali sulla protezione dei dati che entreranno in vigore nella UE consentiranno agli enti governativi e agli uffici pubblici di “estrarre” *** dai computer dei cittadini europei, anche attraverso “trojan di Stato”. In pratica, i governi potranno inserire nei vostri computer dei virus per spiarli
Secondo il giornale tedesco Deutsche Wirtschafts Nachrichten, questo dimostra la “dittatura” di fatto in cui l’Unione Europea si trova da diversi anni e che viene “mascherata” per democrazia.

Secondo i nuovi regolamenti sulla protezione dei dati personali, la maggior parte dei programmi fornisce ai provider l’accesso ai dati e queste scappatoie possono essere sfruttate anche dagli hacker. Gli uffici pubblici, le agenzie governative, la polizia, le autorità di giustizia ed i servizi segreti possono utilizzare queste falle. Molti Paesi hanno già leggi che consentono l’uso di malware di Stato, i cosiddetti “trojan di Stato”, che estraggono le *** dai computer dei cittadini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963