"sei nera,non ci piaci. Licenziata

 "Non ci piaci perchè sei nera".E' suc- 
 cesso in una casa di riposo di Seni-   
 gallia, dove un'aspirante operatrice   
 socio-sanitaria di origine senegalese  
 si è vista sfumare la stipula del con- 
 tratto di lavoro perché alcuni anziani 
 si sarebbero lamentati del colore della
 sua pelle.                             

 Dalla Cooperativa assicurano però che  
 la 40enne senegalese verrà collocata in
 un'altra struttura. "Non volevamo la-  
 sciarla in un contesto ostile. La inse-
 riremo altrove", spiegano.             

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Strano che marcioMan non abbia notato il fatto, lui sempre attento su tutto 🤔🚾

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È non rompete i koglusberli con .. prima gli italiani,  perché gli extracomunitari ci sono da più di 20 anni nelle strutture ospedaliere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mentre,grazie ai governi di sx degli ultimi anni,siamo arrivati a questo punto:

“Stop alle membrane di origine suina per le protesi e solo personale donna per le pazienti musulmane”: è il nuovo protocollo adottato dall’ospedale di Lodi. Incommentabile. Il protocollo stilato dal primario della Chirurgia  inoltre, prevede che le donne islamiche possano avere un trattamento privilegiato ed essere seguite in tutto il percorso, sala operatoria compresa, da personale femminile. “Questa sarebbe integrazione? Questa è discriminazione, verso il personale medico e sanitario maschile e verso le donne, di ogni religione o nazionalità. Ma da un punto di vista organizzativo e gestionale si tratta di un precedente grave perché da adesso le comunità islamiche pretenderanno di avere personale femminile anche negli altri reparti e a seguire lo pretenderanno negli altri ospedali. La sanità lombarda è un’eccellenza, ma non dove assecondare vizi e capricci di chi qui deve integrarsi e non imporre il suo modo di vivere e di considerare la donna un essere inferiore, da tenere velata e da far visitare solo a donne.  Ma il problema è a monte: cosa ci fanno i musulmani in Italia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora