per chi è interessato a fare soldi con la pala il bando è pronto

La prefettura di Messina ha disposto il bando di gara per l’affidamento biennale del servizio di accoglienza ed *** di cittadini stranieri nel territorio della provincia.

Si pensa di dare ospitalità ad un minimo di 1.628 immigrati che richiedono protezione internazionale. Previste diverse disposizioni per strutture ricettive-alberghiere – alberghi, hotel, agriturismo ed ostelli – con capienza fino a 25 posti o superiore. E’ prevista l’applicazione della clausola di salvaguardia cioè l’assegnazione deve applicarsi nella misura in cui il numero di posti Sprar soddisfi la quota di posti assegnata a ciascun comune dal piano nazionale di ripartizione richiedenti asilo e rifugiati. I comuni possono eventualmente richiederne un numero superiore. Il prezzo indicato dal bando è di 35 euro a testa che, per 730 giorni, ammonta a 41.595,400,00 euro per ogni ospite.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963