L’ultimo episodio si è registrato sabato pomeriggio. Gli altri due, analoghi, la settimana precedente. Non è escluso che sia la stessa banda, formata da giovanissimi africani, quella che ha messo a segno tre analoghe rapine nella zona della stazione ferroviaria e della porzione più meridionale del centro storico.

Lo scrive il giornaledibrescia.it

Sabato pomeriggio alle 18 un 65enne di Bagnolo Mella mentre percorreva il sottopassaggio della stazione è stato avvicinato da due ragazzi che ha poi descritto come africani, giovanissimi e di buona corporatura, che con un gesto repentino gli hanno strappato la catenina d’oro che aveva al collo. Immediatamete l’uomo ha chiesto aiuto con il telefono cellulare ma le prime ricerche in zona dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile non hanno dato riscontri.

Solo pochi giorni prima, in piazza Vittoria, i carabinieri avevano intercettato e denunciato due giovanissimi stranieri che si erano resi responsabili della rapina di una catenina ai danni di un ragazzo bresciano da poco maggiorenne mentre all’inizio della scorsa settimana la Polizia Locale di Brescia ha ricevuto la denuncia di un minorenne che, in via Gramsci, è stato aggredito da una coppia di rapinatori, giovanissimi e di origine africana, che lo hanno colpito con un pugno e gli hanno strappato la catenina d’oro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora