lombardia:se ne sono andati,ma lasciano un debito di 60milaeuro

Il peggio è passato, i profughi se ne sono andati dal condominio monzese di via Asiago:

Ma dopo l’entusiasmo iniziale tra i condomini aumenta la preoccupazione: ammonta a quasi 60mila euro il debito del condominio lasciato dai profughi.

Un mancato introito di quasi 120 milioni delle vecchie lire per utenze non pagate, negli appartamenti che dal novembre del 2015 hanno ospitato i migranti. Gli inquilini hanno portato la vicenda in tribunale.

“A maggio ci sarà l’udienza – hanno spiegato – Se la situazione non dovesse risolversi positivamente ogni famiglia dovrà sborsare 4mila euro per le spese straordinarie. Non paghiamo, porteremo il bollettino direttamente al prefetto. È colpa sua se siamo arrivati a questo punto. Ogni confronto è stato inutile e soprattutto dall’inizio di questa vicenda non si è mai presentata nel nostro condominio per verificare di persona la gravità”

afri-ridono-1-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

secondo il codice civile in vigore,il conto lo deve pagare chi li ha messi li...semplice,no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963